Edizione 2007

 

Come individuare
le responsabilità
e valutare
il risarcimento
nelle singole ipotesi
di danno endofamiliare

 

LA GIURISPRUDENZA DEGLI ILLECITI NEL DIRITTO DI FAMIGLIA

 

Con Formulario
per le azioni
di richiesta danni

LA GIURISPRUDENZA DEGLI ILLECITI
NEL DIRITTO DI FAMIGLIA
• Responsabilità da inadempienze
• Danni patrimoniali, biologici, morali, esistenziali

Le forme di responsabilità da comportamento ingiusto nei rapporti familiari attraverso l’analisi dei motivi di diritto accolti dai giudici nei procedimenti di risarcimento: questa nuova opera illustra in modo completo le fattispecie di illecito riguardanti gli istituti della separazione, del divorzio, dell’affidamento condiviso, dei diritti dei conviventi e le altre figure del diritto di famiglia.

Nella prima parte identifica i criteri generali per individuare gli illeciti nei singoli casi, e precisamente:

1. La responsabilità civile nei rapporti familiari.
2. La violazione dei doveri coniugali e il risarcimento danni. 
3. Il disconoscimento di paternità e inseminazione artificiale eterologa.
4. L’aborto.
5. Matrimonio nullo e responsabilità del coniuge in mala fede.
6. Inconsumazione del matrimonio.
7. Doveri dei genitori, illeciti commessi nei confronti dei figli e responsabilità civile.
8. La responsabilità del genitore non affidatario per mancato esercizio del diritto-dovere di visita (ante Legge 54/2006).
9. La responsabilità del genitore affidatario che ostacola i rapporti con l’altro genitore (ante Legge 54/2006).
10. Inadempienze e violazioni nell’affido condiviso (Legge 54/2006).
11. Ipotesi di responsabilità endofamiliari prettamente “patrimoniali”: a) il rifiuto non giustificato di partecipazione all’atto di acquisto di un bene, b) dispersione dei beni della comunione de residuo, c) cattiva amministrazione della comunione legale e nei casi di separazione dei beni, d) cattiva amministrazione dei beni del minore.

Nella seconda parte fornisce un’accurata selezione di giurisprudenza ragionata contenente gli estratti integrali dei motivi di diritto posti a fondamento del tipo di responsabilità accertata in 101 sentenze di grande valore operativo in materia di (in ordine alfabetico):

Abbandono del domicilio coniugale. Aborto. Addebito. Art. 709 ter c.p.c. Assegno di mantenimento. Assistenza morale e materiale.
Cessazione del vincolo matrimoniale. Cognome. Compensazione delle responsabilità nei rapporti familiari. Condizioni della separazione. Consenso. Consenso preventivo. Convivenza more uxorio.
Danno. Dichiarazione giudiziale di paternità. Diritto di visita. Diritto inviolabile del coniuge alla sessualità. Disinteresse verso il coniuge. Dispersione dei beni della comunione de residuo. Divorzio. Dovere.
Fecondazione artificiale.
Illecito. Inconsumazione del matrimonio. Induzione al matrimonio. Induzione del terzo alla violazione dell’obbligo di fedeltà. Ingiuria per il celamento del difetto di verginità. Inseminazione artificiale eterologa. Interessi meritevoli di tutela. Interruzione volontaria della gravidanza.
Mezzi di sussistenza. Mobbing. Molestie dell’ex fidanzato.
Offesa alla dignità e alla personalità del partner.
Prenome imposto non gradito. Procedimento di separazione e divorzio. Procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo.
Responsabilità. Responsabilità civile e famiglia. Riconoscimento del figlio naturale. Risarcimento del danno.
Seduzione con promessa di matrimonio. Separazione dei coniugi. Sequestro dei beni del coniuge. Sessualità.
Trasmissione di una condizione morbosa attraverso la generazione.
Utilizzo dei predicati nobiliari.
Violazione. Violenza sessuale. Visita.

Con Formulario: 25 atti per richiesta danni, liberamente replicabili con il Cd-Rom allegato al volume.

» G. Cassano, Avvocato, docente universitario, apprezzato autore.

Per ricevere subito
LA GIURISPRUDENZA DEGLI ILLECITI
NEL DIRITTO DI FAMIGLIA
Maggioli Editore - Novità novembre 2007 - con Cd-Rom
Pagine 908 - F.to cm. 17x24 - ISBN 3954.4
al prezzo speciale di euro 61,20
anziché euro 68,00
clicchi su

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.