I Manuali di edilizia & urbanistica di Maggioli Editore

II Edizione ampliata
con 7 nuovi esempi
pratici e l'esame di altre
tipologie di distanze

Il regime delle distanze in edilizia


Aspetti civilistici
e urbanistico-edilizi


con schemi grafici
e casi pratici


Il regime delle distanze in edilizia
con 12 casi concreti svolti

II Edizione ampliata della Guida pratica che chiarisce tutte le situazioni controverse riguardanti misurazioni o valutazioni tecniche delle distanze in edilizia. Sintetica ed esaustiva focalizza con immediatezza le tematiche e le criticità della materia e quelle poste in essere dalla pratica professionale.

Questa nuova versione - da una parte - è arricchita con ulteriori esemplificazioni pratiche (dove la complessità di alcune di esse consente di rappresentare più questioni interpretative), con l’esame di alcune tipologie di distanze (per fabbriche, depositi, impianti di telefonia, impianti di radiofrequenza, secondo i precetti normativi del codice della strada e relativo regolamento) - e dall’altra - approfondisce il rapporto tra il regime delle distanze civilistiche e quelle urbanistiche, soprattutto con riguardo al D.M. 1444/68 e la sua prevalenza sulle norme locali, con riferimento a recentissime sentenze nei due ambiti.

Completa nei contenuti, riunisce sia gli aspetti civilistici che quelli urbanistico-edilizi e grazie alla sua facilità di consultazione accompagna il professionista nella comprensione di tutti i termini tecnici e giuridici.

Un manuale pratico e professionale che raccoglie continue citazioni e richiami sia alla giurisprudenza consolidata che di nuova interpretazione, ricco di schemi grafici esemplificativi e di schemi concettuali riepilogativi, che propone 12 casi concreti svolti e loro rappresentazione sia testuale che grafica in schede di immediata comprensione.

In appendice una selezione degli atti normativi di riferimento, appositamente correlati e con note a margine.


Struttura dell'opera:

PARTE PRIMA
IL REGIME DELLE DISTANZE

La distanza nelle costruzioni in generale

• La disciplina nel codice civile
• Natura della normativa e sua derogabilità
• Incidenza dei regolamenti sulla misura delle distanze
• Il regolamento edilizio: nozione e contenuto
• Il regolamento edilizio: natura giuridica
• Il concetto di costruzione in relazione alle distanze
• La prevenzione e le distanze dai confini
• La prevenzione e la sopraelevazione
• Costruzioni in aderenza e in appoggio
• Muri di cinta
• Muri di sostegno (o di contenimento)
• Finestre, aperture, luci e vedute

Altre discipline particolari in materia di distanze
• Distanze per pozzi, cisterne, tubi ed altre opere:presupposti normativi
• Distanze per fabbriche, depositi, impianti di telefonia, ecc.
• Distanze: strade e ferrovie
• Distanze: alberi e siepi
• Distanze: canali, rogge, fossi e dintorni
2.5.1. Premessa
2.5.2. Classificazione della rete idraulica
2.5.3. Terminologia tecnica e definizioni
2.5.4. Norme di polizia idraulica
2.5.5. Il r.d. 8 maggio 1904, n. 368
2.5.6. Il r.d. 25 luglio 1904, n. 523
2.5.7. Il codice civile: canali e fossi
2.5.8. I regolamenti di polizia idraulica dei consorzi di bonifica
2.5.9. Prescrizioni per il rilascio di autorizzazioni idrauliche: realizzazione di recinzioni in prossimità di canali (da 4 a 10 m)
2.5.10. Situazioni di rischio particolare: autorizzazioni in deroga (recinzioni amovibili)
2.5.11. Prescrizioni per il rilascio delle autorizzazioni idrauliche: realizzazione piste ciclabili e marciapiedi
2.5.12. Prescrizioni per il rilascio delle autorizzazioni idrauliche: attraversamento di canali con opere a rete
2.5.13. Prescrizioni per il rilascio di autorizzazioni idrauliche: costruzione, ampliamento, sanatoria di fabbricati in prossimità di canali
2.5.14. Regolamenti comunali e di polizia rurale:canali e rogge
2.5.15. Altri riferimenti normativi

Il sistema delle tutele
• Gli atti emulativi
• Cenni sulla tutela giudiziaria
• Altre considerazioni sulla tutela processuale
3.3.1. Azione negatoria della servitù
3.3.2. L'azione di regolamento di confini
3.3.3. L'azione per l'apposizione dei termini di confine
3.3.4. Altri rimedi a difesa della proprietà
3.3.5. Iniziative varie a tutela della proprietà



PARTE SECONDA
IL REGIME DELLE DISTANZE CON RIFERIMENTO ALLA DISCIPLINA URBANISTICO-EDILIZIA


• Inquadramento giuridico generale
• La distanza dei fabbricati (edifici)
• Le distanze nel d.m. 1444/1968
• Natura giuridica del d.m. 1444/1968
• Nozione di "nuovo edificio" ovvero di "nuova costruzione"
• Criteri di misurazione delle distanze
• Z.T.O. A: distanze tra edifici esistenti e distanze per le nuove costruzioni
• Il concetto di parete e di parete finestrata
• Violazioni delle distanze: sanzione demolitoria
• Distanze per fasce e zone di rispetto
- Le fasce di rispetto stradale
-- Generalità della disciplina e classificazione delle strade
-- Strade vicinali
-- Precetti normativi del codice della strada e relativo regolamento attuativo

-- Qualificazione tecnico-giuridica delle fasce di rispetto stradale
-- Natura giuridica, pubblica o privata, di una strada
- Le fasce di rispetto cimiteriale
• Relazioni tra disciplina urbanistico-edilizia e disciplina codicistica, nozione di intercapedine e possibilità di deroga

Documentazione e Normativa
Decreto interministeriale 2 aprile 1968, n. 1444 brevemente commentato con la giurisprudenza
Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza 2 novembre 2010, n. 7731
Consiglio di Stato, Ordinanza del 27 gennaio 2010
Articoli del codice civile attinenti agli argomenti trattati nel testo; con alcune annotazioni generali e di giurisprudenza.

Schemi concettuali e casi pratici
Disciplina delle distanze - Finalità e contenuti
Disciplina delle distanze - Definizioni
Casi pratici (schede)

a cura di:
R. Salasso, architetto libero professionista che ha orientato la propria attività professionale nell'ambito tecnico-giuridico. P. Zen, avvocato libero professionista, esperto di diritto amministrativo e civile nell'ambito edilizio-urbanistico.

Per ricevere subito
Il regime delle distanze in edilizia
Maggioli Editore - Marzo 2011
Guida tecnica di 296 pagine - F.to cm. 17x24 - ISBN 6515.4
al prezzo speciale di euro 26,10
anzichè euro 29,00 (sconto 10% nel modulo d'ordine)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE