Novità settembre 2013

› Quadro normativo
› Novità in tema di adeguata verifica della clientela
› Novità in materia
di tenuta dell’AUI
› Organizzazione, procedure e controlli interni
› Ruoli, competenze
e responsabilità
degli organi aziendali
› Adeguata verifica
della clientela

FORMULARIO COMMENTATO DELL'ANTIRICICLAGGIO

› Tenuta dell’AUI
› Formule per gli operatori
finanziari
› Formule per i professionisti
› Indicatori di anomalia
per gli operatori finanziari
› Indicatori di anomalia
per i professionisti
› Rassegna di giurisprudenza
› Normativa primaria
e secondaria nazionale
› Normativa europea

FORMULARIO COMMENTATO DELL'ANTIRICICLAGGIO

Questo nuovissimo Formulario analizza i principali adempimenti previsti dalla normativa antiriciclaggio e antiterrorismo ed esamina le novità introdotte dal Provvedimento della Banca d'Italia 3 aprile 2013 in merito all'adeguata verifica della clientela e tenuta dell'AUI.

Completata da una rassegna di giurisprudenza e normativa di settore, l'Opera illustra in modo puntuale e dettagliato le procedure interne che il Professionista e l'intermediario finanziario devono seguire nell'ambito della loro attività professionale o istituzionale per adempiere correttamente agli obblighi imposti dal legislatore
quali ad esempio l'identificazione dei clienti, la segnalazione di operazioni sospette, la tenuta dell'archivio unico informativo e l'invio dei dati alla nuova Unità di Informazione Finanziaria.

Corredato di modelli e fac-simile replicati su Cd-rom per la personalizzazione e la stampa, il volume fornisce il quadro completo e dettagliato degli indicatori di anomalia e si configura come uno strumento di supporto per tutti i soggetti chiamati a svolgere attività di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo.

Il testo è così strutturato:

1. Il quadro normativo in materia di antiriciclaggio
• Il fenomeno del riciclaggio
• Il D.Lgs. n. 231/2007
• Organizzazione, procedure e controlli interni
- Ruoli, competenze e responsabilità degli organi aziendali
- La funzione antiriciclaggio
- L’esternalizzazione della funzione antiriciclaggio
• Le disposizioni per la registrazione dei rapporti e delle operazioni nell’Archivio Unico Informatico
• Adeguata verifica della clientela

2. Le ultime novità in materia di adeguata verifica della clientela e le disposizioni attuative per la tenuta dell’AUI (Provvedimento Banca d’Italia del 3 aprile 2013)

3. Formule per gli operatori finanziari
1. Scheda informativa di adeguata verifica (persone fisiche)
2. Scheda informativa di adeguata verifica (persone giuridiche)
3. Modulo segnalazione operazione sospetta dal dipendente al responsabile di area
4. Modulo di richiesta documentazioni identificative
5. Lettera di messa in mora per richiesta documentazioni ai sensi del D.Lgs n. 231/2007
6. Scheda di valutazione del profilo di rischio della clientela
7. Documento per la segnalazione di operazioni sospette all’Autorità di Vigilanza
8. Documento interno per il personale contenente la lista degli indicatori di anomalia
9. Registro di controllo operazioni di verifica antiriciclaggio
10. Registro operazioni sospette ..

4. Formule per i professionisti
11. Dichiarazione del cliente ai sensi dell’art. 21 D.Lgs. n. 231/2007
12. Dichiarazione del professionista ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. n. 231/2007
13. Dichiarazione del professionista ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. n. 231/2007

5. Gli indicatori di anomalia per gli operatori finanziari

6. Gli indicatori di anomalia per i professionisti

Appendice
• Massime giurisprudenziali in materia di antiriciclaggio ed anti-terrorismo
• Normativa nazionale di tipo secondario
– Provv. Banca d’Italia 23 dicembre 2009 – Provvedimento recante disposizioni attuative per la tenuta dell’Archivio unico informatico e per le modalità semplificate di registrazione di cui all’art. 37, commi 7 e 8, del D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231
– Decreto Ministero della Giustizia 16 aprile 2010 – Determinazione degli indicatori di anomalia al fine di agevolare l’individuazione di operazioni sospette di riciclaggio da parte di talune categorie di professionisti e dei revisori contabili
– Provv. Banca d’Italia 24 agosto 2010 – Provvedimento recante gli indicatori di anomalia per gli intermediari
– Provv. Banca d’Italia 10 marzo 2011 – Provvedimento recante disposizioni attuative in materia di organizzazione, procedure e controlli interni volti a prevenire l’utilizzo degli intermediari e degli altri soggetti che svolgono attività finanziaria a fini di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, ai sensi dell’art. 7 comma 2, del D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231
– Comunicazione Banca d’Italia del marzo 2012 – Esternalizzazione degli adempimenti antiriciclaggio: obblighi per gli operatori
– Provv. Banca d’Italia 3 aprile 2013 – Provvedimento recante disposizioni attuative in materia di adeguata verifica della clientela, ai sensi dell’art. 7, comma 2, del D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231
– Provv. Banca d’Italia 3 aprile 2013 – Provvedimento recante disposizioni attuative per la tenuta dell’Archivio unico informatico e per le modalità semplificate di registrazione di cui all’art. 37, commi 7 e 8, del D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231

CONTENUTI DEL CD-ROM
• Normativa europea
– Dir. 26 ottobre 2005, n. 2005/60/CE – Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo
– Dir. 26 ottobre 2005, n. 2005/70/CE – Direttiva della Commissione recante misure di esecuzione della direttiva 2005/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la definizione di «persone politicamente esposte» e i criteri tecnici per le procedure semplificate di adeguata verifica della clientela e per l’esenzione nel caso di un’attività finanziaria esercitata in modo occasionale o su scala molto limitata
• Normativa nazionale di tipo primario
– D.Lgs. 22 giugno 2007, n. 109 – Misure per prevenire, contrastare e reprimere il finanziamento del terrorismo e l’attività dei Paesi che minacciano la pace e la sicurezza internazionale, in attuazione della direttiva 2005/60/CE
– D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231 – Attuazione della direttiva 2005/60/CE concernente la prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché delladirettiva 2006/70/CE che ne reca misure di esecuzione
• Formulario

» F. Bianchi, Compliance & AML Manager presso la Pensplan Invest Sgr Spa ed esperto di diritto del mercato finanziario, regolamentazione finanziaria e gestione del controllo dei rischi di conformità.
» L. Rizzi, Dottore commercialista.

Per ricevere
FORMULARIO COMMENTATO DELL'ANTIRICICLAGGIO
Maggioli Editore - Novità settembre 2013
Pagine 356 + Cd-rom - F.to cm. 17x24 - CODICE 83722
al prezzo speciale di euro 37,80
invece di euro 42,00 (sconto 10%)
clicchi su

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.