I Manuali di edilizia & urbanistica di Maggioli Editore

Materiali, tecnologie
e strategie progettuali
per involucri
e impianti innovativi
ad alte prestazioni
IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI

 


IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI

Tenuto conto della durata ventennale di erogazione della tariffa incentivante l’energia prodotta, i criteri di dimensionamento e di scelta dell’architettura di un impianto solare fotovoltaico devono necessariamente considerare, in aggiunta ai vincoli di installazione ordinari, anche gli aspetti manutentivi e di durabilità dei materiali.

Questo Prontuario tascabile condensa in 220 pagine le indicazioni operative essenziali per il corretto dimensionamento, funzionamento e mantenimento di un impianto, approfondendo i criteri di scelta e progettazione sulla base delle seguenti considerazioni preliminari:
Tecnologia dei moduli - Dal punto di vista della resa energetica dell’impianto, il silicio policristallino è da preferirsi in caso di installazione con buona esposizione ed orientazione diretta a sud o poco diversa, il silicio amorfo è preferibile nel caso di differenti orientazioni d’impianto imposte dall’edificio.
Orientamento e inclinazione - Nelle installazioni su copertura, l’inclinazione dei moduli deve essere scelta sia in funzione dello spazio disponibile sia dell’estetica dei fabbricati. Nelle installazioni a terra invece è possibile scegliere liberamente tanto l’orientazione quanto l’angolo di inclinazione.
Architettura d'impianto - Per potenze installate superiori ai 100 kW, l’architettura preferita è normalmente a conversione centralizzata. In caso di assenza di spazi per la realizzazione dei vani tecnici, l’architettura a conversione distribuita presenta possibilità di installazione molto più flessibile.
Tipologia d'inverter - Nel caso di impianto funzionante in modalità di scambio sul posto, l’inverter sarà connesso direttamente all’impianto d’utenza e quindi conviene utilizzarne uno con tensione di uscita di 400 V. Al fine di massimizzare la resa economica dell’impianto, risulta però più vantaggioso l’utilizzo di inverter senza trasformatore.

Una trattazione dinamica, illustrata con 21 figure e 13 tabelle-dati, supportata da ricorrenti avvertenze operative e due esempi realizzativi, che sviluppa nel seguente dettaglio tutte le problematiche installative, gestionali e manutentive degli impianti fotovoltaici:

1. CRITERI GENERALI DI PROGETTAZIONE E DI SCELTA DI UN IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO
- Principio di funzionamento del generatore fotovoltaico.
- Il modulo solare fotovoltaico.
- Architettura degli impianti solari fotovoltaici.
- Criteri di dimensionamento e di scelta dell’architettura d’impianto.
- Cenni sulla Guida CEI 82-25 “Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di media e bassa tensione”.

2. AUTORIZZAZIONE DELLE INSTALLAZIONI
ED ASPETTI AMMINISTRATIVI D.Lgs 387/2003

- “Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell’energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell’elettricità”.
- DPR 380/2001 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”.
- Normativa concernente il contenimento del fabbisogno energetico degli edifici.
- Prevenzione incendi ed impianti solari fotovoltaici.

3. ACCESSO ALLE TARIFFE INCENTIVANTI
- Evoluzione delle forme di incentivazione della produzione solare fotovoltaica.
- DM 5 maggio 2011 “Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici” Quarto conto energia.
- DM 5 luglio 2012 “Attuazione dell’art. 25 del D.Lgs. n. 28/2011, recante incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici” Quinto conto energia.
- Regole applicative per l’iscrizione ai registri e per l’accesso alle tariffe incentivanti DM 5 luglio 2012.

4. GUIDA CEI “GUIDA PER LA DEFINIZIONE DELLA
DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI”

- Progetto preliminare.
- Progetto definitivo.
- Progetto esecutivo.
- Dichiarazione di conformità ai sensi del DM 37/2008 (ex Legge 46/1990).
- Relazione con tipologie dei materiali utilizzati.
- Informazioni alla committenza.
- Certificato di collaudo.
- Garanzie.
- Manuale di uso e manutenzione.

5. PROBLEMATICHE INSTALLATIVE
- L’integrazione dell’impianto di riscaldamento con il sistema domotico.
- Sistemi multienergia.
- Sistemi domotici e involucro edilizio.

6. PROBLEMATICHE DI GESTIONE E MANUTENZIONE
- Criteri di scelta dei pannelli.
- L’affidabilità d’impianto.
- La gestione di un impianto fotovoltaico.
- La manutenzione di un impianto fotovoltaico.

7. ESEMPIO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI POTENZA PARI A 5 KWP
- Relazione generale.
- Descrizione del generatore fotovoltaico.
- Stima dell’energia elettrica prodotta.
- Relazione specialistica per l’impianto elettrico.
- Relazione di calcolo per la valutazione del rischio contro i fulmini.

8. ESEMPIO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI POTENZA PARI A 250 KWP
Relazione descrittiva.
Relazione tecnica.
Piano di manutenzione.

» F. Iannone, Ingegnere PhD progettista di impianti elettrici, fotovoltaici e meccanici, componente della Commissione di studio “Sistemi elettrici ed elettronici” del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano.
» G. G. Quaranta, Ingegnere libero professionista progettista d’impianti elettrici e fotovoltaici, componente del Sottocomitato Tecnico 64-D del CEI “Interpretazione Normativa”, coordinatore Commissione di studio “Sistemi elettrici ed elettronici” del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano.

Per ricevere il volume
IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI
Maggioli Editore - Novità settembre 2013
Pagine 220 - F.to 13x19 - ISBN 82626
al prezzo speciale di euro 23,40
invece di euro 26,00
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.