Decreto ingiuntivo procedura ed esecuzione Giugno 2013 Maggioli Editore € 49,30





DECRETO INGIUNTIVO Procedura ed esecuzione


Procedura ed esecuzione

DECRETO INGIUNTIVO

Con un inquadramento dettagliato dell'istituto del decreto ingiuntivo, questo nuovissimo Manuale definisce le procedure e formalità da seguire nell'ambito del processo e fornisce al Professionista gli strumenti operativi per affrontare i problemi applicativi di ampia diffusione nella prassi giudiziale, come ad esempio i termini di costituzione nell'opposizione a decreto ingiuntivo, modificati a seguito dell'intervento della Suprema Corte a Sezioni Unite

Aggiornato con le novità introdotte dal D.L. "FARE", il volume approfondisce inoltre il procedimento monitorio e l'eventuale giudizio a cognizione piena che consegue alla proposizione dell'opposizione e riporta al termine di ciascun capitolo una sezione specifica con le questioni giurisprudenziali, risolte attingendo dalle più recenti e rilevanti pronunce di legittimità.

Piano dell'Opera.

Introduzione – La complessità interpretativa del giudizio di opposizione tra overruling e categorie tradizionali

Capitolo I − Le condizioni di ammissibilità e il giudice competente
1. Profili generali e ricostruzione storica dell’istituto
2. Procedimento europeo d’ingiunzione di pagamento
3. Natura del procedimento d’ingiunzione. Profili di costituzionalità
4. Quadro normativo e condizioni di ammissibilità
• Provvedimenti emessi inaudita altera parte
• Notificazione del decreto ingiuntivo
• Diritto oggetto del credito
5. La prova scritta
• Concetto generale di “prova scritta” e singole tipologie
- Saldaconto e estratto conto bancario
- Gli estratti autentici delle scritture contabili
- I crediti dello Stato e degli enti pubblici
- La scrittura privata
- Le fatture commerciali
- I documenti redatti in lingua straniera
• I crediti originati da prestazioni professionali
6. La competenza
• Competenza per valore
• Competenza per territorio
• Competenza per materia
7. Brevi cenni sull’opposizione a decreto ingiuntivo
• I termini per l’opposizione e per la costituzione
Questioni giurisprudenziali
• Tribunale Varese, decr. 11 ottobre 2012
• Tribunale Verona, sez. IV, 26 maggio 2012
• Cassazione civile, sez. III, 13 marzo 2012, n. 3979
• Cassazione civile, sez. I, 2 aprile 2010, n. 8126
• Cassazione civile, sez. VI, ord., 26 aprile 2012, n. 6511
• Cassazione civile, sez. II, 9 settembre 2008, n. 23336
• Cassazione civile, 2 dicembre 2011, n. 25857
• Cassazione civile, sez. III, 3 marzo 2009, n. 5071
• Cassazione civile, sez. III, ord., 9 giugno 2011, n. 12685
• Cassazione civile, sez. VI − 2, ord., 20 agosto 2012, n. 14571
• Cassazione civile, s.u., 9 settembre 2010, n. 19246
• Tribunale Reggio Emilia, ord., 18 ottobre 2012

Capitolo II − La forma della domanda e il deposito del ricorso
1. Introduzione
2. Effetti processuali
3. Requisiti di forma della domanda
4. Il gioco delle parti
5. Indicazioni, elezioni e condizioni
6. La forma e la sostanza
7. L’intero del credito e le sue frazioni
8. La conciliazione in materia di decreto ingiuntivo
9. Conclusioni
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, 16 ottobre 2009, n. 22024
• Cassazione civile, 26 febbraio 2013, n. 4780
• Cassazione civile, 18 aprile 2012, n. 6059
• Cassazione civile, s.u., 15 novembre 2007, n. 23726
• Cassazione civile, 14 marzo 2013, n. 6552

Capitolo III − Il rigetto e l’accoglimento della domanda
1. L’accoglimento della domanda
• Accoglimento parziale della domanda
• La prova scritta nel decreto ingiuntivo
• L’integrazione della prova
2. Il rigetto della domanda di ingiunzione
• Il rigetto parziale
- Il decreto di rigetto
• I motivi del rigetto
- Incompetenza dell’ufficio giudiziario
- Infondatezza della domanda
• Possibilità di sentire previamente il debitore
• Riproposizione della domanda
3. Le spese
4. D.lgs. 231/2002
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, sez. II, 16 gennaio 2013 n. 951
• Cassazione civile, sez. II, 16 ottobre 2012 n. 17683
• Tribunale Avezzano, 21 dicembre 2010
• Cassazione civile, s.u., 1 marzo 2006, n. 4510
• Corte Costituzionale, 24 ottobre 2005, n. 410
• Tribunale Bergamo, 9 marzo 2004, n. 44

Capitolo IV − L’esecuzione provvisoria
1. Sui sospetti di incostituzionalità della disciplina prevista dagli artt. 642 e 649 c.p.c.
2. L’elenco dei titoli previsto dall’art. 642, comma 1, c.p.c. ha carattere esemplificativo?
3. Disamina delle ipotesi di esecutività provvisoria obbligatoria
• Cambiale e assegno
• Atto ricevuto da notaio o da altro pubblico ufficiale autorizzato
• Certificato di liquidazione di borsa
4. Analisi dei casi di provvisoria esecutività facoltativa
5. Sulla distinzione fra esecutività ope legis ed esecutività ope iudicis
Questioni giurisprudenziali
• Tribunale Roma, 18 maggio 2012
• Tribunale Torino, 2 aprile 2010
• Tribunale Reggio Emilia, 18 ottobre 2012
• Cassazione civile, 20 febbraio 2009, n. 4250
• Cassazione civile, 10 settembre 2010, n. 19278
• Cassazione civile, 2 dicembre 2011, n. 25857
• Tribunale Genova, 20 maggio 2011
• Giudice di Pace Palermo, 6 settembre 2011
• Cassazione civile, 15 dicembre 2011, n. 27016
• Cassazione civile, 14 marzo 2013, n. 6550
• Cassazione civile, 28 maggio 2010, n. 13107
• Cassazione civile, 4 febbraio 2013, n. 2502
• Tribunale Torino, 4 febbraio 2011
• Tribunale Trieste, 7 luglio 2010
• Tribunale Mantova, 17 febbraio 2012
• Cassazione civile, 24 maggio 2010, n. 12622
• Cassazione civile, s.u., 22 febbraio 2010, n. 4071

Capitolo V − La notificazione del ricorso
1. L’estrazione di copie autentiche
2. La notificazione del decreto ingiuntivo
• Introduzione. I termini per la notificazione
• La notifica in proprio ai sensi della l. 21.01.1994, n. 53
• La notificazione effettuata ai sensi dell’art. 138 c.p.c.
• La notificazione effettuata ai sensi dell’art. 139 c.p.c.
• La notificazione effettuata ai sensi dell’art. 140 c.p.c.
• La notifica effettuata ai sensi dell’art. 143 c.p.c.
• La notifica effettuata ai sensi dell’art. 144 c.p.c.
• La notificazione effettuata ai sensi dell’art. 145 c.p.c.
• La notificazione effettuata ai sensi dell’art. 149 c.p.c.
3. Nullità ed inesistenza della notificazione
• Nullità ed inesistenza della notificazione ai sensi dell’art. 160 c.p.c.
• Nullità e inesistenza della notificazione ai sensi dell’art. 643 c.p.c.
4. La sanatoria della nullità della notificazione
5. La pendenza della lite
Questioni giurisprudenziali
• Tar Roma − Lazio, 6 dicembre 2011, n. 9579
• Tribunale Mondovì, 23 ottobre 2006
• Cassazione civile, 5 maggio 2011, n. 9911
• Cassazione civile, 11 giugno 2007, n. 13671
• Cassazione civile, s.u., 8 luglio 2005, n. 14336
• Cassazione civile, s.u., 1 ottobre 2007, n. 20596
• Cassazione civile, 12 aprile 2002, n. 5317
• Cassazione civile, 26 aprile 2012, n. 6511
• Giudice di Pace Bari, 13 gennaio 2009

