Settembre 2013


› Disciplina nazionale fondamentale
› Disciplina fondamentale dell'Unione Europea
› Rassegna normativa
per argomento
CODICE DEL LAVORO

Aggiornato con
› D.L. 31 agosto 2013,
n. 101
› L. 9 agosto 2013, n. 99
› L. 9 agosto 2013, n. 98
› L. 6 agosto 2013, n. 97

CODICE DEL LAVORO

Aggiornata con il Decreto del Fare (D.L. 69 conv. in Legge n. 98 del 9 agosto 2013) e con il Decreto Lavoro (D.L. 76 conv. in Legge n. 99 del 9 agosto 2013), la quinta edizione di questo codice riporta le novità in materia di promozione dell'occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale e le misure urgenti per il rilancio dell'economia.

Di facile consultazione, grazie al formato tascabile (cm. 10,5x14), ai due indici - analitico e cronologico - e alle didascalie laterali, questo Codice esamina inoltre le disposizioni relative al perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni (D.L. 101/2013) e all'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'UE (L. 97/2013).

Compatto ed essenziale, il testo si compone di tre parti: normativa nazionale fondamentale (Costituzione, codice civile, statuto dei lavoratori, riforma Biagi, riforma Fornero), normativa comunitaria fondamentale (Trattato sul funzionamento dell’UE, Trattato sull’UE, Carta dei diritti fondamentali dell’UE, Direttive europee) e rassegna normativa suddivisa per argomento.

Piano dell'Opera.

PARTE PRIMA - DISCIPLINA NAZIONALE FONDAMENTALE
1. Costituzione della Repubblica italiana
2. Disposizioni sulla legge in generale – R.D. 16 marzo 1942, n. 262
3. Codice civile – R.D. 16 marzo 1942, n. 262 (Articoli estratti)
4. Statuto dei lavoratori – L. 20 maggio 1970, n. 300
5. Diritto internazionale privato – L. 31 maggio 1995, n. 218 (Articolo estratto)
6. Riforma Biagi – D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276
7. Riforma Fornero - L. 28 giugno 2012, n. 92

PARTE SECONDA - DISCIPLINA COMUNITARIA FONDAMENTALE

1. Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (Articoli estratti)
2. Trattato sull’Unione europea (Articoli estratti)
3. Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea
4. Dir. 16 dicembre 1996, n. 96/71/CE
5. Dir. 15 dicembre 1997, n. 97/81/CE
6. Dir. 20 luglio 1998, n. 98/59/CE
7. Dir. 28 giugno 1999, n. 1999/70/CE
8. Dir. 12 marzo 2001, n. 2001/23/CE
9. Dir. 5 luglio 2006/54/CE

PARTE TERZA - RASSEGNA NORMATIVA PER ARGOMENTO
Accordi interconfederali
1. Protocollo sulla politica dei redditi e dell'occupazione, sugli assetti contrattuali, sulle politiche del lavoro e sul sostegno al sistema produttivo, 3 luglio 1993
2. Accordo interconfederale per la costituzione delle rappresentanze sindacali unitarie tra Confindustria, Intersind e CGIL, CISL, UIL, 20 dicembre 993
3. Accordo interconfederale per l'attuazione dell'accordo-quadro sulla riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009, 15 aprile 2009
4. Accordo interconfederale fra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil, 28 giugno 2011
Apprendistato

