Novità dicembre 2012

- Natura e presupposto
della tassa
- Soggetti interessati
- Commisurazione e tariffe
- Riduzioni, agevolazioni
ed esclusioni
- Denuncia del contribuente: termini e modalità
- Accertamento, Riscossione, Sanzioni, Contenzioso
- Rimborsi e Interessi
- Modalità di calcolo
della TARES

LA NUOVA TARES




Con Cd-Rom contenente:

– schema di regolamento
comunale TARES
– modello di denuncia
ai fini TARES
– schema di ricorso
alla CTP

LA NUOVA TARES
Dalla Tarsu alla Tassa sui rifiuti e servizi

Secondo quanto stabilito dal D.L. 201/2011 dal 1° gennaio 2013 il sistema fiscale sui rifiuti viene riordinato con la soppressione dei prelievi relativi alla gestione dei rifiuti urbani e la contestuale istituzione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES).
Il passaggio dalla TARSU alla TARES comporta una modifica sostanziale del sistema di gestione di rifiuti, non più “fiscale” ma “corrispettivo”, che impone agli enti locali un’attività gestionale complessa e di non facile attuazione.

La guida, di taglio pratico, analizza il delicato passaggio alla nuova "Tassa sui rifiuti e servizi" prendendo in esame la natura, i presupposti applicativi, i soggetti coinvolti e tutti gli aspetti necessari a distinguere ed applicare in modo efficace il nuovo sistema di tassazione. Si approfondiscono le tematiche riguardanti le tariffe applicabili, le possibili riduzioni, agevolazioni ed esclusioni, gli adempimenti del contribuente, l'accertamento e la riscossione.

Sia nel volume che all'interno del Cd-Rom allegato è possibile reperire diversi modelli e schemi compilabili e personalizzabili per la stampa in modo da agevolare la stesura del Regolamento comunale sulla TARES, la dichiarazione e denuncia del contribuente ai fini TARES e il ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale

INTRODUZIONE
1. Origini ed evoluzione legislativa del tributo

1 TARSU
1. Presupposto della tassa
2. I soggetti
3. Commisurazione e tariffe
4. Riduzioni, agevolazioni ed esclusioni del tributo
5. Denuncia del contribuente: termini e modalità
6. Accertamento, riscossione, sanzioni, contenzioso, rimborsi e interessi

2 I RIFIUTI

1. Nozione di rifiuti
2. Rifiuti urbani e speciali
3. Rifiuti pericolosi
4. Altri tipi di rifiuti

3 DALLA TASSA ALLA TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE

1. Cenni introduttivi sulla tariffa di igiene ambientale
2. Caratteristiche e funzionamento della tariffa di igiene ambientale
3. La competenza del giudice tributario e aspetti processuali in materia di TIA

4 TARES

1. Natura della nuova tassa sui rifiuti e serviz
2. Presupposto della tassa
3. I soggetti
4. Commisurazione e tariffe
5. Riduzioni, agevolazioni ed esclusioni del tributo
6. Denuncia del contribuente: termini e modalità
7. Accertamento, riscossione, sanzioni, contenzioso, rimborsi e interessi

5 CALCOLO DELLA TARES

1. Le modalità di calcolo della TARES: il metodo normalizzato (d.P.R. 158/1999)

6 LA POLITICA PER L'AMBIENTE NELL'UNIONE EUROPEA

1. Le ragioni di una politica ambientale europea
2. Le istituzioni coinvolte nella politica per l’ambiente
3. Principi fondamentali della politica ambientale dell’Unione europea in materia di gestione dei rifiuti
4. Definizione di “rifiuto” nell’Unione europea
5. La raccolta differenziata
6. Breve excursus storico. Problematiche e prospettive
7. La direttiva del 2008.

-Conclusioni

APPENDICE

Tabella riassuntiva
• Schema di Regolamento comunale TARES
• Denuncia ai fini TARES
• Ricorso alla Commissione tributaria provinciale
• Normativa
– Decreto legislativo 15 novembre 1993, n. 507
– Revisione ed armonizzazione dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche dei Comuni e delle Province nonché della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani a norma dell’art. 4 della legge 23 ottobre 1992, n. 421, concernente il riordino della finanza territoriale (artt. 58-81)
– Decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22 – Attuazione della direttiva 91/156/CEE sui rifiuti, della direttiva 91/689/ CEE sui rifiuti pericolosi e della direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio (artt. 49-58)
– Decreto Presidente della Repubblica 27 aprile 1999, n. 158
– Regolamento recante norme per la elaborazione del metodo normalizzato per definire la tariffa del servizio di gestione del ciclo dei rifiuti urbani (allegato 1) – Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152
– Norme in materia ambientale (art. 238)
– Decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, in legge 22 dicembre 2011, n. 214
– Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici (art. 14) Bibliografia -Sitografia


» C. Bentivoglio, Avvocato esperto in materia tributaria
» A. Cantalupo, Avvocato

Per ricevere
LA NUOVA TARES
Maggioli Editore - Novità dicembre 2012
pp 200 - F.to cm. 15x21 - ISBN 77516
al prezzo speciale di euro 30,60
invece di euro 34,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.