PIT: I prontuari tascabili a basso costo per i Professionisti Tecnici

• Fasi della certificazione energetica
• Verifiche in cantiere
delle fasi operative
della costruzione
• Verifiche in cantiere
ad edificio ultimato

• Redazione certificati
Check-list verifiche

Prontuario operativo 2011 per la certificazione energetica: L'EDIFICIO NUOVO

con 41 figure
22 tabelle-dati, 18 grafici
e 8 schede di verifica

Prontuario operativo 2011
per la certificazione energetica
L'EDIFICIO NUOVO

Certificare un nuovo edificio, cioè determinarne la classe energetica e i consumi energetici, è procedura complessa che questa Guida tascabile - realizzata da G. Roche, Architetto, certificatore energetico Regione Lombardia e Regione Emilia Romagna e ora aggiornata alla Direttiva comunitaria 2010 e alle linee guida nazionali per la certificazione energetica - illustra nel dettaglio dei seguenti argomenti.


1. La certificazione energetica
La normativa europea, italiana e della regione Lombardia.
I livelli di certificazione: a) di progetto, b) standard, c) adattata all’utenza.
Gli indicatori prestazionali per la certificazione.
Il raggiungimento della prestazione energetica:
• La progettazione del comfort termico a) invernale, b) estivo.
La classificazione energetica dell’edificio.
Le figure tecniche per la certificazione: a) Progettista. b) Direttore lavori. c) Certificatore.

2. L’edificio nuovo
Modalità di certificazione di un edificio nuovo
Ruolo del certificatore per i nuovi edifici
Definizione degli obiettivi della certificazione
Fasi della certificazione energetica:
• Acquisizione della commessa e conferimento dell’incarico
• Verifica degli obiettivi della certificazione
• Verifica del progetto in corso di realizzazione
• Redazione di una certificazione preliminare: a) Acquisizione dei dati relativi al contesto. b)
  b) Acquisizione dei dati geometrici. c) Acquisizione dei dati di isolamento termico del
  progetto. d) Acquisizione dei dati impiantistici.
• Verifica in cantiere delle fasi operative della costruzione: a) Verifica conformità al progetto.
  b) Verifica schede tecniche dei prodotti. c) Verifica installazione dei componenti.
  d) Gestione delle conformità. e) Gestione delle non conformità.
• Verifiche in cantiere ad edificio ultimato: a) Calcolo della trasmittanza. b) Misure della
  trasmittanza in opera. c) Prove strumentali in opera per la verifica della corretta installazione
  dei componenti. d) Verifica dei ponti termici sull’edificio, in fase di progettazione e di
  realizzazione.
• Redazione del certificato energetico: a) Verifica dei dati relativi al contesto. b) Acquisizione
  dei dati geometrici mediante rilievo planimetrie di progetto, catastali, rilievo geometrico.
  c) Verifica dei dati termici dal progetto dell’isolamento. d) Verifica dei dati impiantistici.
• Redazione del manuale d’uso dell’edificio:
Relazione di accompagnamento alla certificazione energetica.
Relazione del certificato energetico tarato sull’utenza e indicazioni per il miglioramento della  prestazione energetica dell’edificio.

3. Approfondimenti tecnici

Gli isolanti.
Check list di verifiche per la certificazione energetica.


Bibliografia

a cura di:
G. Roche, Architetto, certificatore energetico Regione Lombardia e Regione Emilia Romagna. Esperto di termografia infrarossa applicata all'edilizia.

Per ricevere subito il
Prontuario operativo per la certificazione energetica
L'edificio nuovo

Maggioli Editore - Aprile 2011
pagine 240 - F.to cm. 17x24 - ISBN 6607.X
al prezzo speciale di euro 25,20
anzichè euro 28,00 (sconto 10% nel modulo d'ordine)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE