Novità dicembre 2012

Commento alla legge approvata in via definitiva il 20 Novembre 2012

LA RIFORMA DEL CONDOMINIO

e testo a confronto delle disposizioni prima e dopo le modifiche


LA RIFORMA DEL CONDOMINIO

» Procedure di nomina e poteri dell’amministratore, » maggioranze costitutive e deliberative in assemblea, » impugnazione delle deliberazioni, » disciplina delle parti comuni, » installazione di impianti di ricezione radiotelevisiva e per la produzione di energia da fonti rinnovabili, » sicurezza e manutenzione degli edifici, » trasparenza, sito Internet e rendicontazione, » riscossione dei contributi, » tabelle millesimali, » contenzioso: sono solo alcuni degli importanti istituti innovati, da conoscere e applicare nella gestione dei rapporti condominiali.

Suddiviso in 32 articoli, il provvedimento introduce infatti una radicale revisione delle norme che da settant’anni disciplinano la specifica materia, operando sostanzialmente in due direzioni:
1.
da un lato recepisce gli indirizzi dei giudici che hanno via via adeguato alla realtà varie disposizioni codicistiche, sopperendo di fatto all’assenza di una aggiornata regolamentazione legislativa (come ad esempio le questioni riguardanti le maggioranze assembleari),
2. dall’altro risolve tematiche che l’evoluzione tecnologica e i cambiamenti sociali hanno reso sempre più rilevanti in ambito condominiale (si pensi alla possibilità di installare impianti per la produzione di energia rinnovabile o agli aspetti connessi agli strumenti di sorveglianza tecnologica).

Da tali considerazioni di fondo sono scaturite le prescrizioni della nuova legge che questa Guida dell’Avvocato Luigi Grimaldi chiarisce attraverso:


a) una tabella comparativa delle disposizioni modificate mediante il confronto fra il testo antecedente e quello successivo la riforma (con particolare riferimento agli articoli del codice civile),

b) il commento sistematico dei 32 articoli della legge, nel quale:
- si illustrano le principali innovazioni introdotte,
- si individuano le finalità che hanno indotto il legislatore al cambiamento,
- si evidenziano, quando occorre, gli aspetti controversi o problematici.

Piano dell'opera:

» Articolo 1 Parti comuni dell’edificio.
» Articolo 2 Destinazioni d’uso (modificazioni e tutela).
» Articolo 3 Diritti dei partecipanti sulle parti comuni.
» Articolo 4 Divisione delle parti comuni.
» Articolo 5 Innovazioni in materia di sicurezza, salubrità, barriere architettoniche, contenimento energetico, parcheggi, energie rinnovabili, impianti di ricezione radiotelevisivi e telematici centralizzati.
» Articolo 6 Opere su parti di proprietà o uso individuale.
» Articolo 7 Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili.
» Articolo 8 Manutenzione e sostituzione delle scale e degli ascensori.
» Articolo 9 Nomina, revoca ed obblighi dell’amministratore.
» Articolo 10 Attribuzioni dell’amministratore.
» Articolo 11 Rendiconto condominiale.
» Articolo 12 Rappresentanza dell’amministratore.
» Articolo 13 Gestione di iniziativa individuale.
» Articolo 14 Costituzione dell’assemblea e validità delle deliberazioni.
» Articolo 15 Impugnazione delle deliberazioni dell’assemblea.
» Articolo 16 Regolamento condominiale e animali domestici.
» Articolo 17 Nota di trascrizione.
» Articolo 18 Contributi condominiali.
» Articolo 19 Provvedimenti del Tribunale.
» Articolo 20 Convocazione dell’assemblea condominiale.
» Articolo 21 Maggioranze assembleari.
» Articolo 22 Tabelle millesimali.
» Articolo 23 Modifica delle tabelle millesimali.
» Articolo 24 Sanzioni per violazioni del regolamento condominiale.
» Articolo 25 Requisiti per svolgere le funzioni di amministratore e sito Internet.
» Articolo 26 Impianti non centralizzati.
» Articolo 27 Interventi volti al superamento delle barriere architettoniche.
» Articolo 28 Progettazione, messa in opera ed esercizio di edifici e di impianti.
» Articolo 29 Installazione di impianti televisivi.
» Articolo 30 Crediti relativi ai contributi per le spese di manutenzione.
» Articolo 31 Foro per le cause fra condomini e condominio.
» Articolo 32 Entrata in vigore.

a cura di:
L. Grimaldi, Avvocato

Per ricevere
LA RIFORMA DEL CONDOMINIO
Maggioli Editore Novità dicembre 2012
Pagine 150 F.to cm. 15x21 ISBN 7802.5
al prezzo speciale di euro 17,10
anziché Euro 19,00
(sconto 10% nel modulo d'ordine)
clicchi su


ACQUISTA ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine
- è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione
contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso,
restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE