Novità novembre2013



- Accertamento con adesione
- Definizione dell'invito
a comparire
- Adesione ai pvc

STRUMENTI DEFLATIVI DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO


- Procedimento di definizione
per il consolidato
- Acquiescenza
- Mediazione tributaria
- Conciliazione giudiziale

In collaborazione con:

STRUMENTI DEFLATIVI DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Nel corso degli ultimi anni il legislatore ha ampliato considerevolmente gli strumenti a disposizione del contribuente e del fisco per la definizione della pretesa tributaria.

Di taglio operativo e facile consultazione, il testo analizza in modo puntuale i diversi istituti deflativi del contenzioso tributario ed esamina nel dettaglio tutti gli aspetti dell'accertamento con adesione, in quanto soluzione privilegiata da entrambe le parti del rapporto tributario.
Alla luce dell'evoluzione della normativa, della prassi e della giurisprudenza di settore, il Manuale dedica particolare attenzione alle novità concernenti l'accertamento con adesione nell'ambito dei processi verbali di constatazione e agli inviti al contradditorio e la riduzione delle sanzioni e gli altri benefici, a favore di chi rinuncia al contenzioso con l'agenzia delle entrate.

Il volume approfondisce inoltre gli altri istituti quali la mediazione, la conciliazione giudiziale e l'acquiescenza, fornendo al Professionista il quadro completo delle alternative disponibili per la risoluzione bonaria del rapporto con il Fisco.

Corredato di Cd-rom contenente schemi e atti personalizzabili di più frequente utilizzo, il volume è così di seguito organizzato:

Capitolo 1 - L’accertamento con adesione
• Aspetti generali
- I principi
- Il quadro d’insieme
- Autotutela e accertamento con adesione
- Accertamento con adesione e revoca
• La definizione nelle imposte sui redditi e nell’Iva
- Ambito di applicazione
- Fattispecie particolari
› Accertamenti parziali automatizzati
› Controllo formale
› Atti di recupero dei crediti d’imposta
- Effetti della definizione
› Effetti sulle sanzioni amministrative
› Effetti sulle sanzioni penali
- Esercizio dell’ulteriore azione accertatrice
- Aliquota Iva
• Il procedimento per la definizione degli accertamenti nelle imposte sui redditi e nell’Iva
- La struttura competente
› I grandi contribuenti
- Il procedimento per la definizione dei redditi prodotti in forma associata
- Il procedimento per il regime della trasparenza
• Le regole per l’avvio del procedimento
- Il dettato normativo
- L’avvio del procedimento su istanza del contribuente, a seguito di accessi, ispezioni e verifiche
- L’avvio del procedimento su istanza del contribuente, a seguito di notifica di avviso di accertamento o rettifica
› Effetti dell’istanza
- L’invito a comparire
- Il contraddittorio
• L’atto di accertamento con adesione
- Il contenuto dell’atto di adesione
- La motivazione
• Il versamento delle somme dovute
- Il dettato normativo
- Le modalità di versamento delle somme dovute
- Il pagamento on-line
- La rateizzazione
- Le problematiche connesse ai versamenti
• Il perfezionamento della definizione
- Il perfezionamento dell'adesione
• La definizione delle altre imposte indirette
- La definizione degli accertamenti nelle altre imposte indirette
- La competenza degli uffici
- L’avvio del procedimento su istanza del contribuente
- Il contraddittorio
- L’atto di adesione: effetti, pagamento e definizione

Capitolo 2 - La definizione dell’invito a comparire
• Il quadro generale ai fini II.DD. ed Iva
• Il quadro generale ai fini delle imposte indirette diverse dall’Iva

Capitolo 3 - L’adesione ai processi verbali di constatazione
• Il quadro generale
• I processi verbali oggetto di adesione
• L’oggetto specifico dell’adesione
• Le modalità di adesione ai p.v.c.
• L’atto di definizione e gli adempimenti successivi
• Gli effetti della definizione
• La definizione dei soggetti di cui all’art. 5 del T.U. n. 917/1986

Capitolo 4 - Il procedimento di definizione degli istituti deflativi per il consolidato

• L’istituto
• La precedente disciplina
• La novella normativa
• La definizione del procedimento accertativo
• Il procedimento di accertamento con adesione a seguito di notifica dell’atto unico
• Il procedimento di accertamento con adesione anteriore alla notifica di un atto unico
• L’adesione ai contenuti dell’invito a comparire
• L’adesione ai processi verbali di constatazione
• L’istanza per lo scomputo delle perdite

Capitolo 5 - L’acquiescenza
• Il dettato normativo e relativi effetti

Capitolo 6 - La mediazione tributaria
• L’istituto
- La mancata attivazione della procedura di mediazione
• Ambito di applicazione dell’istituto
• La tipologia dell’atto impugnato
- Atti riscossivi
• La parte resistente nell’eventuale giudizio
- Atti del Territorio
• Il valore della controversia
• Entrata in vigore
• L’istanza di mediazione
- Il contenuto dell’istanza
• Gli effetti della presentazione dell’istanza
• L’esame dell’istanza da parte dell’ufficio
• La valutazione della mediazione
• L’accordo di mediazione
- Effetti dell’accordo
- Inapplicabilità dell’art. 15, del d.lgs. n. 218/1997
- La conclusione
• Il perfezionamento della mediazione
• Il diniego dell’istanza
• La notifica degli atti del procedimento di mediazione
• L’instaurazione del giudizio
• Casi pratici e soluzioni

Capitolo 7 - La conciliazione giudiziale
• L’istituto
• La posizione della giurisprudenza

Formulario
Formula n. 1 - Schema di istanza di adesione ex art. 6, comma 1, d.lgs. n. 218/1997
Formula n. 2 - Schema di istanza di adesione ex art. 6, comma 2, d.lgs. n. 218/1997
Formula n. 3 - Schema di procura speciale
Formula n. 4 - Ricorso con istanza ex art. 17-bis, d.lgs. n. 546/1992
Formula n. 5 - Istanza (ex art. 17-bis, d.lgs. n. 546/1992)
Formula n. 6 - Proposta di conciliazione giudiziale

Normativa di riferimento
Prassi di riferimento
Giurisprudenza richiamata

» G. Antico, Laureato in Giurisprudenza, è abilitato all'esercizio della professione legale. Docente presso la Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze e in Master di diritto tributario.

Per ricevere
STRUMENTI DEFLATIVI DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO
Maggioli Editore - Novità novembre 2013
pagine 192 con Cd-rom - F.to cm. 17x24 - CODICE 70265
al prezzo speciale di euro 25,20
invece di euro 28,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.