Lavori in casa - Ristrutturazioni edilizie e detrazioni fiscali

Suggerimenti e soluzioni per intervenire nei vari spazi dell'abitazione

APPARTAMENTI DIVISIBILI

Con paragrafo
di commento
sulle agevolazioni fiscali introdotte
dal D.L. 83/2013
"Decreto Sviluppo"


APPARTAMENTI DIVISIBILI

Da un lato le esigenze dell’abitazione moderna (praticità di gestione e contenimento dei costi) che impongono tagli più piccoli e funzionali, dall’altro le mutevoli necessità familiari soggette ad espansioni e contrazioni (l’arrivo di figli o il trasferimento di quelli grandi, un’imprevista separazione, un genitore anziano che si aggiunge): sono molti i motivi per cui può rendersi necessario frazionare un unico appartamento in due distinti e indipendenti.

Di fronte ad ambienti apparentemente immutabili, solo la competenza e la preparazione del Tecnico incaricato porteranno ad individuare soluzioni praticabili.

Aiutano anche le indicazioni e le esperienze professionali condivise da questa agile guida,
corredata di significative realizzazioni concrete.

Precisamente 22 schede di progetto comprendenti la descrizione delle modifiche, le planimetrie di confronto “prima e dopo” l’esecuzione dei lavori, una tabella con l’elenco e i costi orientativi delle lavorazioni necessarie per (in blocco):
a) opere provvisionali e organizzazione del cantiere, b) demolizioni tavolati interni, pavimenti e sottofondi, c) costruzione nuovi tavolati, intonaci e nuove finiture interne, d) modifiche agli impianti elettrico, idrotermosanitario e riscaldamento, in modo da dare al proprietario un'indicazione di massima sull'impegno economico richiesto.

Esclusivamente operativa, completata dalla disciplina normativa, la Guida si presenta così organizzata:

Struttura dell'opera:

1. PERCHÉ FRAZIONARE UN APPARTAMENTO
1. Il nucleo familiare si trasforma.
2. Esigenze di mercato ed economiche.
3. Esigenze lavorative.

2. REQUISITI PER LA FRAZIONABILITÀ
1. Requisiti dell’unità immobiliare.
2. Ambienti da valorizzare e trasformare.
3. Gli impianti.
4. Locali in comunione.
5. Organizzare gli spazi dedicati.
6. Realizzare lo studio professionale.

3. SCHEDE PROGETTUALI
1. Ricavare due appartamenti.
2. Ricavare lo studio indipendente.
3. Locali in comunione.
4. Ricavare tre appartamenti.

4. QUALI PRATICHE EDILIZIE UTILIZZARE
1. Il frazionamento.
2. La SCIA.
3. Il permesso di costruire.
4. L’aggiornamento catastale.
5. Le detrazioni fiscali per il recupero edilizio.
6. L’Iva sulle ristrutturazioni edilizie.

5. PANORAMA NORMATIVO.

a cura di:
B. Del Corno, G. Mottura, Architetti liberi professionisti, si occupano di progettazione residenziale e recupero edilizio.

Per ricevere
APPARTAMENTI DIVISIBILI
Maggioli Editore - Novità luglio 2012
Pagine 206 - F.to cm. 16x22 - ISBN 7360.2
al prezzo speciale di euro 19,80
invece di euro 22,00(sconto 10%)
clicchi su


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE