Manuale della collana "Progettazione, Tecniche & Materiali" di Maggioli Editore

Precablaggio
Security Safety
Energia: rinnovabile e
risparmio energetico

Microclima

Telecomunicazioni

Progettare la domotica - Criteri e tecniche per la progettazione della casa intelligente

Elettrodomestici
Normativa
La domotica assistiva
ed ecosostenibile
Case domotiche
La domotica energetica

Progettare la domotica

La produzione di sistemi domotici ha ormai raggiunto livelli molto elevati di raffinatezza tecnologica: Progettisti e installatori sono chiamati a soddisfare le richieste della committenza e a fornire prodotti, progetti e installazioni sempre maggiormente qualificati e integrati.

Per essere efficaci e aumentare la qualità dell’abitare le progettazioni domotiche devono coniugare le funzioni impiantistiche classiche e innovative di intrattenimento e telecomunicazione con progettazioni architettoniche e di architettura di interni.

Questa terza edizione del Manuale - oltre ad accogliere gli aggiornamenti tecnico-normativi intervenuti (ad es. la nuova norma CEI 64/100-3) - fornisce le migliori metodologie operative per la progettazione domotica di fattibilità e preliminare, attraverso schede di raccolta e impostazione dati.

Nella prima parte
definisce il quadro di insieme delle tecnologie domotiche, dei livelli tecnologici applicativi e dei servizi che possono essere erogati dai sistemi attualmente sul mercato. Illustra poi i sistemi di precablaggio, gli standard tecnici e le singole tipologie di servizio: sicurezza (security e safety), controllo climatico, illuminazione, apparecchiature elettrodomestiche e telecomunicazioni.

La seconda parte offre invece una ricca selezione di schede planimetriche utili per impostare la metaprogettazione integrata, con cui poter iniziare l’iter dello sviluppo progettuale tra esigenze, requisiti e prestazioni di sistema.

Nell'ultima parte dell'opera vengono poi presentate quattro realizzazioni di case domotiche in ambiente residenziale e terziario, finalizzate al risparmio energetico, e la domotica energetica tesa all’utilizzo delle energie rinnovabili e alla integrazione architettonica.



Struttura dell'opera:

PARTE PRIMA

STORIA DELLA DOMOTICA (Cenni)
METAPROGETTAZIONE:
STUDIO DI FATTIBILITA' E/O PROGRAMMA DI PROGETTO DI APPARTAMENTI O EDIFICI DOMOTICI

Il coordinamento progettuale
Introduzione alla metaprogettazione
Limite della progettazione domotica
Quando si installa un sistema domotico
Studio del precablaggio
Il sistema domotico: architettura “concettuale” generale
– Consolle domotica
– Quadro/i tecnico/i di distribuzione domotica (QTDD)
– Reti fisiche/logiche e sistemi di comunicazione
– Sistema periferico generale dei dispositivi in campo
– Sistema periferico degli elettrodomestici intelligenti
– Personal computer di supervisione controllo
– Sistemi speciali
Caratteristiche generali dei sistemi prodotti
Il centrostella dei servizi generali
Cenni in merito alla progettazione: delle funzioni, dello spazio, delle distribuzioni planimetriche dell’alloggio e dell’edificio
Attori del processo progettuale
– Figure tecnico-professionali
– Figure inerenti l’esecuzione
– Figure terze
Considerazioni
I costi parametrizzati di un sistema domotico

SISTEMA DI PRECABLAGGIO DI UN EDIFICIO
Il precablaggio strutturato
Considerazioni tecniche di carattere generale
Canalizzazioni e contenitori
Tubazioni
Canali portacavi e passarelle
Contenitori isolanti (scatole di derivazione) e materiale vario
Attacchi utente
Costi di precablaggio
La tecnica base per le reti di telecomunicazione
Il problema di fondo del precablaggio

STANDARD DOMOTICI
Introduzione agli standard
Comunicati
Lo standard Konnex
Standard a livello mondiale
– X-10
– Lonworks
– Bluetooth
– Radiofrequenza standard IEEE 80211b Wi-Fi
– Jini
– CEBus
– HES
– SCS BTicino
– ZigBee
– Altri standard emergenti
Passi scritti del manuale on line prodotto dall’associazione Butibus-Eiba-Esha: Konnex
– Stralci dal Cap VII, punto 3
– Stralci dal Cap V
– Stralci dal Cap XIV

TELECOMUNICAZIONI: INTRODUZIONE ALLE RETI DOMESTICHE

Cenni di progettazione del cablaggio strutturato
Topologia
Reti domestiche
Cenni sulle linee telefoniche e l’interfaccia domotica
Cenni ad altre soluzioni di rete
Il cablaggio dell’appartamento
Centrostella
Cenni all’installazione del bus e componenti

LA SICUREZZA ATTIVA
Sicurezza attiva: security, safety, logica
Ipotesi preliminari di progetto
Security: sicurezza antieffrazione
Safety: sicurezza da eventi ambientali
La centrale nel sistema domotico
La centrale
Sensori in campo
– Sensori e sistemi protezione perimetrale
– Antisabotaggio e antiaggressione o soccorso
– Sensori per protezioni volumetriche interne
– Sensori per protezione superfici e varie
– Sensori per protezione ambientale (antincendio, antiallagamento, ecc)
– Dispositivi di segnalazione
Sicurezza logica: trasmissione segnali e attacchi esterni
Integrazioni possibili con altri sottosistemi

IMPIANTI MICROCLIMATICI: COMFORT AMBIENTALE
Cenni alla legge 10/1991 e al dlgs 192/2005 smi
Generatore di calore: caldaiette
Sistemi di regolazione microclimatica
Schemi grafici

ENERGIA ELETTRICA, ILLUMINAZIONE E AUTOMATISMI GENERALI

Progettare un impianto elettrodomotico
Sistema a microprocessore dell’illuminazione
Gestione carichi elettrici
Cenni al sistema di energia solare fotovoltaica e termica

APPARECCHIATURE ELETTRODOMESTICHE

Il progetto dell’ambiente cucina
Tipologia di controllo
Alcuni sistemi proposti dal mercato
Funzionalità generali
– Considerazioni generali su alcuni elettrodomestici per controllo indiretto
– Considerazioni generali su alcuni elettrodomestici per controllo diretto

IL RUOLO DELLA DOMOTICA NELL'ARCHITETTURA SOSTENIBILE

Sostenibilità
Domotica ed ecosostenibilità: la casa attiva
Brevi considerazioni di progettazione integrata ecosostenibile
Iniziative a livello interregionale: protocollo ITACA, linee guida prestazionali per gli edifici

LA DOMOTICA ASSISTIVA

Criteri metodologici di impostazione di uno studio di fattibilità per diversamente abili
Aspetti ergonomici
Cenni di sistemi e prodotti speciali
Iniziativa sociale

CENNI ALLE LEGGI E NORME GENERALI DI RIFERIMENTO PER LE PROGETTAZIONI DOMOTICHE
Norme per il cablaggio negli edifici residenziali
Le principali norme CEI
Stralci dai dm 37/2008, legge 10/1991, dlgs 192/2005 smi
Direttiva sulla “razionale sistemazione del sottosuolo degli impianti tecnologici (pugss)
Legge 166/2002 - Art 40 - Installazione cavidotti
Il condominio e il cablaggio

CENNI ALLE NORME CEI 306-2, CEI 64-50, CEI 64/100-1-2-3
Cenni alla Norma CEI 306-2
– Il cablaggio delle unità abitative
– La tecnica
Cenni alla Norma della serie CEI 64-50
Cenni alla guida CEI 64/100-1-2-3

CENNI AL MERCATO DELLA DOMOTICA

Sviluppo del mercato dei componenti e sistemi
Ricerche nel settore della domotica

LA DOMOTICA IN ITALIA NEL WEB
Siti specializzati sulla domotica
Indirizzi web delle maggiori organizzazioni, aziende e fornitori operanti in Italia nel settore domotico


PARTE SECONDA


INTRODUZIONE ALLA METAPROGETTAZIONE DEGLI SCENARI APPLICATIVI

Scenari applicativi e metodologia operativa
Metodologia operativa per la pre-progettazione domotica
• Pianificazione degli scenari generali
– Scheda A
– Scheda B
– Scheda C
• Pianificazione degli scenari tipo
– Scheda D
• Pianificazione degli scenari avanzati
– Scheda E
Matrici domotiche
Flessibilità dell’alloggio: funzioni e servizi
Sintesi operativa delle fasi di realizzazione integrata di una casa domotica

Legenda simbologia semplificata
• Simbologia 1
• Simbologia 2
• Simbologia 3
• Simbologia 4

Matrici domotiche
• Security
• Safety
• Microclima/comfort ambientale
• Energia/illuminazione
• Apparecchiature elettrodomestiche
• Telecomunicazione e intrattenimento
• Hardware/software di sistema
• Sub-sistemi specializzati

SCHEDE GRAFICHE METAPROGETTUALI
• Scenari applicativi: security
– Ingresso-Salotto
– Camera
– Cameretta
– Cucina
– Bagno
• Scenari applicativi: safety
– Ingresso-Salotto
– Camera
– Cameretta
– Cucina
– Bagno
• Scenari applicativi: microclima
– Ingresso-Salotto
– Camera
– Cameretta
– Cucina
– Bagno
• Scenari applicativi: energia-illuminazione
– Ingresso-salotto
– Camera
– Cameretta
– Cucina
– Bagno
• Scenari applicativi: telecomunicazioni e intrattenimento
– Ingresso-salotto
– Camera
– Cameretta
– Cucina
– Bagno
• Scenari applicativi: apparecchiature elettrodomestiche
– Cucina
– Bagno
– Salotto-Camera-Cameretta
• Scenari applicativi: giardino
– Security
– Safety
• Scenari applicativi: giardino: energia, illuminazione, microclima
• Scenari applicativi: giardino, telecomunicazioni
• Scenari applicativi: box
• Scenari applicativi: centrostella, sistema domotico


Appendice A
Villetta MyHome a Cattolica, Rimini
Per gentile concessione della BTicino spa

Appendice B
Domotica e design. Tra comfort e geometria, storia e tecnologia.
Per una nuova identità degli spazi, con Byme – Vimar, nel cuore di Firenze

Appendice C
Domotica e Building Automation in un edificio adibito ad uffici e magazzino
Realizzato da Plantronic

Appendice D
La domotica energetica. PianetaSole Life di Beghelli
Bibliografia

a cura di:
M. Capolla, architetto, si occupa di edilizia residenziale pubblica con particolare attenzione agli aspetti gestionali, progettuali ed energetici degli edifici. E' esperto di domotica e autore di volumi in materia; docente in master universitari nell'ambito della domotica e dell'efficienza energetica degli edifici, è stato membro della Commissione UNI per la redazione della norma UNICEI 64/100-1-2 e per la revisione delle UNI 10722.

Per ricevere subito
Progettare la domotica
Maggioli Editore - Novità maggio 2011
pagine 418 - F.to cm. 17x24 - ISBN 6643.6
al prezzo speciale di euro 41,40
anzichè euro 46,00 (sconto 10% nel modulo d'ordine)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE