I Manuali di edilizia & urbanistica di Maggioli Editore

Dalla comprensione
dei requisiti
alla compilazione
dell’istanza

LE STRUTTURE SANITARIE

C. Bosaia, Architetto, collabora con importanti
studi tecnici nella redazione dei progetti di strutture sanitarie in Italia e all’estero


LE STRUTTURE SANITARIE
Manuale per l’Autorizzazione all’Esercizio
e l’Accreditamento al Servizio Sanitario Nazionale

Utile per realizzare e condurre presidi sanitari semplici (poliambulatori, studi medici, centri diagnostici) o complessi (strutture ospedaliere, istituti clinici, residenze sanitarie) con caratteristiche di qualità decisamente superiori ai minimi di legge, questo nuovo volume guida il consulente, il progettista e gli operatori che lavorano nel campo della sanità all’individuazione, comprensione e applicazione dei capisaldi dell’edilizia e dell’organizzazione sanitaria.

Fornisce la conoscenza rapida dei requisiti, delle procedure e dei vincoli da assolvere nell’ambito di una richiesta di autorizzazione e/o accreditamento al S.S.N. nonchè le specifiche più performanti dal punto di vista strutturale, impiantistico e della sicurezza in modo da pianificare, progettare, organizzare e gestire delle realtà che possano ambire all’eccellenza nel proprio campo.

Lo sviluppo dell’opera parte dal percorso conoscitivo e formativo sugli obblighi imposti dalla legislazione nazionale, confrontandoli con i requisiti architettonici, tecnologici ed organizzativi di tre emanazioni regionali prese a campione.

Segue l’analisi delle regole tecniche e delle linee guida fondamentali per la valutazione delle problematiche principali legate alla progettazione delle strutture sanitarie, pubbliche e private.

Propone poi gli strumenti utili alla compilazione dell’istanza e alla gestione degli audit interni
in un’ottica di miglioramento costante nell’organizzazione e nell’esercizio delle attività gestionali.

Questa precisamente la struttura del Manuale:

Struttura dell'opera:

1. L’AUTORIZZAZIONE ALL’ESERCIZIO E L’ACCREDITAMENTO AL SSN

2. REQUISITI STRUTTURALI, ORGANIZZATIVI E TECNOLOGICI MINIMI GENERALI

3. REQUISITI STRUTTURALI, ORGANIZZATIVI E TECNOLOGICI MINIMI SPECIFICI
Accettazione ed attesa - Dipartimento di Emergenza e Accettazione.
Ambulatori, poliambulatori e studi medici.
Ambulatori chirurgici.
Medicina di laboratorio.
Anatomia patologica, istologia e citopatologia diagnostica.
Farmacia, archivio sanitario e depositi.
Biblioteca, auditorium, servizi terziari e luoghi di culto.
Blocco operatorio, anestesia, rianimazione, terapia intensiva, U.T.I.C.
Blocco parto, punto nascita.
Centrali tecnologiche.
Day hospital.
Day surgery.
Degenza e lungodegenza per acuti.
Diagnostica per immagini.
Dialisi ed emodialisi, medicina trasfusionale.
Medicina nucleare.
Radioterapia.
Odontoiatria.
Riabilitazione, fisioterapia, recupero e rieducazione funzionale.
Centro di salute mentale.
Consultorio familiare.
Pronto soccorso ospedaliero.
Servizio di sterilizzazione.
Servizio di disinfezione.
Servizio mortuario, morgue.
Residenze sanitarie assistenziali (RSA).
Centro diurno integrato (CDI).
Presidi per la prevenzione e trattamento delle tossicodipendenze.

4. L’AUDIT CLINICO
Fase 1 - Preparazione (pianificazione) dell’audit clinico.
Fase 2 - Attuare l’audit clinico.
Fase 3 - Attuare le azioni di miglioramento.
Fase 4 - Rivalutare i risultati.

5. L’AUDIT PER LA DEFINIZIONE DEI REQUISITI ANTINCENDIO

6. L’AUDIT PER LA DEFINIZIONE DEI RISCHI E DELLE MISURE DI SICUREZZA

Uffici amministrativi.
Laboratori.
Reparti di degenza e servizi di terapia.
Ambulatori.
Blocchi operatori.
Centri e servizi di diagnosi.
Farmacia.
Servizio mortuario.

7. COMPILAZIONE DELL’ISTANZA
Definizione della struttura.
Autorizzazione all’esercizio delle nuove strutture, unità organizzative.
Autorizzazione all’esercizio delle nuove strutture, requisiti organizzativi generali.
Accreditamento delle nuove strutture, requisiti organizzativi generali.
Autorizzazione all’esercizio ed accreditamento delle nuove strutture, requisiti strutturali generali.
Accreditamento delle nuove strutture, requisiti strutturali specifici, esempio di un poliambulatorio.
Riepilogo dati dell’intervento.
Elenco dei documenti da allegare all’istanza.

8. RIFERIMENTI LEGISLATIVI

9. ACRONIMI ED ABBREVIAZIONI

10. TERMINI TECNICI E SCIENTIFICI

a cura di:
C. Bosaia, Architetto, collabora con importanti studi tecnici nella redazione dei progetti di strutture sanitarie in Italia e all’estero.

Per ricevere
LE STRUTTURE SANITARIE
Maggioli Editore - Novità gennaio 2012
Pagine 314 - F.to cm. 17x24 - ISBN 6981.8
al prezzo speciale di Euro 34,20
anziché Euro 38,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore: servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE