Febbraio 2013

• L'imposta sul reddito

• Le imposte indirette

• I tributi locali

• L'attività d'impresa

• La residenza fiscale

• La notifica dell'avviso
di accertamento

ASPETTI FISCALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO
• Il fondo patrimoniale

• Il trust

• L'imposta di registro

• L'imposta sulle successioni
e donazioni

• Le imposte ipotecarie
e catastali

ASPETTI FISCALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO

Questa nuovissima Opera esamina gli aspetti tributari connessi alla separazione e al divorzio e con il supporto di casi pratici, approfondisce nell'ambito della procedura le questioni più frequenti e dibattute in materia di imposte indirette (deducibilità dell'assegno periodico e assegnazione della casa familiare), di imposte indirette (atti processuali svolti dai soggetti interessati e su altre tipologie di atti ad essi connessi o funzionali, con le relative ipotesi di esenzione o agevolazione), di tributi locali (ad esempio IMU) e di attività di impresa dei coniugi con l'esposizione delle fattispecie più comuni (cessazione, recesso, donazione, conferimenti).

Completo in appendice della normativa più significativa, il Manuale dedica la sezione finale ad una serie di problematiche di vario genere, legate alla separazione del coniuge: la residenza fiscale, la notifica dell'avviso di accertamento e la disciplina del fondo patrimoniale e del trust.

Il volume è così di seguito strutturato:

1. L'imposta sul reddito
• Il coniuge separato o divorziato è fiscalmente a carico?
Allegato A - Gradi di parentela e di affinità
Allegato B - Quadro per il computo dei gradi degli affini
• La detrazione per mancanza del coniuge utilizzata per il primo figlio a carico
• L'individuazione dei figli a carico
• La detrazione per figli a carico
Allegato A - Accordo tra i coniugi sulla quota di detrazione d'imposta per figlio a carico
• L'ulteriore detrazione per figli a carico per le famiglie numerose
• La deducibilità dell'assegno periodico al coniuge
• Il sostituto d'imposta erogante l'assegno periodico
• L'indeducibilità dell'assegno periodico al coniuge per il mantenimento dei figli, secondo la Corte Costituzionale
• L'indeducibilità degli assegni periodici e la deducibilità degli assegni alimentari ai figli
• La compensazione di crediti verso il coniuge con l'assegno periodico dovuto
• Il pagamento della rata di mutuo ipotecario in sostituzione dell'assegno periodico
• La deducibilità dell'assegno determinato al netto dell'IRPEF dovuta
• L'indeducibilità della variazione ISTAT corrisposta spontaneamente sull'assegno periodico al coniuge
• La deducibilità dell'assegno periodico al coniuge
• L'indeducibilità dell'assegno di separazione o divorzile una tantum al coniuge
- Aspetti giurisdizionali
• L'indeducibilità dell'assegno divorzile una tantum al coniuge, secondo la Corte Costituzionale
• L'indeducibilità della quota di T.F.R. versata al coniuge divorziato
• La natura fiscale degli assegni periodici percepiti dal coniuge
• La detrazione spettante al coniuge beneficiario dell'assegno periodico
• La tassazione degli arretrati degli assegni periodici percepiti
• La detraibilità delle spese mediche per coniuge a carico e successiva separazione nel corso dell'anno
• Il provvedimento di assegnazione della casa coniugale ad uno dei coniugi: le spese condominiali e la denuncia del reddito fondiario
• Il provvedimento di assegnazione della casa coniugale ad uno dei coniugi e la detrazione degli interessi su mutuo ipotecario
• Il provvedimento di assegnazione della casa coniugale ad uno dei coniugi e la detrazione del 36% per ristrutturazione edilizia
• La plusvalenza sulla cessione dell'abitazione da parte del coniuge assegnatario
• La dichiarazione congiunta dei redditi ed il rimborso del credito IRPEF
• La dichiarazione dei redditi integrativa individuale dopo la dichiarazione congiunta

2. Le imposte indirette
• L'esenzione da tasse o imposte degli atti del procedimento di scioglimento del matrimonio e del regolamento di proprietà immobiliari tra i coniugi
• La sentenza della Corte Costituzionale n. 154/1999 ed il commento dell'Agenzia delle Entrate
• La giurisprudenza della Cassazione sulle agevolazioni fiscali, dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 154/1999
• L'estensione dell'esenzione da tasse o imposte agli atti del procedimento di separazione e del regolamento di proprietà immobiliari tra i coniugi
• L'imposta di bollo nei ricorsi e negli atti di citazione
• L'imposta di bollo sui certificati anagrafici nel procedimento di scioglimento del matrimonio
• L'imposta di registro sulle somme a titolo di mantenimento del minore
• L'imposta di registro e gli accordi sulle attribuzioni patrimoniali tra gli ex coniugi
• L'imposta di registro e gli accordi sulle attribuzioni patrimoniali ai figli: è dovuta
• L'imposta di registro e gli accordi sulle attribuzioni patrimoniali ai figli: non è dovuta
• L'imposta di registro e la convenzione integrativa extragiudiziale
• La cessione di immobili a terzi a seguito di separazione
• L'imposta di registro e la nullità del matrimonio concordatario
• L'imposta di registro e la successione tra coniugi separati nel contratto di locazione
Allegato A - Comunicazione dell'identità del coniuge assegnatario della casa coniugale all'Agenzia delle Entrate
• L'esenzione da tasse o imposte degli atti dell'azione civile contro la violenza nelle relazioni famigliari
• Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa devono essere invocate nel verbale di separazione
• Le agevolazioni all'acquisto prima casa dopo la cessione della prima abitazione al coniuge separato
• Le agevolazioni all'acquisto prima casa dopo la cessione della prima abitazione dal coniuge separato a terzi
• Il decesso del coniuge separato e la successione delle agevolazioni della prima casa
• L'imposta ipotecaria per il pignoramento immobiliare a garanzia dell'assegno alimentare
• L'imposta di successione e il debito del defunto per assegno dovuto al coniuge
• L'esenzione dai tributi unificati degli atti di separazione e scioglimento del matrimonio

3. I tributi locali

• La normativa dell'imposta comunale sugli immobili (ICI) e la separazione legale
• La prassi dell'Agenzia delle Entrate sull'ICI e la separazione legale
• La Cassazione sull'ICI e la separazione legale
• L'IMU - L'Imposta municipale e la separazione legale

4. La separazione coniugale e l'attività d'impresa

• L'impresa familiare
Allegato A - Atto dichiarativo d'impresa familiare
• La costituzionalità della differente detrazione per coniuge convivente e coniuge separato, nonché della differente imputazione di reddito nell'impresa familiare
• La determinazione della quota di utili spettanti al coniuge nell'impresa familiare
• L'impresa familiare e la separazione
• I modi di costituzione e di cessazione dell'impresa familiare
• La prelazione nella cessione dell'impresa familiare a favore del coniuge separato
• Il recesso del coniuge imprenditore dall'impresa familiare
• Il recesso del coniuge collaboratore dall'impresa familiare
• La donazione dell'impresa familiare al coniuge
• La donazione dell'impresa familiare ai figli
• La donazione di partecipazioni in società ai figli o al coniuge
Allegato A - Agevolazioni fiscali per la donazione a figli e a coniuge di quote di partecipazione in società di persone e in società di capitali
• Il conferimento dell'impresa familiare in società
Allegato A - Tabella di raffronto tra la S.N.C. e la S.A.S.
Allegato B - Tabella di raffronto tra la S.R.L. e la S.P.A.
• La valutazione dell'impresa familiare
• L'azienda coniugale

5. La separazione coniugale ed altre problematiche

• La residenza fiscale non può essere ancorata al Paese di affidamento dei figli
• La notifica dell'avviso di accertamento tributario al coniuge separato
• Il fondo patrimoniale: un istituto per proteggere il patrimonio familiare
- Chi può costituire il fondo patrimoniale
- Quali beni possono formare il fondo patrimoniale
- Opponibilità del fondo ai terzi
- Impiego ed amministrazione del fondo
- Alienazione dei beni del fondo
- Esecuzione sui beni del fondo
- Cessazione del fondo
- Il fondo patrimoniale e l'azione revocatoria
- Fondo patrimoniale e fallimento
- Revocatoria fallimentare
- Aspetti fiscali
Allegato A - Tavola sinottica dell'istituo giuridico sul fondo patrimoniale
• Il trust in Italia: aspetti giuridici
- Nascita del trust e sue caratteristiche
- La legge applicabile e il riconoscimento
- Il trust e il diritto di proprietà
- La trascrizione del trust
- Forma dell'atto istitutivo
- Il trust e il mandato fiduciario
Allegato A - Tabella profili giuridici del trust
• Il trust in Italia: aspetti contabili
- Il bilancio del trustee
• Il trust in Italia: aspetti fiscali
- Gli adempimenti fiscali del trust
- Il trasferimento di beni nel trust
- La cessione dei beni durante la vita del trust
- L'attribuzione del reddito ai beneficiari del trust
- La natura del reddito attribuito ai beneficiari
- Imposte dirette: assegnazione periodica di compensi al trustee
- L'imposta di registro e imposta sulle successioni e donazioni
- Imposte ipotecarie e catastali
Allegato A - Tabella profili fiscali del trust

Glossario
Affidamento congiunto o condiviso
Assegno alimentare al coniuge
Assegno di mantenimento dei figli
Assegno di mantenimento del coniuge
Assegno periodico al coniuge
Assegno divorzile
Deducibilità
Delibazione
Detrazione
Divorzio
Fondo patrimoniale (art. 167 c.c.)

Appendice normativa
Legge 1° dicembre 1970, n. 898 - Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio
Legge 15 gennaio 1994, n. 64 - Ratifica ed esecuzione della convenzione europea sul riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia di affidamento dei minori e di ristabilimento dell'affidamento, aperta alla firma a Lussemburgo il 20 maggio 1980, e della convenzione sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori, aperta alla firma a L'Aja il 25 ottobre 1980; norme di attuazione delle predette convenzioni, nonché della convenzione in materia di protezione dei minori, aperta alla firma a L'Aja il 5 ottobre 1961, e della convenzione in materia di rimpatrio dei minori, aperta alla firma a L'Aja il 28 maggio 1970
Legge 31 maggio 1995, n. 218 - Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato
Legge 8 febbraio 2006, n. 54 - Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli

» S. Dammacco, Dottore commercialista e Revisore contabile.

Per ricevere
ASPETTI FISCALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO
Maggioli Editore - Febbraio 2013
pp. 278 - f.to cm. 21x29,7 - ISBN 78018
al prezzo speciale di euro 27,00
invece di euro 30,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.