1. Codice civile (Rinvio)
2. D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167 – Testo unico dell’apprendistato, a norma dell’articolo 1, comma 30, della legge 24 dicembre 2007, n. 247
3. L. 12 novembre 2011, n. 183 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012) (Articolo estratto)
4. D.L. 28 giugno 2013, n. 76 (conv. con mod. in L. 9 agosto 2013, n. 99) - Primi interventi urgenti per la promozione dell'occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure finanziarie urgenti (Articolo estratto)
Assunzione
1. D.Lgs. 26 maggio 1997, n. 152 – Attuazione della direttiva 91/533/CEE concernente l’obbligo del datore di lavoro di informare il lavoratore delle condizioni applicabili al contratto o al rapporto di lavoro
2. D.Lgs. 21 aprile 2000, n. 181 – Disposizioni per agevolare l’incontro fra domanda ed offerta di lavoro, in attuazione dell’articolo 45, comma 1, lettera a), della L. 17 maggio 1999, n. 144
Assunzioni obbligatorie
1. L. 12 marzo 1999, n. 68 – Norme per il diritto al lavoro dei disabili
2. D.P.R. 10 ottobre 2000, n. 333 – Regolamento di esecuzione della L. 12 marzo 1999, n. 68, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili
Cassa integrazione guadagni e Assicurazione sociale per l’impiego
1. L. 20 maggio 1975, n. 164 – Provvedimenti per la garanzia del salario
2. L. 13 agosto 1980, n. 427 – Modifica della disciplina dell’integrazione salariale straordinaria relativa alle categorie operaie e impiegatizie
3. L. 23 aprile 1981, n. 155 – Adeguamento delle strutture e delle procedure per la liquidazione urgente delle pensioni e per i trattamenti di disoccupazione, e misure urgenti in materia previdenziale e pensionistica (Articolo estratto)
4. L. 23 luglio 1991, n. 223 – Norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunità europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro
5. D.L. 16 maggio 1994, n. 299 (conv. con mod. in L. 19 luglio 1994, n. 451) – Disposizioni urgenti in materia di occupazione e di fiscalizzazione degli oneri sociali (Articoli estratti)
6. D.L. 29 novembre 2008, n. 185 (conv. con mod. in L. 28 gennaio 2009, n. 2) – Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale (Articolo estratto)
7. D.L. 10 febbraio 2009, n. 5 (conv. con mod. in L. 9 aprile 2009, n. 33) – Misure urgenti a sostegno dei settori industriali in crisi, nonché disposizioni in materia di produzione lattiera e rateizzazione del debito nel settore lattiero-caseario (Articolo estratto)
8. D.M. 19 maggio 2009, n. 46441 – Accesso all’indennità di disoccupazione per sospensioni dell’attività lavorativa
9. D.L. 1° luglio 2009, n. 78 (conv. con mod. in L. 3 agosto 2009, n. 102) – Provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini (Articoli estratti)
10. L. 23 dicembre 2009, n. 191 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2010) (Articolo estratto)
11. L. 13 dicembre 2010, n. 220 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2011) (Articolo estratto)
12. L. 12 novembre 2011, n. 183 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012) (Articolo estratto)
13. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
Collocamento
1. Costituzione della Repubblica italiana (rinvio)
2. Codice penale R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398 – Approvazione del testo definitivo del Codice penale (Articolo estratto)
3. Codice civile (rinvio)
4. L. 29 aprile 1949, n. 264 – Provvedimenti in materia di avviamento al lavoro e di assistenza dei lavoratori involontariamente disoccupati
5. D.L. 1° ottobre 1996, n. 510 (conv. con mod. in L. 28 novembre 1996, n. 608) – Disposizioni urgenti in materia di lavori socialmente utili, di interventi a sostegno del reddito e nel settore previdenziale (Articoli estratti)
6. D.Lgs. 23 dicembre 1997, n. 469 – Conferimento alle regioni e agli enti locali di funzioni e compiti in materia di mercato del lavoro, a norma dell’articolo 1 della L. 15 marzo 1997, n. 59
7. D.Lgs. 21 aprile 2000, n. 181 – Disposizioni per agevolare l’incontro fra domanda ed offerta di lavoro, in attuazione dell’articolo
45, comma 1, lettera a), della L. 17 maggio 1999, n. 144 (Rinvio)
8. D.P.R. 7 luglio 2000, n. 442 – Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento per il collocamento ordinario dei lavoratori, ai sensi dell’articolo 20, comma 8,della L. 15 marzo 1997, n. 59
9. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
10. L. 24 dicembre 2007, n. 247 – Norme di attuazione del Protocollo del 23 luglio 2007 su previdenza, lavoro e competitività per favorire l’equità e la crescita sostenibili, nonché ulteriori norme in materia di lavoro e previdenza sociale (Articolo estratto)
Congedi, gravidanza, matrimonio e genitorialità
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 8 marzo 2000, n. 53 – Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione e per il coordinamento dei tempi delle città
4. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53
5. L. 27 dicembre 2006, n. 296 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007) (Articolo estratto)
6. D.Lgs. 18 luglio 2011, n. 119 – Attuazione dell’articolo 23 della legge 4 novembre 2010, n. 183, recante delega al Governo per il riordino della normativa in materia di congedi, aspettative e permessi (Articolo estratto)
7. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
8. D.M. 22 dicembre 2012 - Introduzione, in via sperimentale per gli anni 2013-2015, del congedo facoltativo del padre, oltre a forme di contributi economici alla madre, per favorire il rientro nel mondo del lavoro al termine del congedo
Contrattazione collettiva
1. L. 14 luglio 1959, n.741 - Norme transitorie per garantire minimi di trattamento economico e normativo ai lavoratori
2. D.L. 13 agosto 2011, n. 138 (conv. con mod. in L. 14 settembre 2011, n. 148) - Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo
Contratto a tempo determinato
1. D.P.R. 12 luglio 1963, n. 1215 – Norme per adeguare la disciplina dei contratti di lavoro dei lavoratori assunti a termine dalle Amministrazioni statali e dalle Aziende autonome dello Stato alle disposizioni della legge 18 aprile 1962, n. 230
2. D.P.R. 7 ottobre 1963, n. 1525 – Elenco che determina le attività a carattere stagionale di cui all’art. 1, comma secondo, lettera a), della legge 18 aprile 1962, n. 230, sulla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato
3. D.Lgs. 6 settembre 2001, n. 368 – Attuazione della direttiva 1999/70/CE relativa all’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso dall’UNICE, dal CEEP e dal CES
4. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articolo estratto)
Contratto di formazione e lavoro
1. D.L. 30 ottobre 1984, n. 726 (conv. con mod. in L. 19 dicembre 1984, n. 863) – Misure urgenti a sostegno e ad incremento dei livelli occupazionali (Articolo estratto)
2. D.L. 16 maggio 1994, n. 299 (conv. con mod. in L. 19 luglio 1994, n. 451) – Disposizioni urgenti in materia di occupazione e di fiscalizzazione degli oneri sociali (Articoli estratti)
3. L. 24 giugno 1997, n. 196 – Norme in materia di promozione dell’occupazione (Articoli estratti)
4. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Contratto di inserimento
1. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Controversie e garanzie dei diritti dei lavoratori
1. Codice di procedura civile. R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443 – Approvazione del codice di procedura civile (Articoli estratti)
2. L. 11 agosto 1973, n. 533 – Disciplina delle controversie individuali di lavoro e delle controversie in materia di previdenza e di assistenza obbligatorie (Articoli estratti)
3. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
4. D.Lgs. 4 marzo 2010, n. 28 – Attuazione dell’articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali
5. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articoli estratti)
6. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
Datore di lavoro: diritti e doveri
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
4. D.Lgs. 21 aprile 2000, n. 181 – Disposizioni per agevolare l’incontro fra domanda ed offerta di lavoro, in attuazione dell’articolo 45, comma 1, lettera a), della L. 17 maggio 1999, n. 144 (Rinvio)
5. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
6. D.Lgs. 6 febbraio 2007, n. 25 – Attuazione della direttiva 2002/14/CE che istituisce un quadro generale relativo all’informazione e alla consultazione dei lavoratori
7. D.L. 25 giugno 2008, n. 112 (conv con mod. in L. 6 agosto 2008, n. 133) – Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria (Articolo estratto)
8. D.L. 29 novembre 2008, n. 185 (conv. con mod. in L. 28 gennaio 2009, n. 2) – Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale (Articolo estratto)
9. D. Lgs. 22 giugno 2012, n. 113 - Attuazione della direttiva 2009/38/CE riguardante l'istituzione di un comitato aziendale europeo o di una procedura per l'informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese di dimensioni comunitarie
10. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
11. D.L. 28 giugno 2013, n. 76 (conv. con mod. in L.9 agosto 2013, n. 99) - Primi interventi urgenti per la promozione dell'occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure finanziarie urgenti (Articolo estratto)
Dimissioni
1. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articolo estratto)
2. D.Lgs. 11 aprile 2006, n. 198 – Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’articolo 6 della L. 28 novembre 2005, n. 246 (Articolo estratto)
3. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
Discriminazioni
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
3. D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286 – Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero (Articolo estratto)
4. D.Lgs. 9 luglio 2003, n. 215 – Attuazione della direttiva 2000/43/CE per la parità di trattamento tra le persone indipendentemente dalla razza e dall’origine etnica
5. D.Lgs. 9 luglio 2003, n. 216 – Attuazione della direttiva 2000/78/CE per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro
6. D.Lgs. 11 aprile 2006, n. 198 – Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’articolo 6 della L. 28 novembre 2005, n. 246
Distacco e somministrazione
1. D.Lgs. 25 febbraio 2000, n. 72 – Attuazione della direttiva 96/71/CE in materia di distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi
2. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Invenzioni dei lavoratori
1. Codice civile (Articolo estratto)
2. D.Lgs. 10 febbraio 2005, n. 30 – Codice della proprietà industriale, a norma dell’articolo 15 della L. 12 dicembre 2002, n. 273 (Articoli estratti)
Lavoratori italiani all’estero
1. D.L. 31 luglio 1987, n. 317 (conv. con mod. in L. 3 ottobre 1987, n. 398) – Norme in materia di tutela dei lavoratori italiani operanti nei paesi extracomunitari e di rivalutazione delle pensioni erogate dai fondi speciali gestiti dall’INPS
2. D.Lgs. 25 febbraio 2000, n. 72 – Attuazione della direttiva 96/71/CE in materia di distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi (Rinvio)
3. L. 30 dicembre 2010, n. 238 – Incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia
Lavoratori stranieri
1. D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286 – Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero (Articoli estratti)
2. D.L. 9 settembre 2002, n. 195 (conv. con mod. in L. 9 ottobre 2002, n. 222) – Disposizioni urgenti in materia di legalizzazione del lavoro irregolare di extracomunitari
3. D.Lgs. 6 febbraio 2007, n. 30 – Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri
4. D.L. 1° luglio 2009, n. 78 (conv. con mod. in L. 3 agosto 2009, n. 102) – Provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini (Articolo estratto)
Lavoro a domicilio
1. L. 18 dicembre 1973, n. 877 – Nuove norme per la tutela del lavoro a domicilio
2. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articolo estratto)
Lavoro a progetto, occasionale e accessorio
1. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
2. L. 27 dicembre 2006, n. 296 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007) (Articolo estratto)
3. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi,aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articolo estratto)
4. D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 (conv. con mod. in L. 22 dicembre 2011, n. 214) – Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici (Articolo estratto)
Lavoro a tempo parziale (Part-time)
1. L. 23 dicembre 1996, n. 662 – Misure di razionalizzazione della finanza pubblica (Articolo estratto)
2. L. 24 giugno 1997, n. 196 – Norme in materia di promozione dell’occupazione (Articolo estratto)
3. D.Lgs. 25 febbraio 2000, n. 61 – Attuazione della direttiva 97/81/CE relativa all’accordo-quadro sul lavoro a tempo parziale concluso dall’UNICE, dal CEEP e dalla CES
4. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articolo estratto)
Lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 27 marzo 2001, n. 97 – Norme sul rapporto tra procedimento penale e procedimento disciplinare ed effetti del giudicato penale nei confronti dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche
4. D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 – Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche
5. L. 24 dicembre 2003, n. 350 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2004) (Articolo estratto)
6. D.P.R. 23 aprile 2004, n. 108 – Regolamento recante disciplina per l’istituzione, l’organizzazione ed il funzionamento del ruolo dei dirigenti presso le amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo
7. D.P.R. 24 settembre 2004, n. 272 – Regolamento di disciplina in materia di accesso alla qualifica di dirigente, ai sensi dell’articolo 28, comma 5, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165
8. L. 30 dicembre 2004, n. 311 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005) (Articolo estratto)
9. L. 24 dicembre 2007, n. 244 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008) (Articolo estratto)
10. D.L. 25 giugno 2008, n. 112 (conv con mod. in L. 6 agosto 2008, n. 133) – Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria (Articoli estratti)
11. D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150 – Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni
12. D.L. 31 maggio 2010, n. 78 (conv. con mod. in L. 30 luglio 2010, n. 122) – Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica (Articolo estratto)
13. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articoli estratti)
14. D.L. 6 luglio 2011, n. 98 (conv. con mod. in L. 15 luglio 2011, n. 111) – Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria (Articolo estratto)
