Manuale della collana "Appalti & Lavori pubblici" di Maggioli Editore

Sotto soglia di costo,
secondo
il nuovo Regolamento
di attuazione
dei contratti pubblici

Verifica e validazione del progetto esecutivo. Con Cd-Rom.

Con Cd-Rom
contenente:


Le schede
di controllo


Verifica e validazione del progetto esecutivo
Va
con CD-Rom

Secondo quanto sancito dal Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici D.P.R. 207/2011, le finalità della verifica del progetto esecutivo devono tendere ad accertare la conformità della soluzione progettuale prescelta alle specifiche disposizioni funzionali, prestazionali, normative e tecniche, contenute nello studio di fattibilità, nel documento preliminare alla progettazione, e negli elaborati progettuali dei livelli già approvati.

Gli aspetti della progettazione che occorre accertare per la sua validazione riguardano la completezza, la coerenza con il quadro economico, l'appaltabilità, la durata dell'opera, l'esclusione di eventualità di varianti e di contenzioso per l'iscrizione di conseguenti riserve, la congruità e il rispetto dei termini per l'ultimazione dell'opera, la sicurezza, l'adeguatezza dei prezzi unitari, e gli oneri di manutenzione.

Il controllo sui documenti riguarda: le relazioni generali, le relazioni di calcolo, le relazioni specialistiche, gli elaborati grafici, i capitolati, la documentazione di stima economica, il piano di sicurezza, il quadro economico, l'acquisizione di tutte le autorizzazioni e approvazioni prescritte dalla legge, dalla normativa di settore e da quelli di governo del territorio sul quale l'opera medesima incide. Il procedimento di verifica del progetto si conclude con la validazione operata dal responsabile del procedimento.

Questo volume individua una metodologia per affrontare la validazione dei progetti esecutivi, tale da garantire un processo di verifica applicabile a tutti i tipi di opera che non richiedono, per legge, la validazione da parte di un ente certificato, offrendo inoltre su Cd-Rom le schede di controllo per l'effettuazione puntuale della verifica. Il testo è rivolto non solo a chi procede alla validazione, ma anche ai progettisti che intendono strutturare la propria attività nel modo più idoneo possibile ad essere validata, riducendo i rischi di eccezioni.


PARTE PRIMA
LA VALIDAZIONE
1 – Perchè validare
2 – Analisi della normativa
3 – Soggetti incaricati della vendita
4 – Responsabità della verifica

PARTE SECONDA
DESCRIZIONE DEL METODO DI CONTROLLO
5 – Dal controllo di impresa al controllo di progetto
6 – Progetto di validazione
7 – La verifica del progetto nel d.P.R. 207/2010

PARTE TERZA
VERIFICA DEL PROGETTO ESECUTIVO
10 – Descrizione del contenuto dei documenti
11 – Individuazione delle macro-attività di verifica
12 – Individuazione delle attività di verifica

PARTE QUARTA
MIGLIORAMENTO CONTINUO DEL PROCESSO DI VERIFICA DEL PROGETTO
14 – Tipologie di intervento e categorie di opere
15 – Fase progettuale e macro-categoria di appartenenza dell'elaborato
16 – Provenienza e revisione dell'elaborato

a cura di:
aa
A. Cerutti, ingegnere, consulente nell'ambito della programmazione tecnica, economica e finanziaria per imprese di costruzioni nazionali ed estere.
F. Re Cecconi, ingegnere, progettista e direttore lavori, è ricercatore in produzione edilizia presso il Dipartimento BEST del Politecnico di Milano. Autore di numerosi volumi.

Per ricevere subito
Verifica e validazione del progetto esecutivo
Maggioli Editore - Novità Agosto 2011
pagine 164 più Cd-Rom - F.to cm. 17x24 - ISBN 3929.3
al prezzo speciale di
euro 28,80
anzichè euro 32,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE


Per le altre novità clicchi su www.mailingmaggioli.it