Capitolo VI − L’opposizione a decreto ingiuntivo, l’opposizione tardiva e la conclusione del giudizio di opposizione
1. L’opposizione a decreto ingiuntivo
• La posizione della giurisprudenza
• Orientamenti dottrinali
2. L'opposizione tardiva a decreto ingiuntivo
• La posizione della giurisprudenza
• Orientamenti dottrinali
3. La conclusione del giudizio di opposizione
• La posizione della giurisprudenza
• Orientamenti dottrinali
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, sez. I, 8 marzo 2012, n. 3649
• Cassazione civile, sez. lav., 25 luglio 2011, n. 16199
• Cassazione civile, sez. I, 17 maggio 2012, n. 7792
• Cassazione civile, sez. III, 12 maggio 2011, n. 10446
• Cassazione civile, sez. II, 12 novembre 2012, n. 19605
• Tribunale Milano, sez. VI, 18 maggio 2011
• Cassazione civile, sez. III, 9 luglio 2008, n. 18847
• Cassazione civile, sez. I, 2 aprile 2010, n. 8126
• Cassazione civile, sez. lav., 29 agosto 2011, n. 17759
• Cassazione civile, sez. I, 21 giugno 2012, n. 10386
• Corte d’Appello Roma, 6 ottobre 2011
• Cassazione civile, sez. II, 20 maggio 2011, n. 11259
• Tribunale Benevento, 26 giugno 2012

Capitolo VII − L'esecutorietà per mancata opposizione o per mancata attività dell’opponente
1. Introduzione. Mancata o tardiva costituzione dell’opponente
2. Il giudicato del decreto ingiuntivo e i suoi limiti
3. L'opposizione a decreto ingiuntivo avanti il Giudice di Pace
4. Art. 647 c.p.c. e rito del lavoro
5. Irrevocabilità del decreto ingiuntivo. Il decreto di esecutorietà
6. Opposizione all’esecuzione
7. Rapporti con la procedura fallimentare
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, 3 marzo 2004, n. 4294
• Corte costituzionale, 2 aprile 2004, n. 107
• Cassazione civile, s.u., 9 settembre 2010, n. 19246
• Cassazione civile, 26 marzo 2004, n. 6085
• Cassazione civile, 23 ottobre 2008, n. 25621
• Cassazione civile, s.u., 22 giugno 2007, n. 14572
• Cassazione civile, 27 marzo 2009, n. 7548
• Cassazione civile, s.u., 30 luglio 2008, n. 20604
• Cassazione civile, 6 febbraio 2004, n. 2235
• Cassazione civile, 24 luglio 2007, n. 16319
• Cassazione civile, 31 ottobre 2007, n. 22959

Capitolo VIII − L’esecuzione provvisoria in pendenza di opposizione
1. Cenni introduttivi: il procedimento sommario di concessione della provvisoria esecuzione
2. La concessione dell’esecuzione provvisoria in pendenza di opposizione: la valutazione degli elementi fondanti l’opposizione e il comprovato pericolo di grave pregiudizio per il credito
3. La concessione dell’esecuzione provvisoria in pendenza di opposizione: la prova scritta delle ragioni dell’opponente
4. La concessione della provvisoria esecutività parziale
5. La prestazione di cauzione da parte del creditore opposto
6. La natura dell’ordinanza che provvede sull’efficacia provvisoria
Questioni giurisprudenziali
• Tribunale Varese, 18 maggio 2012
• Tribunale Torino, ord. 21 febbraio 2007
• Tribunale Milano, 26 maggio 1998
• Tribunale Rovereto, 6 ottobre 2009
• Cassazione civile, sez. III, 12 marzo 2001, n. 3582
• Cassazione civile, sez. II, 10 febbraio 2006, n. 3012
• Cassazione civile, s.u., 20 giugno 2012

