Software professionale ed economico della collana EDILBIT BY TECNOBIT

PROJECAB

Applicativo CAD
indipendente

per la progettazione
del cablaggio strutturato

ProjeCab - Il primo software indipendente sul mercato italiano completamente dedicato alla progettazione del cablaggio strutturato

con
Manuale d'uso
di 46 pagine

e
Assistenza gratuita
per i primi 3 mesi

Progettazione Cablaggio Strutturato
Applicativo CAD

ProjeCab è un applicativo, operante su ZWCad 2011 e AutoCAD* versioni 2007-2011, appositamente studiato per la progettazione di reti e cablaggio strutturato a partire dal disegno DWG/DXF dell’edificio. (*) AutoCAD è un marchio di Autodesk.


_Principali caratteristiche
_1. Archivio elementi

Comprende un archivio di tutti i principali elementi di un cablaggio strutturato: armadi, cavi in fibra ottica e rame, prese multiple per postazioni (Terminal Outlet), patch panel, patch guide. L’utente può quindi prelevare comodamente da questo archivio i componenti del cablaggio man mano che prosegue con la progettazione.

Schermata 1
_2. Definizione Piani

L’utente opera direttamente sulle piante 2D di un normale disegno DWG/DXF di un edificio aperto nel proprio Cad.

Per definire i vari piani sui quali predisporre il cablaggio, basta delimitare la pianta di ciascuno con una semplice polilinea, definendone l’origine, cioè un punto che stabilisce l’allineamento verticale dei piani stessi.

Schermata 2
_3. Armadi e Postazioni

ProjeCAB permette di posizionare gli armadi, tramite il relativo simbolo, nel punto desiderato. Nel fare questo è ovviamente possibile sfruttare gli snap e tutte le altre funzionalità Cad per selezionare l’esatta posizione in pianta. L’armadio principale viene definito “building distributor” ai fini delle successive elaborazioni del cablaggio. Analogamente, si posizionano sul disegno, per ogni pianta, tutte le postazioni di lavoro che dovranno essere servite dal cablaggio. Il programma chiede l’altezza da terra e il numero di T.O. (Terminal Outlet, da 1 a 4) per ciascuna postazione e ne colloca il relativo simbolo.

_4. Canalizzazioni orizzontali

Mediante questo semplice comando, ProjeCAB chiede di selezionare l’armadio da cui la canala deve partire e l’altezza da terra della stessa. Dopodiché, è sufficiente tracciare nel disegno il percorso ritenuto più idoneo per servire le postazioni. Naturalmente è possibile tracciare un numero di canale a piacere in funzione di un ottimale collegamento delle postazioni.

_5. Montanti verticali

Permette di definire molto semplicemente la posizione dei percorsi verticali che dovranno compiere i cavi di collegamento tra i vari piani di cui si compone l’edificio oggetto della progettazione. Una volta definito il montante su un piano, infatti, questo viene automaticamente posizionato negli altri piani selezionati, grazie all’origin definita per le piante.

_6. Collegamento postazioni

Collega automaticamente le postazioni, basta semplicemente cliccare l’armadio desiderato e, mediante la classica selezione a rettangolo del Cad, selezionare l’area contenente le postazioni che si vogliono assegnare a quell’armadio. La selezione può avvenire anche mediante più comandi, in modo da raggruppare le postazioni anche quando queste non sono racchiuse in un’area regolare. Una volta terminata la selezione, ProgeCab traccia in automatico tutti i collegamenti dall’armadio di distribuzione di piano a ciascuna singola postazione. Naturalmente, trattandosi di entità (linee) Cad, questi collegamenti possono anche essere modificati ed ottimizzati dall’utente, se ritenuto opportuno.

_7. Collegamento armadi

Permette di collegare gli armadi in maniera molto facile e veloce anche quando questi sono posti su piani diversi dell’edificio. Per tracciare le dorsali (backbone) basta infatti congiungere gli armadi con il percorso desiderato, connettendosi ai montanti verticali per passare da un piano all’altro. Il software verifica che la dorsale parta da un armadio e termini sul “building distributor”.


_8. Numerazione

Al termine del progetto di cablaggio, ProjeCAB numera automaticamente tutti i singoli Terminal Outlet (prese) di ciascuna postazione seguendo gli attuali standard di normativa. La numerazione viene inoltre automaticamente rigenerata in caso di aggiunta o cancellazione di postazioni.


_9. Computo materiali

Terminato il progetto, ProjeCAB produce in automatico il computo dettagliato di tutti i componenti presenti, compresa la quantificazione di patch panel e patch guide. Il computo viene esportato su un file Excel* ed è completo di: articolo (item), descrizione, quantità, costo unitario e costo totale. (*) Excel è un marchio della Microsoft.



REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE
Processore Pentium 4 o sup. 1 Gb RAM, 300 Mb spazio su Hard Disk.
Sistema operativo Window 7, Vista, XP SP3. Lettore CD/DVD. Risoluzione video 1280x1024. Accesso Internet per attivazione. AutoCAD 2007-2011 o ZWCad 2011.

Software House: Edilbit by tecnobit.

Per ricevere subito il software
Progettazione Cablaggio Strutturato
Maggioli Editore - Aprile 2011
Cd-Rom con Manuale d'uso di pagine 46 - F.to cm. 17x24 - ISBN 3536.0
al prezzo speciale di euro 153,00 (I.I.)
anzichè euro 180,00 (sconto 15% nel modulo d'ordine)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE