Novità luglio 2012


L'USO DELLA PROVA SCIENTIFICA NEL PROCESSO PENALE



Casi pratici



L'USO DELLA PROVA SCIENTIFICA NEL PROCESSO PENALE

Con taglio multidisciplinare, l'Opera analizza le problematiche inerenti la prova scientifica e l'utilizzo della stessa nell'ambito del processo penale.

Il contributo della scienza all'accertamento dei fatti è essenziale in quanto garantisce un livello di attendibilità maggiore delle prove "comuni" come la testimonianza e consente al giudicante una presa di posizione sostenuta da una certezza processuale più che da un dubbio ragionevole.

Il rapporto tra scienza e diritto, le teorie generali della conoscenza, l'epistemologia della prova, il libero convincimento del giudice e la giustificazione razionale della decisione sono tematiche al centro di questo Manuale che grazie al supporto di casi pratici, illustra i limiti e le potenzialità dei "vecchi" e "nuovi" strumenti scientifici utilizzati nel processo penale: i primi possono avvalersi di un patrimonio conoscitivo consolidato per la ricostruzione dei fatti (esame autoptico) mentre i secondi impiegano risorse inedite messe a punto ad esempio dalle neuroscienze o ricostruzioni dei fatti tramite computer.

Il volume è così di seguito organizzato:

Capitolo I – La scienza in Corte
1. La scienza dove non ti aspetti
2. La mancanza di scienza dove invece te l'aspetteresti
3. La scienza usata male
4. La morale, tra vecchia e nuova scienza
5. Conclusioni
Capitolo II – La natura della prova: tra scienza, filosofia e diritto
1. Sognare, forse
2. Fatti e misfatti
3. Giochi di prestigio
4. Un messaggio dagli spiriti
5. Il pisolino di Lord Kelvin
6. Società aperta e tribunali
Capitolo III – L’uso probatorio della scienza nel processo
1. Scienza e prova
1.1. Ammissibilità della prova scientifica
2. Quale scienza?
3. Scienza e tecniche forensi
4. Conclusione
Capitolo IV – La valutazione della prova scientifica fra verità processuale e ragionevole dubbio
1. Le coordinate del processo penale tra funzione cognitiva e fine di verità
2. La struttura probabilistica del ragionamento e della decisione giudiziale
3. Lo statuto epistemologico della motivazione in fatto e i “percorsi di verità”
4. Il paradigma ipotetico-probabilistico della prova scientifica
5. La scienza in Corte: analisi di un caso
6. Certezza processuale e dubbio “ragionevole”: conferma vs. falsificazione dell’ipotesi di accusa
7. Il fattore “tempo” nei rapporti fra scienza e diritto: “nuova” prova scientifica e revisione della condanna
8. ... e revisione contra reum
Capitolo V – Prova scientifica e regole probatorie del processo penale
1. Le esigenze di disciplina normativa della prova scientifica
2. La nuova prova scientifica
3. Le peculiarità della nuova prova scientifica nelle diverse fasi della formazione probatoria. Le ammissioni
4. Segue. L’assunzione
5. Segue. La valutazione
6. Nuove forensics sciences
Capitolo VI – Trial by probabilities. Qualche annotazione “eretica”
1. Prova penale e logica del probabile
2. Numbers and Reasoning: il dibattito nella cultura di common law
3. Storia di un pregiudizio tutto italiano
4. Il senso di una vera “eresia”
5. Il giudice “moderno” nel labirinto del libero convincimento
Capitolo VII – Significato del dato statistico in medicina
1. Prologo
2. Svolgimento del dato statistico in medicina
3. Inganno del dato ovvero dato dell’inganno
4. Dato tradito dalla domanda
5. Epilogo
Capitolo VIII – Scoprire o interpretare (e come)
1. Premesse
2. Prima ipotesi
3. Seconda ipotesi
4. La scelta della scienza “giusta”
5. Conclusioni
Capitolo IX – Analisi di un caso
1. Il caso
2. Conclusioni
Capitolo X – L’evoluzione del sapere scientifico: spunti da una prospettiva difensiva
1. Premessa
2. Il caso
3. Riflessioni a margine del caso
Capitolo XI – Il sapere e il dialogo. Consulenti, periti, efficacia del processo

» M. Cucci, Medico legale.
» G. Gennari, Giudice per le Indagini Preliminari.
» A. Gentilomo, Professore Associato di Medicina Legale e delle Assicurazioni.

Per ricevere
L'USO DELLA PROVA SCIENTIFICA NEL PROCESSO PENALE
Maggioli Editore - Novità luglio 2012
pp. 180 - F.to cm. 17x24 - ISBN 73122
al prezzo speciale di euro 19,80
invece di euro 22,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.