Marzo 2013

Aggiornato
con il D.L. 2 marzo 2012,
n. 16 conv. con mod.
in Legge 26 aprile 2012,
n. 44

LA DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA MEDIANTE USO DI FATTURE O ALTRI DOCUMENTI

LA DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA
MEDIANTE USO DI FATTURE O ALTRI DOCUMENTI

Aggiornato con la Legge 44/2012 che ha introdotto l'indeducibilità dei costi da reato, il volume chiarisce le problematiche e le questioni più spinose concernenti la DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA sia mediante l'uso di fatture sia con altri documenti e fornisce al Professionista gli strumenti giuridici per affrontare in sede di giudizio l'ipotesi di reato tributario.

Corredata in appendice dalle più recenti e rilevanti pronunce giurisprudenziali, l'Opera descrive le caratteristiche e le peculiarità della sopracitata fattispecie delittuosa, insidiosa per l'amministrazione finanziaria in fase di accertamento, in quanto sostenuta da un impianto contabile e documentale tale da certificare con l'inganno i dati indicati nella dichiarazione.

Di taglio pratico ed agevole consultazione, grazie al supporto di 2 Formule applicative e all'inserimento di etichette "guida" all'interno del testo con richiami alla normativa e all'argomento di riferimento, il volume è così organizzato:

Capitolo I – La dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti: profili generali
1. Il delitto e la sua evoluzione
2. Gli elementi costitutivi del reato
3. Le fatture e gli altri documenti

Capitolo II – Le operazioni inesistenti

1. Nozione
2. Le operazioni oggettivamente inesistenti
3. Le operazioni soggettivamente inesistenti
4. Le frodi carosello
• Schema frodi carosello
5. Formule
• Ricorso avverso verbale di accertamento (operazioni soggettivamente inesistenti)
• Ricorso avverso verbale di accertamento (operazioni oggettivamente inesistenti)

Capitolo III – La falsità materiale e la falsità ideologica
1. Falso materiale e falso ideologico nei reati tributari
2. Dichiarazione fraudolenta: falso materiale o falso ideologico?
3. L'orientamento dottrinale

Capitolo IV – Il tentativo e il concorso di persone nel reato
1. L'art. 6 e l’art. 9 del d.lgs. n. 74/2000
2. Doppia punibilità per emissione e utilizzo di fattureper operazioni inesistenti

Capitolo V – L’evasione Iva e il sequestro del profitto del reato
Cass. civ., sez. III, 8 gennaio 2013, n. 204

Capitolo VI – Rapporti con altri reati
1. Rapporto tra frode fiscale e truffa aggravata

Capitolo VII – Deducibilità dei costi da reato e operazioni inesistenti
1. Le modifiche introdotte dal d.l. 16/2012
2. La nuova indeducibilità dei costi da reato
3. Fatture soggettivamente e oggettivamente inesistenti
4. Il presupposto per la contestazione dell'indeducibilità e le conseguenze dell'assoluzione
5. Le facoltà del contribuente
6. Il regime transitorio
7. Conclusioni

Appendice giurisprudenziale
1. Cass. civ., sez. V, 20 dicembre 2012, n. 23560
2. Cass. civ., sez. V, 14 dicembre 2012, n. 23078
3. Cass. civ., sez. V, 19 ottobre 2012, n. 18009
4. Cass. pen., sez. III, 26 settembre 2012, n. 38754
5. Cass. pen., sez. III, 4 luglio 2012, n. 25765
6. Cass. pen., sez. III, 6 giugno 2012, n. 26863
7. Cass. pen., sez. III, 26 settembre 2012, n. 37044
8. Cass. pen., sez. III, 27 aprile 2012, n. 27392
9. Cass. pen., sez. III, 12 aprile 2012, n. 18929
10. Cass. pen., sez. III, 8 marzo 2012, n. 19247
11 Cass. pen., sez. III, 23 febbraio 2012, n. 10987
12. Cass. pen., sez. III, 22 febbraio 2012, n. 11588
13. Cass. pen., sez. III, 18 gennaio 2012, n. 7039
14. Cass. pen., sez. III, 20 dicembre 2011, n. 4441
15. Cass. pen., sez. III, 19 dicembre 2011, n. 14855
16. Cass. pen., sez. III, 2 dicembre 2011, n. 5642
17. Cass. pen., sez. III, 24 novembre 2011, n. 48498
18. Cass. pen., sez. III, 15 novembre 2011, n. 11147
19. Cass. pen., sez. VI, 3 novembre 2011, n. 6703
20. Cass. pen., sez. III, 15 luglio 2011, n. 30250
21. Cass. pen., sez. III, 7 giugno 2011, n. 35730
22. Cass. pen., sez. III, 18 maggio 2011, n. 36394
23. Cass. pen., sez. III, 13 giugno 2011, n. 23667
24. Cass. pen., sez. III, 23 marzo 2011, n. 11670
25. Cass. pen., sez. III, 23 dicembre 2010, n. 45056
26. Cass. pen., sez. III, 20 settembre 2010, n. 41444
27. Comm. trib. reg. Lombardia, sez. 67, 18 giugno 2012, n. 133


Appendice normativa
D.lgs. 10 marzo 2000, n. 74, Nuova disciplina dei reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto, a norma dell’articolo 9 della legge 25 giugno 1999, n. 205

» M. Villani, A. Rizzelli, Avvocati Tributaristi.

Per ricevere
LA DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA
MEDIANTE USO DI FATTURE O ALTRI DOCUMENTI
Maggioli Editore - Novità Marzo 2013
pp. 270 - F.to cm. 17x24 - ISBN 79800
al prezzo speciale di euro 23,40
invece di euro 26,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.