Novità Marzo 2013


Su cd Rom:
› Normativa › Prassi › Giurisprudenza › Formulario

CONTROLLI, ISPEZIONI E VERIFICHE FISCALE


• Soggetti preposti al controllo

• Poteri istruttori

• Tutela del contribuente

CONTROLLI, ISPEZIONI E VERIFICHE FISCALI
PRONTUARIO TECNICO
PER GLI OPERATORI DEL SETTORE

Questo Prontuario operativo analizza nel dettaglio gli strumenti giuridici riconosciuti all'Amministrazione Finanziaria (Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) per contrastare l'evasione fiscale, quali le "verifiche fiscali", "ispezioni fiscali" e "controlli fiscali" e fornisce una riflessione sull'impiego di tali poteri nelle varie fasi del procedimento accertativo e sugli effetti giuridici formali e sostanziali che ne derivano, tenuto conto delle regole procedurali alle quali gli organi ispettivi devono attenersi.

Completa di un'ampia e aggiornata rassegna normativa e giurisprudenziale, l'Opera approfondisce le tematiche legate ai diritti e alle garanzie riconosciute al contribuente sottoposto a verifica fiscale e definisce gli strumenti giuridici a disposizione del cittadino per difendersi dai poteri d'indagine del Fisco in caso di uso improprio degli stessi.

Corredato di 19 Formule e modelli di atti, replicati sul Cd-Rom allegato,
il volume è così organizzato:

1 L'organizzazione dell’Amministrazione Finanziaria e i soggetti preposti alla funzione di controllo
• Introduzione
• L'Amministrazione Finanziaria e le funzioni di controllo strumentali al prelievo fiscale
- Il Ministero dell’Economia e delle Finanze
- Le Agenzie fiscali
• I soggetti e gli organi preposti al controllo
- La Guardia di Finanza
- L'Agenzia delle Entrate
- L'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato
• I soggetti ausiliari nell’esercizio delle funzioni di controllo tributario
- La SIAE
- La partecipazione dei Comuni all’accertamento dei tributi erariali
- I poteri istruttori di altre amministrazioni e l’obbligo di segnalazione fiscale (Rinvio)
• Utilità del dato organizzativo nell’ambito istruttorio

2. I controlli tributari: profili generali
• Il controllo: elementi strutturali e natura giuridica
- Il controllo come funzione amministrativa
- I controlli fiscali nell’esercizio della funzione impositiva
- Controllo, polizia amministrativa e polizia tributaria
• La funzione impositiva e le sue articolazioni
• Le fasi del procedimento di accertamento
• La fase di iniziativa: le segnalazioni fiscali e i criteri selettivi
- L'obbligo di segnalazione fiscale
- La pianificazione dei controlli: elaborazione delle strategie e dei criteri selettivi
- Tutoraggio
• La fase istruttoria
- I controlli fiscali: tipologie e classificazioni
- I controlli tributari di natura formale
› La procedura di liquidazione automatica delle dichiarazioni
› Il controllo formale delle dichiarazioni
- I controlli di natura sostanziale (Rinvio)
• La fase decisoria e integrativa dell’efficacia: l’accertamento e la notifica (Cenni)

3. Poteri istruttori
• Profili generali, natura ed inquadramento normativo
• Le caratteristiche dell’attività istruttoria
• L'accesso
- Classificazione
- Regime delle autorizzazioni
- La legittimazione all’accesso: esigenze effettive, ragioni giustificative e scopo
- Le singole ipotesi di accesso ispettivo: i locali destinati all'esercizio di attività commerciali
- Accesso presso enti non commerciali
- Accesso negli studi professionali
- Accesso presso organi e amministrazioni dello stato ed enti diversi
- Accesso presso l’abitazione del contribuente
- Accesso in locali ad uso promiscuo
• Le conseguenze di un accesso "irrituale" e l’inutilizzabilità della prova
• Le ispezioni documentali
• Il potere di eseguire ricerche ed altre rilevazioni
• Le perquisizioni personali l’apertura di plichi sigillati, borse, casseforti, mobili, ripostigli e simili
• Il "sequestro" di documenti e scritture contabili
• La verifica fiscale
• Gli altri poteri attribuiti agli organi di controllo
- L'invito a comparire e la richiesta di esibizione della documentazione
- Il questionario
- Richieste di dati e di notizie nei confronti di particolari soggetti
• Le indagini finanziarie
• Quadro sinottico dei poteri istruttori nei vari comparti impositivi

4. Svolgimento delle verifiche e dei controlli
• Preparazione ed avvio dei controlli
• Il controllo documentale
- Regime di contabilità ordinaria (artt. 14 - 16 del D.P.R. n.600/1973)
- Regime di contabilità semplificata
- Regime di contabilità semplificata per gli esercenti arti e professioni
- Il nuovo regime dei contribuenti minimi
• Il controllo sostanziale
• Le tipologie di controllo

5. Gli atti istruttori (di M. Florean)
• La verbalizzazione delle attività istruttorie: profili generali
- I processi verbali giornalieri
- Il processo verbale di constatazione
- Trasmissione degli atti e accertamento anticipato
• Adempimenti successivi alla conclusione delle attività istruttorie
- La comunicazione di reato
- La proposta di adozione delle misure cautelari
- Le altre segnalazioni

6. La tutela del contribuente nelle indagini tributarie
• Lo statuto dei diritti e delle garanzie del contribuente
• Garanzie riconosciute al contribuente dallo Statuto e da altre norme fiscali
- Le esigenze effettive di indagine
- L'informazione del contribuente e l’effettiva conoscenza degli atti
- Il trasferimento del controllo nell’ufficio dei verificatori
- La durata della verifica fiscale presso la sede del contribuente
- La partecipazione del contribuente all’attività istruttoria
- Il Garante del contribuente
- Il codice di comportamento dei verificatori
• Il diritto di accesso agli atti tributari

Normativa
• Costituzione 27 dicembre 1947
• D.M. 29 ottobre 1996 n. 603 – Regolamento per la disciplina delle categorie di documenti sottratti al diritto di accesso in attuazione dell’art. 24, comma 4, della legge 7 agosto 1990, n. 241, recante: “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”

Prassi
• Circ. n. 7/1496 del 30 aprile 1977 – Dir. II. DD. – Accertamento ai fini delle imposte sui redditi
• Circ. n. 40 (prot. n. 9/4056) del 26 novembre 1981 – Dir. II.DD. Imposte sul reddito – D.P.R. 4 novembre 1981, n. 664 – Tenuta delle scritture ausiliarie di magazzino – Artt. 14, 15, 17 e 22 D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Circ. n. 42 (prot. n. 12841) del 10 giugno 1985 – Dir. TT.AA. – Art. 29 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Elenchi clienti e fornitori allegati alle dichiarazioni 1984 – Modalità e termini per il trattamento di controllo meccanografico – Segnalazione delle irregolarità e delle omissioni – Istruzioni tecniche
• Circ. n. 49/S/UCIP del 13 febbraio 1995 – Uffici per le relazioni con il pubblico (Urp) – Diritto di accesso – L. 4 gennaio 1968, n. 15 – Autocertificazione – Precisazione trattamento fiscale
• Circ. n. 90/S-1280 dell’11 aprile 1996 – Segr. gen. Procedimento amministrativo – L. 7 agosto 1990, n. 241 – D.P.R. 27 giugno 1992, n. 35- Art. 6, comma 2, del D.P.R. 27 giugno 1992, n. 352 – Artt. 5, lettera a), e 12, commi 1 e 2, del D.Lgs. n. 29/1993 – Direttive del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio e dell’11 ottobre 1994
• Circ. n. 213/S-UCOP del 28 luglio 1997 – Segretariato generale Procedimenti amministrativi – Diritto di accesso – Misure organizzative – Modulistica per l’esercizio del diritto di accesso – Istruzioni
• Circ. del 20-10-1998 Comando generale della Guardia di Finanza – Istruzione sull’attività di verifica
• Circ. n. 23/E-8560 del 25 gennaio 1999 – Dir. acc. e progr. – Violazioni e sanzioni – Imposte dirette – IVA – Riscossione – Riforma delle sanzioni tributarie non penali – Istruzioni – D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 471 e successive modificazioni ed integrazioni
• Circ. n. 134/E-115572 del 17 giugno 1999 – Dir. acc. e progr. Accertamento – Assistenza fiscale – Centri di assistenza – Responsabilità – Visto di conformità di cui all’art. 35 del D.Lgs. 9 luglio 1997, n. 241 – Istruzioni
• Circ. n. 100/E-II-2-1065587 del 18 maggio 2000 – Dir. aff. amm.vi – Direzione dichiarazioni fiscali ed atti Imposte sui redditi – IVA – Accertamento – Servizio di assistenza ai contribuenti presso gli Uffici delle Entrate, gli Uffici delle Imposte Dirette e gli Uffici Iva relativamente alle comunicazioni di cui all’art. 36-bis, D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e all’art. 54-bis D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Artt. 13 e 14 D.Lgs. 9 luglio 1997, n. 241
• Circ. n. 224/E-251542 del 5 dicembre 2000 – Dir. acc. e progr. – Ufficio del Direttore Centrale “Imposta sugli intrattenimenti e IVA sugli spettacoli – Compiti e poteri della SIAE – Istruzioni – D.Lgs. 26 febbraio 1999, n. 60 – Art. 74-quater del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633
• Circ. n. 64/E del 27 giugno 2001 – Agenzia delle Entrate – Dir. Accertamento – Imposte sui redditi – IVA – IRAP – Registro – Attività di contrasto all’evasione – Programmazione e consuntivazione dell’attività di controllo e verifica, anno 2001 – Istruzioni
• Circ. n. 66/E del 6 luglio 2001 Agenzia delle Entrate – Dir normativa e contenzioso – Violazioni e sanzioni – Sanzioni amministrative – Misure cautelari ex art. 22 del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 472 – Adempimenti degli uffici e dei nuclei di verifica – Istruzioni operative
• Circ. n. 68/E del 16 luglio 2001 – Agenzia delle Entrate – Dir. Accertamento – Controllo formale delle dichiarazioni – Dichiarazioni presentate per il periodo d’imposta 1998 – Esecuzione dei controlli – Istruzioni – Art. 36-ter del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Circ. n. 77/E-45808 del 3 agosto 2001 – Agenzia delle Entrate – Dir. normativa e contenzioso Accertamento – D.Lgs. 26 gennaio 2001, n. 32, recante Disposizioni correttive di leggi tributarie vigenti, a norma dell’articolo 16, comma 1, della Legge 27 luglio 2000, n. 212" concernente lo Statuto dei diritti del contribuente – Istruzioni
• Circ. n. 12/E del 21 febbraio 2003 Agenzia delle Entrate – Dir. normativa e contenzioso – Disposizioni in materia di sanatorie fiscali – L. 27 dicembre 2002, n. 289 (Legge finanziaria per il 2003) e successive modifiche apportate con il D.L. 24 dicembre 2002, n. 282
• Circ. n. 45/E del 19 ottobre 2005 – Agenzia delle Entrate – Dir. normativa e contenzioso – IVA – Scritture e documenti contabili – Fatturazione – Semplificazione, e modernizzazione e armonizzazione della fatturazione – Direttiva del Consiglio dell’Unione europea 20 dicembre 2001, n. 2001/115/CE – VI Direttiva n. 77/388/CEE del 17 maggio 1977 – D.Lgs. 20 febbraio 2004, n. 52 – Artt. 21, 52 e 55 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Istruzioni
• Circ. n. 10/E del 13 marzo 2006 – Agenzia delle Entrate – Dir. normativa e contenzioso – Accertamento – Imposte sui redditi – IVA – IRAP – Misure di contrasto all’evasione fiscale e disposizioni urgenti in materia tributaria e finanziaria – D.L. 30 settembre 2005, n. 203, convertito, con modificazioni, dalla L. 2 dicembre 2005, n. 248, cosiddetto collegato alla Legge finanziaria per il 2006 – Istruzioni
• Circ. n. 32/E del 19 ottobre 2006 – Agenzia delle Entrate – Dir. centr. Accertamento – Accertamento Imposte sui redditi – Iva – Indagini finanziarie – Poteri degli uffici – Artt. 32, comma 1, nn. 2), 5) e 7), del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e 51, comma 2, nn. 2), 5) e 7), del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, come modificati dai commi 402 e 403 dell’art. 1 della L. 30 dicembre 2004, n. 311
• Circ. min. n. 6/E del 6-2-2007 – Agenzia delle Entrate – Dir. centr. Accertamento – Decreto Legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni dalla Legge 4 agosto 2006, n. 248 – Nuovi poteri degli uffici in materia di accertamento ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale
• Ris. n. 21 del 7-2-2007 – Agenzia delle Entrate – Dir. centr. normativa e contenzioso – Richiesta di parere in materia di sospensione amministrativa della riscossione – Art. 39 d.P.R. 602/1973
• Circ. n. 18 del 4-4-2007 – delle Entrate – Dir. centr. accertamento – Comunicazioni dei rapporti finanziari all’Anagrafe tributaria
• Circ. n. 55/E del 17 settembre 2008 Agenzia delle Entrate – Dir. accertamento “Accertamento – Adesione al processo verbale di constatazione – Art. 5-bis del D.Lgs. 19 giugno 1997, n. 218 introdotto dall’art. 83, comma 18, del D.L. 25 giugno 2008 n. 112 convertito con modificazioni dalla L. 6 agosto 2008, n. 133”
• Circ. n. 1/2008 del 29 dicembre 2008 – Guardia di finanza – III reparto operazioni – Uff. tutela entrate – Istruzione sull’attività di verifica
• Circ. n. 13/E del 9 aprile 2009 – Agenzia delle Entrate – Dir. centrale accertamento – Prevenzione e contrasto dell’evasione – Anno 2009 – Indirizzi operativi
• Circ. n. 4/E del 15 febbraio 2010 – Agenzia delle Entrate – Riscossione – Misure cautelari ai sensi dell’art. 22 del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 472 – Modifiche normative recate dall’art. 27 del D.L. 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla Legge 28 gennaio 2009, n. 2, e dall’art. 15, commi da 8-bis a 8- quater, del D.L. 1° luglio 2009, n. 78, convertito, con modificazioni dalla Legge 3 agosto 2009, n. 102
• Circ. n. 20/E del 16 aprile 2010 – Agenzia delle Entrate – Dir. accertamento – Prevenzione e contrasto dell’evasione – Anno 2010 – Indirizzi operativi
• Circ. n. 4/E del 15 febbraio 2011 – Agenzia delle Entrate – Dir. centr. normativa – Stabilizzazione finanziaria -Competitività economica – Commento alle novità fiscali – D.L. 31 maggio 2010 n. 78, convertito dalla L. 30 luglio 2010, n. 122 – Primi chiarimenti
• Circ. n. 21/E del 18 maggio 2011 – Agenzia delle Entrate – Dir. centrale accertamento – Imposte sui redditi -Imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) – Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Accertamento – Periodo d’imposta 2011 – Linee guida – Orientamenti – Chiarimenti
• Circ. n. 28/E del 21 giugno 2011 – Agenzia delle Entrate – Dir. centrale normativa – Risposte a quesiti in occasione di incontri con la stampa specializzata”
• Circ. n. 18/E del 31 maggio 2012 – Agenzia delle Entrate – Dir. centrale accertamento – Prevenzione e contrasto dell’evasione – Anno 2012 – Indirizzi operativi

