Manuale della collana "Progettazione, Tecniche & Materiali" di Maggioli Editore

La valutazione economica
dei progetti
in fase preliminare

Con schede di intervento
per:

edilizia residenziale,
edilizia terziaria, edilizia industriale, edilizia pubblica, urbanizzazioni,
sistemazioni esterne,
ingegneria naturalistica,
manutenzione straordinaria

COSTI PER TIPOLOGIE EDILIZIE. La valutazione economica dei progetti in fase preliminare.


Prezzo intero 62,00 euro
Sconto 10%
nel modulo d'ordine



Costi per tipologie edilizie

Guida pratica per la valutazione economica dei progetti, grazie alla stima in fase preliminare dei costi e dei tempi di realizzazione dell’opera.

Attraverso “progetti tipo” relativi alle diverse tipologie edilizie, è possibile determinare il perimetro economico degli interventi in via preliminare mediante l’applicazione di un costo parametrico standardizzato, riferito all’unità estensiva più rappresentativa per l’opera.

I dati tecnico-economici di base, riferimento per l’elaborazione di tali costi, sono individuati utilizzando i seguenti criteri:
riconoscibilità e rintracciabilità dei costi di costruzione e dei relativi componenti, con indicazione del contesto temporale, geografico e tecnico di riferimento;
rappresentatività del campione sulla base della funzione tipologica e delle caratteristiche tecnico-costruttive di base;
descrittività del parametro sulla base delle caratteristiche intrinseche dell’intervento.

La disposizione dei contenuti in schede di progetto con relative tabelle dei costi rende la consultazione molto rapida e intuitiva.

Dopo una breve introduzione metodologica, che riporta i criteri seguiti per la determinazione dei costi parametrici indice, riporta “progetti tipo” relativi ai diversi ambiti di intervento:
edilizia residenziale;
edilizia terziaria;
edilizia industriale;
edilizia pubblica;
edilizia di culto;
opere di urbanizzazione (parcheggi, strade...);
opere di sistemazione esterna (opere a verde, …);
opere di ingegneria naturalistica (bonifiche, consolidamento dei versanti, …);
opere di recupero e manutenzione straordinaria (edifici residenziali, edifici industriali, …).


Ogni progetto viene definito attraverso:
descrizione tecnica dell’intervento, con indicazioni dimensionali e disegni tecnici esplicativi dell’opera;
perimetro temporale dell’intervento;
incidenza dei costi suddivisi per macrovoci significative delle opere (opere strutturali, opere di finitura, …);
costo stimato dell’intervento rispetto ai parametri estensivi più rappresentativi.

Il CD-Rom allegato il software CostPlanning 1.0 per la determinazione dei costi degli interventi sulla base della banca dati relativa alla pubblicazione, integrabile con nuovi progetti inseriti direttamente dall’utente.

a cura di:
Andrea Bassi, ingegnere civile e progettista, è partner di eOS Progettazione civile, ambiente e sicurezza srl, professore a contratto di fondamenti di economia ed estimo civile presso la Ima Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano, docente in numerosi corsi di formazione, membro della commissione di congruità Inail.

Per ricevere subito
Costi per tipologie edilizie
Maggioli Editore - Novità Luglio 2011
Pagine 300 più Cd-Rom - F.to cm. 21x29,7 - ISBN 6741.6
al prezzo speciale di
euro 55,80
anzichè euro 62,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE


Per le altre novità clicchi su www.mailingmaggioli.it