I Manuali di edilizia & urbanistica di Maggioli Editore

Impianti micro, mini
e multimegawatt

SISTEMI EOLICI

 


SISTEMI EOLICI

Guida tecnico-procedurale alla progettazione degli impianti eolici, con approfondimento dell’ingegneria di sistema, degli aspetti meccanici, elettrici ed aerodinamici nonché delle problematiche di connessione alle reti elettriche in bassa, media ed alta tensione.

Ampio spazio ai metodi di valutazione del potenziale energetico in relazione al sito di installazione e un intero capitolo dedicato al dimensionamento delle infrastrutture civili ed elettriche.

Inoltre, gli attuali sistemi incentivanti dopo l’entrata in vigore del D.M. 6 luglio 2012 (transitorio esaurimento certificati verdi e tariffa onnicomprensiva) in abbinamento, quando e se possibile, alle diverse modalità di ritiro commerciale dell’energia (cessione in rete o scambio sul posto), con analisi degli aspetti fiscali.

Aggiornato alle deliberazioni ARG/elt 179/08, 130/09, 125/10, il testo esemplifica infine lo sviluppo delle linee guida progettuali in quattro lavori svolti, riguardanti differenti tipologie di impianti, precisamente da 100 kW, da 850 kW, da 12,5 MW, da 49 MW:


1. SISTEMI EOLICI
1. Tecnologie eoliche e componentistica di sistema
1. Classificazione per taglia.
2. Classificazione per asse di rotazione.
3. Classificazione per sistema di generazione elettrica.
4. Classificazione per sistema di controllo della sopravelocità.
5. Componentistica di sistema.

2. Aerodinamica degli aerogeneratori
1. Teoria aerodinamica.
2. Interferenza tra aerogeneratori.
3. Caratteristiche prestazionali degli aerogeneratori.


3. Produzione, trasmissione, trasformazione, distribuzione energia elettrica.

4. Esercizio in parallelo con la rete elettrica degli impianti eolici.

5. Tipologie di connessione degli impianti eolici alla rete elettrica di distribuzione MT e BT.

6. Tipologie di connessione impianti eolici alla rete elettrica AT e ATT.


7. Condizioni tecniche ed economiche per la connessione alle reti elettriche con obbligo di connessione di terzi degli impianti di produzione di energia elettrica - TICA (Testo Integrato delle connessioni attive)
1. Ambito di applicazione.
2. Richiesta della connessione.
3. Condizioni procedurali, tecniche ed economiche per la connessione degli impianti eolici alla rete elettrica di distribuzione MT e bt

3.1 Costi e tempi per l’ottenimento della STMG.
3.2 Esigenze specifiche per la predisposizione della STMG.
3.3 Modifiche alla STMG prima dell’accettazione.
3.4 Schematizzazione della fase di richiesta della STMG.
3.5 Determinazione del corrispettivo di connessione.
3.6 Corrispettivi forfettari.
3.7 Costi medi convenzionali.
3.8 Accettazione della STMG e periodo di validità.
3.9 Termini di accettazione.
3.10 Modalità di accettazione ed oneri economici.
3.11 Obblighi richiedente immediatamente successivi all’accettazione.
3.12 Obblighi di comunicazione periodica del richiedente e garanzie.
3.13 Modifiche alla STMG successivamente all’accettazione.
3.14 Schematizzazione dalle fasi di accettazione, autorizzazione e comunicazione periodica.
3.15 Conclusione iter autorizzativo per la realizzazione dell’impianto.
3.16 Conclusione iter autorizzativo per la realizzazione delle opere di rete.
3.17 Realizzazione delle opere di rete a carico del gestore.
3.18 Realizzazione delle opere di rete a carico del proponente.
3.19 Attivazione della connessione.
3.20 Schematizzazione dalle fasi di esecuzione dei lavori ed attivazione della connessione.
3.21 Aree critiche.
3.22 Definizione di area critica.
3.23 Aree critiche MT al 1° dicembre 2012.
3.24 Garanzie per le connessioni in area critica.
3.25 Restituzione delle garanzie.
3.26 Escussione delle garanzie.
4. Condizioni procedurali, tecniche ed economiche per la connessione degli impianti eolici alle reti elettriche con obbligo di connessione di terzi in AT e AAT
4.1 Preventivo e procedure per la connessione.
4.2 Soluzione tecnica minima generale (STMG).
4.3 Aree critiche AT e AAT al 1° ottobre 2012.
4.4 Coordinamento delle attività ai fini dell’ottenimento delle autorizzazioni.
4.5 Soluzione tecnica minima di dettaglio (STMD).
4.6 Condizioni economiche per la connessione di impianti alimentati da fonti non rinnovabili né di cogenerazione ad alto rendimento.
4.7 Condizioni economiche per la connessione di impianti alimentati da fonti rinnovabili.
4.8 Realizzazione in proprio dell’impianto di rete per la connessione e degli eventuali interventi sulle reti elettriche esistenti nel caso di impianti alimentati da fonti rinnovabili e di cogenerazione ad alto rendimento.