Giurisprudenza
• Sent. n. 10 del 2 febbraio 1971 della Corte Costituzionale
• Sent. n. 56 del 9 maggio 1973 della Corte Costituzionale
• Sent. n. 122 del 8 maggio 1974 della Corte Costituzionale
• Sent. n. 8062 dell’8 agosto 1990 (ud. del 12 maggio 1989) della Corte Cass., SS.UU. civ. – Pres. Brancaccio – Rel. Caturani – IVA – Accessi, ispezioni, verifiche – In abitazioni – Autorizzazione dell’A.G.O. – Natura – Atto amministrativo – Motivazione – Necessità – Per relationem – Sufficienza. ° Iva – Accessi, ispezioni, verifiche – In abitazioni – Autorizzazione dell’A.G.O. – Questione di costituzionalità – Con riferimento
art. 14 Cost. – Manifesta infondatezza. Registro – Registrazione – D’ufficio – Presupposti (D.P.R. n. 633/1972, Art. 52; D.P.R. n. 634/1972, Art. 15; D.P.R. n. 131/ 1986, Art. 15)
• Sent. n. 7964 del 23 luglio 1999 (ud. del 17 marzo 1999) della Corte Cass., Sez. I civ. – Pres. Sensale, Rel. Fioretti Contenzioso – Rinnovazione dell’atto impugnato – Disciplina e limiti – Art. 21 D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 636
• Sent. n. 45 del 25 febbraio 2000 (ud. dell’8 ottobre 1999) della Corte Cass., SS.UU. civ. – Pres. Vela, Rel. Olla Iva – Accessi, ispezioni e verifiche – Documenti – Rifiuto di esibizione – Preclusione del loro utilizzo – In sede amministrativa o contenziosa – Autonomia della sanzione da quella prevista all’art. 45 del D.P.R. n. 633/1972 – Elemento oggettivo – Non veridicità della dichiarazione – Elemento soggettivo – Dolo – Necessità – Presenza della sola colpa – Preclusioni – Non sussistono – Artt. 45 e 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Art. 33 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Sent. n. 6166 del 2 maggio 2001 (ud. del 31 gennaio 2001) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Paolini, Rel. Di Palma Contenzioso – Questionario – Dati e notizie – Documenti – Conto cassa – Saldi negativi – Presunzione di maggiori ricavi– Legittimità – Sussiste – Artt. 14, 32 e 39, comma 1, lettera d), del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Sent. n. 896 del 25 ottobre 2001del TAR Emilia Romagna
• Sent. n. 659 del 27 ottobre 2001 del TAR Friuli Venezia Giulia
• Sent. n. 16424 del 21 novembre 2002 (ud. del 17 ottobre 2002) della Corte Cass., SS.UU. civ. – Pres. Finocchiaro, Rel. Graziadei Tributi erariali diretti – Accertamento delle imposte sui redditi – Accertamenti e controlli – Poteri degli uffici delle imposte – Accessi, ispezioni e verifiche – Accesso domiciliare – Autorizzazione del procuratore della Repubblica ex artt. 33 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Natura – Funzione – Conseguenze – Sindacabilità da parte del
giudice tributario – Sussistenza –
• Sent. n. 10489 del 3 luglio 2003 (ud. del 24 febbraio 2003) della Corte Cass., Sez, tributaria – Pres. Saccucci, Rel. Di Nubila IVA – Accessi, ispezioni, verifiche – In automobile – Condotta dall’amministratore della società – Riferibilità dell’utilizzo dell’automobile alla società – Sussiste – Verifica senza l’autorizzazione del Procuratore della Repubblica – Legittimità – Sussiste – Acquisizione di documenti – Legittimità – Sussiste – Art. 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633
• Sentenza n. 238 del 4 maggio 2004 (ud 20 aprile 2004) – della Commiss. Trib. Prov., Catania, Sez. II – Pres. Geraci – Rel. Palermo – Termine per l’attività di accertamento– Accessi e verifiche – Attività di accertamento – Termine di trenta giorni lavorativi – Proroga di ulteriori trenta giorni – Perentorietà – Elementi di prova raccolti successivamente
al termine – Inutilizzabilità.
• Sent. n. 5365 del 10 marzo 2006 (ud. del 6 febbraio 2006) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Paolini, Rel. Marigliano Indagini bancarie – risultanze – Presunzioni legali – Mancata contestazione al contribuente – Degradamento a presunzioni hominis– Esclusione – Onere della prova a carico del contribuente – Permane – Art. 51 del D.P.R. 29 settembre 1972, n. 633 – Art. 32 del D.P.R. 26 ottobre 1973, n. 600 – Art. 32 del D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546
• Sent. n. 8253 del 7 aprile 2006 (ud. del 16 febbraio 2006) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Saccucci, Rel. D’Alonzo Accertamento – Attività della guardia di finanza – Cooperazione con gli uffici tributari – Dati bancari – Contestazione ad opera della Guardia di finanza – Non deve essere ripetuta dall’ufficio – Contestazione all’amministratore di una società – Accertamento a carico personalmente dell’amministratore– Legittimità – Artt. 32 e 33 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Sent. n. 6 del 18 aprile 2006 del Consiglio di Stato (Adunanza plenaria)
• Sent. n. 9127 del 19 aprile 2006 (ud. del 1° febbraio 2006) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Favara, Rel. Cicala Processo tributario – Produzione di documenti – Documenti non esibiti in sede di accertamento amministrativo – Ammissibilità – Limiti – Art. 52, comma 5, del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633
• Sent. n. 2223 del 20 aprile 2006 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 403/12017 del 22 marzo 2007 (ud. del 7 febbraio 2007) della Corte Cass., Sez. III pen. – Pres. Papa, Rel. Lombardi Reati tributari – Art. 2 del D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74 – Prova – Documentazione contabile acquisita nel corso di indagini amministrative viziate – Effetti in sede penale – Art. 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Art. 33 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Sent. n. 8886 del 13 aprile 2007 (ud. dell’8 marzo 2007) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Saccucci, Rel. Alteri Accertamento – Accertamento induttivo – Condizioni – Contabilità – Tenuta – Regolarità formale – Causa ostativa – Esclusione – Artt. 32, 39, 41 e 41-bis del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600
• Sent. n. 9565 del 23 aprile 2007 (ud. del 5 marzo 2007) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Saccucci, Rel. Di Blasi Processo tributario – Prove acquisite mediante accesso domiciliare – Autorizzazione della Procura della Repubblica – Requisiti – Art. 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Art. 33 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 Processo tributario – Prove – Prove acquisite mediante apertura di borse – Apertura in difetto di autorizzazione del Procuratore della Repubblica – Collaborazione del figlio e della moglie del contribuente – Sufficienza
• Sent. n. 18337 del 31 agosto 2007 (ud. del 30 maggio 2007) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Paolini, Rel. Meloncelli Accertamento – IVA – Accessi, ispezioni e verifiche – Locali non adibiti all’attività dell’impresa – Locali di terzi – Modalità – Art. 52 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633
• Sent. n. 12 del 19 marzo 2008 (ud. del 19 febbraio 2008) della Comm. trib. prov. di Bari, Sez. XXIII – Pres. Ruta, Rel. Delia Accertamento – Accessi, ispezioni e verifiche – Imposta sul reddito delle persone giuridiche (IRPEG) – Imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) – Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Agenzia delle Entrate – Attribuzioni e funzioni – Articolazione territoriale – Redazione di processo verbale di constatazione – Competenza – Determinazione – D.Lgs. 30 luglio 1999, n. 300 – Art. 62-sexies D.L. 30 agosto 1993, n. 331 – Art. 23 D.P.R. 26 marzo 2001, n. 107 – Artt. 2, 4 e 5 Del. 30 novembre 2000, n. 4 – Artt. 11 e 13 Del. 13 dicembre 2000, n. 6
• Sent. n. 795 del 02 aprile 2008 del TAR Lombardia
• Sent. n. 5144 del 21 ottobre 2008 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 1215 del 3 marzo 2009 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 22765 del 28 ottobre 2009 (ud. del 5 giugno 2009) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Papa, Rel. Cicala Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Accertamento – Accessi, ispezioni e verifiche – Art. 52 D.P.R. n. 633/1972 – Documentazione – Rifiuto di esibizione – Divieto di utilizzo in sede giurisdizionale – Condizioni
• Sent. n. 27556 del 29 dicembre 2009 (ud. del 21 ottobre 2009) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Lupi, Rel. Virgilio Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Accertamento – Accessi, ispezionie verifiche – Libri, registri, documenti, scritture – Richiesta di esibizione – Rifiuto – Conseguenze – - D.P.R. n. 633 del 1972, art. 52 – D.P.R. n. 600 del 1973, art. 33
• Sent. n. 53 del 13 gennaio 2010 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 3388 del 12 febbraio 2010 (ud. del 27 ottobre 2009) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Altieri, Rel. Campanile Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Accertamento – Accertamento induttivo – Elementi e dati extracontabili – Supporti informatici e files elettronici – Centro elaborazione dati – Locali dell’impresa – Utilizzabilità – Valenza probatoria – D.P.R. n. 633 del 1972, artt. 52, 54 e 56 – D.P.R. n. 600 del 1973, art. 39
• Ord. n. 10675 del 4 maggio 2010 (ud. del 25 marzo 2010) della corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Lupi, Rel. D’Alessandro IVA – Tributi – Condono – L. n. 289 del 2002, artt. 8 e 9 – D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546, art. 32
• Sent. n. 5173 del 3 agosto 2010 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 38407 del 29 ottobre 2010 (ud. del 7 ottobre 2010) della Certe Cass., Sez. III pen. – Pres. Altieri, Rel. Franco Processo penale – Evasione fiscale – Ispezione non autorizzata – Responsabilità penale dell’imprenditore – D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, art. 5 – D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, art. 52
• Sentenza n. 293 dell’ 11 novembre 2010 (ud. Del 3 dicembre 2009) della Commiss. Trib. Prov., Bari, Sez. XVII – Pres. Finocchi Leccesi Federico – Rel. Marchitelli Maria Gabriella
• Sent. n. 783 del 3 febbraio 2011 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 2804 del 5 febbraio 2011 (ud. del 17 novembre 2010) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Merone, Rel. Di Iasi – Accertamento – Accertamento induttivo – Rettifica IVA – Sanzioni – Reperti extracontabili – Rinvenimento nella macchina aziendale– Non necessaria – Autorizzazione della procura – Art. 52 D.P.R. n. 633/1972
• Sent. n. 925 del 11 febbraio 2011 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 1492 del 9 marzo 2011 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 10590 del 13 maggio 2011 (ud. del 30 marzo 2011) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Lupi, Rel. Cirillo Accertamento – IVA – Documentazione extracontabile – Autovettura di un terzo – Usata per celare documenti – Legittimità della verifica – D.P.R. n. 633 del 1972, artt. 52 e 56 – L. n. 212 del 2000, art. 12 Sent. n. 14020 del 27 giugno 2011 della Corte di Cassazione
• Sent. n. 16570 del 28 luglio 2011 (ud. del 17 maggio 2011) della Corte Cass., Sez. tributaria – Pres. Pivetti, Rel. Terrusi Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Accessi, ispezioni e verifiche – Art. 52 D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 – Immobili ad uso promiscuo – Autorizzazione A.G. – Necessità
• Sent. n. 4769 del 10 agosto 2011 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 5241 del 16 settembre 2011 del Consiglio di Stato
• Sentenza n. 188 del 15 novembre 2011 (ud. Del 31 ottobre 2011) – della Commiss. Trib. Prov., Como, Sez. I – Pres. Febbraro Vito – Rel. Gobi Luigi Accesso abusivo ad un sistema informatico per finalità diverse da quelle per cui era stata concessa l’autorizzazione– Reato – Sussistenza – Conseguenza – Inutilizzazione del contenuto a fini di accertamenti reddituali – Sussistenza – Annullabilità dell’atto – Artt. 4 e 5 D.Lgs. n. 74/2000
• Sent. n. 6472 del 9 dicembre 2011 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 231 del 19 gennaio 2012 del Consiglio di Stato
• Sentenza n. 7344 dell’ 11 maggio 2012 (ud. Del 23 febbraio 2012) della Cassazione Civile, Sez. V – Pres. ADAMO Mario – Est. CHINDEMI Domenico – Pm. APICE Umberto
• Sent. n. 1816 del 28 marzo 2012 del Consiglio di Stato
• Sent. n. 1818 del 28 marzo 2012 del Consiglio di Stato
• Sentenza n. 198 del 18 maggio 2012 (ud. Del 12 aprile 2012) della Commiss. Trib. Prov., Reggio Emilia, Sez. I – Pres. Leonardo De Robertis – Rel. Massimo Crotti
• Sent. n. 193 del 5 giugno 2012 della Comm. trib. prov. di Genova, Sez. IV Monitoraggio fiscale – Dati contenuti nella “Lista Falciani” – Utilizzabilità – Art. 12 del D.L. n. 78/2009

Formulario

1. Istanza di accesso ai documenti della verifica
2. Processo verbale accesso ai documenti
3. Elenco metodologie
4. Processo verbale di rilevamento e identificazione del personale
5. Processo verbale di rilevamento giacenze
6. Processo verbale di verifica in ufficio
7. Processo verbale di verifica studi professionali
8. Richiesta e autorizzazione all’accesso domiciliare
9. Richiesta e autorizzazione all’accesso locali
10. Processo verbale di accesso domiciliare
11. Processo verbale di constatazione
12. Scheda di preparazione verifica
13. Richiesta proroga
14. Autorizzazione proroga
15. Misure cautelari indici di bilancio
16. Richiesta accesso intermediario finanziario
17. Autorizzazione accesso intermediario finanziario
18. Richieste indagini finanziaire
19. Autorizzazioni indagini finanziarie


» M. Florean, A. Valente, Esperti fiscali.

Per ricevere
CONTROLLI, ISPEZIONI E VERIFICHE FISCALI
Maggioli Editore - Novità Marzo 2013
pp. 306 - F.to 17X24 - ISBN 77179
al prezzo speciale di euro 31,50
invece di euro 35,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.