Capitolo IX − La sospensione dell’esecuzione provvisoria

1. Cenni introduttivi: la tipologia del provvedimento di sospensione dell’esecutività provvisoria e sua impugnabilità
2. Strumenti rimediali contro il provvedimento che concede la sospensione dell’esecutività provvisoria
3. La concedibilità della sospensione della provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo con provvedimento emanato inaudita altera parte
4. I presupposti per la concessione della sospensione della provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo
5. L’efficacia dell’ordinanza di sospensione ex art. 649 c.p.c.
6. Rapporti tra opposizione a decreto ingiuntivo e opposizione all’esecuzione
Questioni giurisprudenziali
• Tribunale Arezzo, 7 aprile 2005
• Cassazione civile, 7 maggio 2002, n. 6546
• Tribunale Venezia, 4 aprile 2000
• Cassazione civile, 18 gennaio 2005, n. 905
• Cassazione civile, 13 marzo 2012, n. 3979
• Tribunale Pescara, ord. 12 febbraio 2013
• Cassazione civile, 18 gennaio 2012, n. 689
• Cassazione civile, 18 gennaio 2012, n. 689
• Cassazione civile, 3 settembre 2007, n. 18539
• Cassazione civile, s.u., 22 febbraio 2010, n. 4071

Capitolo X − La dichiarazione di esecutorietà e l’esecuzione
1. L’esecutorietà in generale
2. I provvedimenti di esecutorietà
3. Il giudicato del decreto ingiuntivo
4. Esecutività ope legis ed esecutività ope iudicis
• L’esecutorietà ex art. 642 c.p.c.
• L’esecutorietà ex art. 648 c.p.c.
• Rilievi pratici: la spedizione in forma esecutiva
5. L’esecutorietà ex art. 647 c.p.c.
6. Esecutività ex art. 653 c.p.c.
• La sentenza di rigetto dell’opposizione
• La sentenza di accoglimento dell’opposizione
• L’estinzione del procedimento
• Considerazioni finali
7. L’esecutorietà del decreto per conciliazione
• Il procedimento monitorio e la mediazione
8. L’esecutorietà ex art. 654 c.p.c.
• Rapporti tra processo d’opposizione a decreto ingiuntivo e processo esecutivo
9. L’esecuzione del decreto ingiuntivo: art. 654, II comma, c.p.c.
• Irrilevanza della nuova notificazione
• Il precetto
- Trascrizione o menzione nel precetto
10. La contestazione dei vizi del precetto: art. 615 o 617 c.p.c.?
• L’opposizione a precetto e l’opposizione a decreto ingiuntivo
11. Il pactum de non exequendo
12. Un’applicazione particolare: l’art. 564 c.p.c. e il condominio
13. Le spese dell’esecuzione
14. Il decreto ingiuntivo e il fallimento
15. La tassazione del decreto ingiuntivo
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, 19 febbraio 2013, n. 4009
• Cassazione civile, 13 febbraio 2013, n. 3571
• Cassazione civile, 31 ottobre 2007, n. 22959
• Cassazione civile, 24 luglio 2007, n. 16319
• Tribunale Pordenone, 14 maggio 2012, n. 471
• Cassazione civile, 30 gennaio 2012, n. 1289
• Cassazione civile, 8 giugno 2011, n. 12436
• Cassazione civile, 18 dicembre 2007, n. 26676
• Cassazione civile, 30 maggio 2007, n. 12731
• Tribunale Cassino, 5 maggio 2007
• Cassazione civile, 26 marzo 2004, n. 6085
• Cassazione civile, 20 novembre 2012, n. 20318
• Tribunale Nola, 19 novembre 2010, n. 2356
• Cassazione civile, 5 marzo 2013, n. 5381

» A. I. Natali, Magistrato.

Per ricevere
DECRETO INGIUNTIVO
Procedura ed esecuzione
Maggioli Editore - Novità Giugno 2013
pagine 654 - F.to cm. 17x24 - CODICE 83142
al prezzo speciale di euro 49,30
invece di euro 58,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.