I Manuali di edilizia & urbanistica di Maggioli Editore

› Come evitare errori nella presentazione dell’offerta


PREGEO 10.5

› Check list e modulistica


LA PARTECIPAZIONE
ALLA GARA
DI LAVORI PUBBLICI

Far fronte in modo ineccepibile a tutti gli adempimenti e le formalità burocratiche delle gare d’appalto di lavori pubblici, è più sicuro e meno stressante con questo nuovo volume caratterizzato:
dai 31 esempi esplicativi che illustrano in concreto gli argomenti trattati (precisamente: 14 su Requisiti di partecipazione - 12 su Associazioni temporanee, consorzi e reti di imprese - 4 su Altri adempimenti - 1 su Criteri di aggiudicazione),
da 11 check list riepilogative, ideali per “spuntare” uno ad uno i singoli elementi da controllare,
da 9 modelli di dichiarazioni, disponibili anche nel Cd-Rom allegato, liberamente compilabili e stampabili.

Realizzato da A. Vespignani, Direttore sede Ance, e R. Boscolo, Responsabile servizio appalti sede Ance, costituisce strumento qualificato per superare le inevitabili insidie di una gara d’appalto lavori.

Norme spesso confuse, interpretazioni non univoche, comportamenti difformi delle stazioni appaltanti, distrazione e superficialità delle imprese possono portare a provvedimenti di esclusione con conseguenze molto pesanti: per il concorrente che vede pregiudicata la possibilità di partecipare alla gara e quindi di acquisire la commessa, per la stazione appaltante esposta al pericolo di contestazioni e contenzioso.

Allo scopo di ridurre i rischi, il volume focalizza e chiarisce ogni fase procedurale fino alla presentazione dell’offerta,
momento irrevocabile che segna il perfezionamento della proposta contrattuale da parte del concorrente.

Vademecum assolutamente indispensabile per l’impresa concorrente, utile alla stazione appaltante, il testo è così dettagliatamente articolato:


1. L’APPALTO DI LAVORI PUBBLICI
- Appalti di sola esecuzione.
- Appalti di progettazione ed esecuzione.
- Appalti con progettazione definitiva.
- Appalti nei settori ordinari e nei settori speciali.
- Appalti misti.

2. LE PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE
- Procedure aperte.
- Procedure ristrette.
- Procedure negoziate.
- Cottimo fiduciario e lavori in economia.

3. GLI ATTI DI GARA
- I documenti di gara.
- Difformità tra gli atti di gara.
- Altri adempimenti.
- Le richieste di chiarimenti e le comunicazioni con la stazione appaltante.
- L’importo di gara.

4. I REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
- Requisiti di carattere generale e cause di esclusione.
- Modalità di dimostrazione dei requisiti (dichiarazioni sostitutive).
- Modalità di verifica dei requisiti (AVCpass).
- Requisiti di carattere speciale.
- Ulteriori requisiti di carattere speciale.
- Gare di importo pari o inferiore a 150 mila euro.
- Gare di importo superiore a 150 mila euro.
- Gare di importo superiore a 20.658.000 euro.
- L’attestazione SOA.
- Categorie.
- Classifiche.
- Beneficio del quinto.
- La certificazione di qualità aziendale.
- L’avvalimento.

5. ASSOCIAZIONI TEMPORANEE, CONSORZI E RETI DI IMPRESE
- ATI orizzontali.
- ATI verticali.
- ATI miste.
- ATI verticale e facoltà di subappaltare nel limite del 30%.
- Quote di partecipazione e quote di esecuzione.
- Divieto di partecipazione congiunta.
- Immodificabilità dell’ATI.
- Facoltà dell’impresa invitata individualmente di presentare offerta in ATI.
- ATI e qualità.
- Imprese cooptate.
- Consorzi ordinari.
- Consorzi tra società cooperative e consorzi tra imprese artigiane.
- Consorzi stabili.
- Reti di imprese.

6. REQUISITI PER L’ATTIVITÀ DI PROGETTAZIONE
- Spese di progettazione di importo pari o superiore a 100.000 euro.
- Spese di progettazione di importo inferiore a 100.000 euro.
- Soggetti qualificati per la progettazione.
- Incompatibilità tra il ruolo di progettista e quello di appaltatore.

7. ALTRI ADEMPIMENTI
- La presa visione di luoghi e documenti.
- La dichiarazione sui subappalti.
- La garanzia a corredo dell’offerta (cauzione provvisoria).
- La tassa sulle gare.

8. I CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
- Il criterio del prezzo più basso.
- Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

9. L’OFFERTA.

10. LA CHIUSURA DEI PLICHI E LA LORO SPEDIZIONE
- Confezionamento del plico.
- Sigillatura delle buste.
- Spedizione del plico.

» CHECK LIST
1. Modalità presentazione dichiarazioni sostitutive.
2. Attestazioni SOA.
3. Certificazione qualità.
4. Avvalimento.
5. ATI.
6. Consorzio stabile.
7. Offerta.
8. Garanzia a corredo dell’offerta.
9. Dichiarazione circa le lavorazioni che si intendono affidare in subappalto (o concedere a cottimo).
10. Presa visione degli elaborati progettuali e dei luoghi.
11. Confezionamento dei plichi.

» MODULISTICA
1. Dichiarazione generale.
2. Dichiarazione sostitutiva artt. 46 e 47 DPR 445/2000 relativa al possesso requisiti d’ordine generale di cui all’art. 38 D. Lgs. 163/2006.
3. Dichiarazione sostitutiva artt. 46 e 47 DPR 445/2000 relativa al possesso requisiti d’ordine generale di cui all’art. 38, comma 1, lett. b) e c), D. Lgs. 163/2006.
4. Dichiarazione sostitutiva artt. 46 e 47 DPR 445/2000 relativa ai soggetti cessati di cui all’art. 38, comma 1, lett. c), D. Lgs. 163/2006.
5. Dichiarazione di impegno a costituire una associazione temporanea di imprese ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 163/2006.
6. Dichiarazione dell’impresa cooptata ai sensi dell’art. 92, comma 5 del DPR 5 ottobre 2010, n. 207.
7. Dichiarazione di impegno dell’impresa ausiliaria ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 163/2006.
8. Dichiarazione circa le lavorazioni che si intendono affidare in subappalto (o concedere a cottimo) ai sensi dell’art. 118 del D. Lgs. 163/2006.
9. Facsimile di istanza di inserimento nell’elenco delle imprese da invitare alle procedure ristrette semplificate.

a cura di:
A. Vespignani, Direttore sede Ance, e R. Boscolo, Responsabile servizio appalti sede Ance, costituisce strumento qualificato per superare le inevitabili insidie di una gara d’appalto lavori.

Per ricevere
LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI LAVORI PUBBLICI
Maggioli Editore - Novità giugno 2013 - con Cd-Rom
- Pagine 282 - F.to 15x21 - ISBN 8192.6
al prezzo speciale di euro 30,60
anziché Euro 34,00
(sconto 10%)
clicchi su


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE