Manuale pratico della collana PIT_Report - Professione in Tasca

› La termografia
per il risparmio energetico
› L’acqua nelle murature: individuazione e risanamento
› Le applicazioni architettoniche
e industriali

La termografia per l'edilizia e l'industria

Volume "tascabile"
di pagine 450

LA TERMOGRAFIA
PER L'EDILIZIA E L'INDUSTRIA

Il 70% del patrimonio edilizio esistente è stato costruito senza la minima attenzione al risparmio energetico: sono 19 milioni le unità immobiliari prive di isolamento termico, con vetri singoli, con impianti di riscaldamento poco efficienti e con involucri non coibentati.

Poichè di esse non esiste quasi mai alcuna documentazione concernente caratteristiche progettuali e materiali utilizzati, la termografia costituisce l’unico strumento a disposizione del Professionista incaricato della certificazione energetica o del restauro conservativo, per valutare in modo attendibile l’edificio oggetto dell’intervento.

Attraverso le indagini e le verifiche termografiche, G. Roche, l’esperto autore di questo nuovo Manuale dimostra come sia possibile testare la corretta riqualificazione energetica di un involucro edilizio e prevenire le eventuali patologie degenerative.

Completo - e comodo nel formato tascabile - il testo illustra la teoria di base dell’infrarosso e approfondisce le modalità delle applicazioni passive (legate al regime termo igrometrico della muratura e alla ricerca dei ponti termici) e di quelle attive (legate alla ricerca di distacchi del rivestimento esterno del supporto o alla lettura della tessitura muraria).

Reso chiaramente esplicativo dai numerosi esempi di termogrammi riprodotti a colori, corredati di schede di analisi e commento dei risultati ottenuti, il Manuale guida l’Operatore termografico in tutte le fasi di concreto interesse professionale, com’è rilevabile dall’elenco degli argomenti trattati, di seguito riportato:

1. LE INDAGINI DIAGNOSTICHE PER L’ARCHITETTURA
Il progetto delle indagini.
Le indagini distruttive.
Le indagini minimamente distruttive.
Le indagini non distruttive.

2. LA TERMOGRAFIA.

3. TECNICHE DI UTILIZZO.

4. LA TEORIA DELL’INFRAROSSO

Le differenti termocamere in commercio:
- Le termocamere raffreddate.
- Le termocamere non raffreddate.
- Come scegliere una termocamera adatta alle proprie esigenze.
Come effettuare una battuta termografica.

5. LA NORMATIVA RELATIVA ALLE APPLICAZIONI TERMOGRAFICHE
Normativa e influenza dei fattori ambientali e climatici durante l’indagine termografica.

6. L’ACQUA NELLE MURATURE
Umidità e grandezze fisiche che la definiscono:
- L’umidità nelle murature (stato liquido, stato gassoso, stato solido).
- Classificazione delle cause dell’umidità nelle murature: Umidità capillare, da condensazione, accidentale, meteorica, di costruzione.
Degrado.
Metodi di misura dell’umidità e strumenti.
La misura del contenuto d’acqua nelle murature.
Trattamenti di risanamento delle murature umide:
- Umidità di risalita: 1. Procedimento knapen. 2. Sbarramenti impermeabili. 3. Taglio della muratura. 4. Procedimenti che aumentano la velocità di evaporazione. 5. Prodotti impermeabilizzanti a base cementizia. 6. Drenaggi. 7. Intercapedini. 8. Metodo elettro-osmotico. 9. Iniezioni di lattice siliconato. 10. Sbarramenti verticali. 11. Il sistema elettrofisico Domodry® per la deumidificazione e il controllo dell'umidità nelle murature. 12. Un caso applicativo del sistema Domodry®: Palazzo Te (Mantova).
- Umidità da condensazione.

7. LE APPLICAZIONI ARCHITETTONICHE
Termografia passiva.
Il rilievo psicrometrico.
Termografia attiva:
- L’analisi della tessitura muraria non a vista.
- La verifica dell’aderenza del rivestimento esterno al supporto (distacchi).
- La verifica della presenza di fessure nelle murature.
- La verifica della presenza di canne fumarie.
- I sistemi di sollecitazione termica della muratura.
- I casi applicativi.

8. LA TERMOGRAFIA PER IL RISPARMIO ENERGETICO
Il calcolo della trasmittanza.
Blower door test in opera per la verifica corretta installazione dei componenti 168.
Effetti dell’acqua negli isolanti.

9. IL PROGETTO D’INDAGINE
Quando effettuare l’analisi.
Le modalità di analisi.
Le fasi del progetto.
Gli strumenti.

10. LE APPLICAZIONI INDUSTRIALI

Il campo elettrico.
Il campo meccanico.
Tecniche di termografia attiva in campo industriale.

11. LE ALTRE APPLICAZIONI.

12. IL REPORT TERMOGRAFICO.

a cura di:
G. Roche, Architetto, docente di riqualificazione tecnologica del costruito presso il Politecnico di Milano, docente di termografia infrarosso e analisi del costruito presso i Master CasaClima alla Libera Università di Bolzano, certificatore energetico Regione Lombardia e Regione Emilia Romagna. Livello 3 in analisi termografiche e analisi visive, esperto di termografia infrarossa applicata all’edilizia.

Per ricevere
LA TERMOGRAFIA PER L'EDILIZIA E L'INDUSTRIA
Maggioli Editore - Novità maggio 2012
Pagine 450 - F.to cm. 13x19 - ISBN 6887.0
al prezzo speciale di Euro 35,10
anziché Euro 39,00 (sconto 10%)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore: servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE