Manuale della collana "Immobili & Condominio" di Maggioli Editore

Come affrontare
le controversie riguardanti
le unità immobiliari

Il contenzioso tributario del catasto fabbricati

G. Bovio,
Funzionario Agenzia
del Territorio


Il contenzioso tributario
del catasto fabbricati

La crescente pressione fiscale sugli immobili da un lato e l’ordinamento del catasto dall’altro, ancorato a leggi risalenti a sessant’anni fa, costituiscono spesso causa di conflitti giudiziari con l’Agenzia del Territorio.

Oltre al diritto e alla procedura, per gestire senza errori le specifiche controversie occorre conoscere la disciplina e l’iter catastale dei fabbricati, soprattutto gli elementi che concorrono a definirne la categoria e la rendita, con particolare attenzione all’attività di accatastamento svolta dal tecnico incaricato e alle sue dichiarazioni nel DOCFA, un documento altamente partecipativo attraverso il quale il proprietario dell’unità immobiliare propone anche la rendita catastale.

La non accettazione del classamento attribuito dall’ufficio al posto di quello richiesto dalla parte unitamente alla definizione delle rendite dei fabbricati a destinazione speciale, basate esclusivamente sul valore di mercato, sono i motivi predominanti di ricorso nel contenzioso tributario catastale.

Concentrata sugli argomenti di essenziale valore operativo, questa agile Guida prima illustra il procedimento di attribuzione delle rendite e quali provvedimenti possono essere contestati (cosa eccepire, come motivare, quali prove esibire), poi l’intero percorso del contenzioso, svolgendone le singole fasi in sequenza logica: atto introduttivo, discussione, udienza, conciliazione giudiziale, sentenza e impugnazione.

Integrata nel capitolo 13 da nove casi svolti di controversie, supportata da massime della Cassazione e delle Commissioni tributarie, la trattazione si sviluppa nel seguente dettaglio:

1. Valutazione sulla sostenibilità del ricorso catastale.
2. Attività e compiti del Catasto Fabbricati.
3. Rendita catastale e fiscalità degli immobili.
4. Modalità e termini per la rettifica della rendita catastale proposta - L’avviso di accertamento.
5. La notificazione dell’avviso di accertamento catastale.
6. Natura e tipologia della controversia del Catasto Fabbricati.
7. Compiti e conoscenze del difensore nelle controversie catastali.
8. Gli elementi che caratterizzano il contenzioso tributario catastale e l’inizio del processo.
9. Il ricorso.
10. La discussione della vertenza - La pubblica udienza.
11. La conciliazione giudiziale in materia catastale.
12. Le doglianze che riguardano il contenzioso catastale e loro sviluppo motivazionale all’interno del ricorso: 1. Carenza di motivazione dell’avviso di accertamento. 2. Abitazione in villino accertata dall’ufficio in luogo dell’abitazione di tipo civile proposta dalla parte. 3. Unità immobiliare a destinazione ordinaria alla quale viene assegnata una categoria catastale e/o una classe diversa da quella proposta. 4. Le controversie catastali aventi ad oggetto le unità immobiliari a destinazione speciale appartenenti alla categoria catastale D. 5. La controversia sul riconoscimento della ruralità dei beni strumentali all’attività agricola, fabbricati a destinazione speciale appartenenti alla categoria D/10. 6. La controversia riguardante la tipologia dei fabbricati non ancora ultimati. 7. Le controversie legate ai rapporti tra la normativa catastale e quella urbanistico-edilizia. 8. Distinzione tra le “case di lusso” e le “abitazioni signorili”. 9. Controversia sul classamento dei beni immobili sottoposti a vincolo storico-artistico-culturale.
13. La sentenza e l’impugnazione.
14. Massime giurisprudenziali (ventitré sentenze a verifica di orientamenti consolidati).
15. Documentazione di prassi del Catasto Fabbricati e riferimenti normativi.
16. Svolgimento di un processo tributario catastale.

a cura di:
Giovanni Bovio è Funzionario dell’Agenzia del Territorio di Benevento.

Per ricevere subito
Il contenzioso tributario del catasto fabbricati
Maggioli Editore - Luglio 2011
Pagine 180 - F.to cm. 17x24 - ISBN 6740.8
al prezzo speciale di
euro 23,40
anzichè euro 26,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE


Per le altre novità clicchi su www.mailingmaggioli.it