15. D.P.R. 27 luglio 2011, n. 171 – Regolamento di attuazione in materia di risoluzione del rapporto di lavoro dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche dello Stato e degli enti pubblici nazionali in caso di permanente inidoneità psicofisica, a norma dell’articolo 55-octies del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165
16. D.L. 13 agosto 2011, n. 138 (conv. con mod. in L. 14 settembre 2011, n. 148) – Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo (Articolo estratto)
Lavoro domestico
1. Codice civile (Rinvio)
2. L. 2 aprile 1958, n. 339 – Per la tutela del rapporto di lavoro domestico
3. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articolo estratto)
Lavoro intermittente
1. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Lavoro ripartito
1. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Licenziamenti collettivi
1. L. 15 luglio 1966, n. 604 – Norme sui licenziamenti individuali (Articolo estratto)
2. L. 23 luglio 1991, n. 223 – Norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunità europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro (Rinvio)
3. D.L. 20 maggio 1993, n. 148 (conv. con mod. in L. 19 luglio 1993, n. 236) – Interventi urgenti a sostegno dell’occupazione (Articolo estratto)
Licenziamenti individuali
1. L. 15 luglio 1966, n. 604 – Norme sui licenziamenti individuali
2. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
3. Disposizioni di attuazione del codice di procedura penale. D.Lgs. 28 luglio 1989, n. 271 - Norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale (Articolo estratto)
4. L. 11 maggio 1990, n. 108 – Disciplina dei licenziamenti individuali
5. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articolo estratto)
Malattia
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
4. L. 27 dicembre 2006, n. 296 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007) (Articolo estratto)
5. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articolo estratto)
Mansioni e categorie
1. Codice civile (Rinvio)
2. Disposizioni per l’attuazione del codice civile. R.D. 30 marzo 1942, n. 318 – Disposizioni per l’attuazione del codice civile e disposizioni transitorie (Articolo estratto)
3. L. 13 maggio 1985, n. 190 – Riconoscimento giuridico dei quadri intermedi
Mobilità
1. L. 23 luglio 1991, n. 223 – Norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunità europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro (Rinvio)
2. L. 4 novembre 2010, n. 183 – Deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (Articolo estratto)
3. L. 28 giugno 2012, n. 92 – Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita (Articolo estratto)
Orario di lavoro
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. R.D.L. 15 marzo 1923, n. 692 (conv. in L. 17 aprile 1925, n. 473) – Limitazione dell’orario di lavoro per gli operai ed impiegati delle aziende industriali o commerciali di qualunque natura
4. D.M. 3 agosto 1999 – Termini e modalità dell’informazione alle direzioni provinciali del lavoro in ordine alle prestazioni di lavoro straordinario per le imprese industriali nel caso di orario articolato su base plurisettimanale
5. D.Lgs. 8 aprile 2003, n. 66 – Attuazione della direttiva 93/104/CE e della direttiva 2000/34/CE concernenti taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro
Privacy del lavoratore
1. D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 – Codice in materia di protezione dei dati personali (Articoli estratti)
2. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Retribuzione
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 5 gennaio 1953, n. 4 – Norme concernenti l’obbligo di corrispondere le retribuzioni ai lavoratori a mezzo di prospetti di paga
4. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
5. L. 13 dicembre 2010, n. 220 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2011) (Articolo estratto)
6. D.L. 6 luglio 2011, n. 98 (conv. con mod. in L. 15 luglio 2011, n. 111) – Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria (Articolo estratto)
7. L. 12 novembre 2011, n. 183 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012) (Articoli estratti)
Riposo, ferie e festività
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. L. 22 febbraio 1934, n. 370 – Riposo domenicale e settimanale
4. L. 27 maggio 1949, n. 260 – Disposizioni in materia di ricorrenze festive
5. L. 5 marzo 1977, n. 54 – Disposizioni in materia di giorni festivi
6. D.P.R. 28 dicembre 1985, n. 792 – Riconoscimento come giorni festivi di festività religiose determinate d’intesa tra la Repubblica italiana e la Santa Sede ai sensi dell’art. 6 dell’accordo, con protocollo addizionale, firmato a Roma il 18 febbraio 1984 e ratificato con legge 25 marzo 1985, n. 121
7. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articoli estratti)
Sciopero e serrata
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice penale. R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398 – Approvazione del testo definitivo del codice penale (Articoli estratti)
3. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
4. L. 12 giugno 1990, n. 146 – Norme sull’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali e sulla salvaguardia dei diritti della persona costituzionalmente tutelati. Istituzione della Commissione di garanzia dell’attuazione della legge
Sicurezza e salute dei lavoratori
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. Codice civile (Rinvio)
3. Codice penale. R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398 – Approvazione del testo definitivo del codice penale (Articoli estratti)
4. L. 20 maggio 1970, n. 300 – Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività
sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Rinvio)
5. D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 – Disciplina della responsabilità
amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della L. 29 settembre 2000, n. 300 (Articolo estratto)
6. L. 3 agosto 2007, n. 123 – Misure in tema di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e delega al Governo per il riassetto e
la riforma della normativa in materia (Articoli estratti)
7. D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 – Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
Socio lavoratore di cooperativa
1. L. 3 aprile 2001, n. 142 – Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio lavoratore
Telelavoro
1. L. 16 giugno 1998, n. 191 – Modifiche ed integrazioni alle L. 15 marzo 1997, n. 59, e L. 15 maggio 1997, n. 127, nonché norme in materia di formazione del personale dipendente e di lavoro a distanza nelle pubbliche amministrazioni. Disposizioni in materia di edilizia scolastica (Articolo estratto)
2. D.P.R. 8 marzo 1999, n. 70 – Regolamento recante disciplina del telelavoro nelle pubbliche amministrazioni, a norma dell’articolo 4, comma 3, della L. 16 giugno 1998, n. 191
3. L. 12 novembre 2011, n. 183 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012) (Articolo estratto)
Trasferimento d’azienda
1. Codice civile (Rinvio)
2. L. 29 dicembre 1990, n. 428 – Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee (legge comunitaria per il 1990) (Articolo estratto)
3. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla L. 14 febbraio 2003, n. 30 (Rinvio)
Trattamento di fine rapporto
1. Codice civile (Rinvio)
2. L. 29 maggio 1982, n. 297 – Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica
3. D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 299 – Trasformazione in titoli del trattamento di fine rapporto a norma dell’articolo 71, commi 1 e 2, della L. 17 maggio 1999, n. 144
4. L. 8 marzo 2000, n. 53 – Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione
e per il coordinamento dei tempi delle città (Articolo estratto)
5. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Articolo estratto)
6. D.Lgs. 5 dicembre 2005, n. 252 – Disciplina delle forme pensionistiche complementari
Tutela dei disabili
1. L. 5 febbraio 1992, n. 104 – Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate (Articoli estratti)
2. L. 1° marzo 2006, n. 67 – Misure per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità vittime di discriminazioni
Tutela del lavoro femminile
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. L. 9 dicembre 1977, n. 903 – Parità di trattamento tra uomini e donne in materia di lavoro
3. L. 25 febbraio 1992, n. 215 – Azioni positive per l’imprenditoria femminile
4. D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 – Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della L. 8 marzo 2000, n. 53 (Rinvio)
5. L. 24 febbraio 2006, n. 104 – Modifica della disciplina normativa relativa alla tutela della maternità delle donne dirigenti
6. D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66 – Codice dell’ordinamento militare (Articoli estratti)
Tutela del lavoro minorile
1. Costituzione della Repubblica italiana (Rinvio)
2. L. 17 ottobre 1967, n. 977 – Tutela del lavoro dei bambini e degli adolescenti
3. L. 25 maggio 2000, n. 148 – Ratifica ed esecuzione della Convenzione n. 182 relativa alla proibizione delle forme peggiori di lavoro minorile e all’azione immediata per la loro eliminazione, nonché della Raccomandazione n. 190 sullo stesso argomento, adottate dalla Conferenza generale dell’Organizzazione internazionale del lavoro durante la sua ottantasettesima sessione tenutasi a Ginevra il 17 giugno 1999

» A cura di Diego Solenne.

Per ricevere
CODICE DEL LAVORO
Maggioli Editore - V edizione Settembre 2013
Pagine 1.663 - F.to cm. 10,5x14 - CODICE 83609
al prezzo speciale di euro 17,10
invece di euro 19,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore Email: clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

s