2. VALUTAZIONE DEL POTENZIALE ENERGETICO
1. Il vento
1. Analisi statistica del vento.
2. Potenziale eolico italiano.
3. Effetto dell'altezza dal suolo.

2. Anemometria
1. Scelta della sensoristica.
2. Installazione del sistema di misura.
3. Analisi dei dati.
4. Modelli numerici avanzati.

3. PROGETTAZIONE DEI SISTEMI EOLICI
1. Inserimento paesaggistico ed ambientale degli aerogeneratori
1. Disposizione geometrica degli aerogeneratori - Layout.
2. Impatto visivo.
3. Impatto su flora e fauna.
4. Mancato impatto ambientale: emissioni evitate di sostanze nocive.
5. Valutazione dell'impatto acustico

5.1. Il rumore e la ricezione acustica.
5.2. La normativa sulle emissioni acustiche.
5.3. Analisi quantitativa in fase di costruzione.
5.4. Analisi quantitativa in fase di esercizio.

2. Progettazione elettrica degli impianti eolici
1. Progettazione elettrica degli impianti eolici.

3. Progettazione opere civili (fondazioni, via di accesso, piazzali, etc.)
1. Progettazione opere civili provvisorie di sistemazione stradale.
2. Progettazione opere civili in c.a. gettato in opera.
3. Scelta delle fondazioni dirette e su pali.

4. SISTEMI INCENTIVANTI, RITIRO COMMERCIALE DELL'ENERGIA E ASPETTI FISCALI
1. Meccanismi incentivanti e regimi di esercizio commerciale
1. Meccanismi incentivanti.
2. Regimi commerciali energetici: mercato elettrico (ME) e contrattazione bilaterale.
3. Regimi commerciali energetico: il ritiro dedicato RID (delibera AEEG n. 280/07).
4. Regimi commerciali energetici: lo scambio sul posto SSP.


2. Aspetti fiscali
1. Trattamento fiscale della tariffa omnicomprensiva.
1.1 Impianti di potenza fino ad 1 MW.
1.2 Impianti di potenza superiore ad 1 MW (Tariffa incentivante).
2. Disciplina fiscale del contributo in conto scambio.
3. Una nota sui certificati verdi ed il ritiro dedicato.
4. Altri aspetti rilevanti

4.1 Addizionale IRES.
4.2 IMU.
4.3 Regime IVA e ammortamento impianto eolico.

5. PROGETTI DI IMPIANTI MICRO, MINI E PARCHI EOLICI
Relazione tecnica 1 - Impianto microeolico P=100 kW.
Relazione tecnica 2 - Impianto minieolico P=850 kW.
Relazione tecnica 3 - Impianto eolico P=12,5 MW.
Relazione tecnica 4 - Progetto di un parco eolico P=48,3 MW.

a cura di:
A. Caffarelli, Ingegnere aerospaziale, esperto in impiantistica elettrica e tecnologie rinnovabili. Docente per conto del MIF - Master in Ingegneria del fotovoltaico Università degli Studi di Roma Tor Vergata, del Mastergem Green Economy e Management, è socio fondatore e vice presidente di Intellienergia spin-off Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

G. de Simone, Ingegnere meccanico, dottore di ricerca in Ingegneria dell’Energia-Ambiente, opera nel campo della progettazione di impianti eolici e fotovoltaici. Esperto di Sitologia delle macchine eoliche, è fra i 109 utenti al mondo certificati dal Risoe (Università Tecnica della Danimarca) per la progettazione e l’ottimizzazione degli impianti eolici con il software WaSP. Docente per conto del MIF - Master in Ingegneria del fotovoltaico Università degli Studi di Roma Tor Vergata. E' socio fondatore e CEO di Intellienergia spin-off Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

M. Stizza, Ingegnere chimico, ex ricercatore ENEA e responsabile del settore Ambiente ed energia Regione Marche. Libero professionista, esperto in materia di Legislazione ambientale e di energia con particolare riferimento alla legislazione ed ai processi autorizzativi degli impianti IAFR. E' consulente per conto di aziende, privati ed enti pubblici. E' docente in corsi di formazione sulla materia. E' socio fondatore e presidente di Intellienergia spin-off Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

A. D’Amato, Ricercatore in Scienza delle Finanze presso il Dipartimento di Economia e Finanza, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, ha conseguito, presso lo stesso Ateneo, il dottorato in “Teoria Economica e Istituzioni”. E' docente su tematiche ambientali in diversi programmi di Master e Dottorato dell’Università di “Tor Vergata”. La sua attività di ricerca verte principalmente su: teoria degli incentivi, regolamentazione ambientale, ottimo uso delle risorse naturali.

V. Vergelli, Ingegnere meccanico, libero professionista, esperto in Impiantistica elettrica industriale e civile, opera nella progettazione di infrastrutture elettriche per la connessione alla RTN di impianti IAFR e in particolar modo di impianti eolici e fotovoltaici multi-megawatt. E' consulente per conto di aziende, privati ed enti pubblici

Per ricevere
SISTEMI EOLICI
Maggioli Editore - II edizione aprile 2013
Pagine 410 - Formato 21x29,7 a colori - ISBN 8018.9
Euro 61,20 anziché Euro 68,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)

ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE