Novità Gennaio 2013



Con Cd-Rom contenente
FORMULARIO

COME DIFENDERSI NEL CONTENZIOSO CONDOMINIALE DOPO LA RIFORMA


Con TAVOLE SINOTTICHE

COME DIFENDERSI NEL CONTENZIOSO CONDOMINIALE
DOPO LA RIFORMA

Aggiornata alla Riforma del condominio (Legge 11 dicembre 2012, n. 220), l'Opera - completa di riferimenti giurisprudenziali, da quelli più datati a quelli recentissimi - analizza gli aspetti sostanziali e processuali della materia e si configura come uno strumento operativo per il Professionista che deve risolvere eventuali controversie condominiali sia nel caso in cui la controparte sia rappresentata da un soggetto terzo che dal condominio stesso (impugnativa di delibera, azioni per la richiesta di risarcimento danni, ecc.).

Ricco di casi ed esempi concreti, il testo approfondisce le questioni relative alla gestione economica del condominio - DEBITI e CREDITI del condominio - e ai BENI COMUNI comprensivo delle SOPRAELEVAZIONI e modificazioni di destinazione d'uso.

Corredato di TAVOLE SINOTTICHE sui quorum deliberativi sia prima che dopo la riforma e FORMULARIO, replicato su Cd-Rom per la personalizzazione e la stampa,
questo pratico Manuale è così organizzato:

Prologo - La riforma del condominio: legge 11 dicembre 2012, n. 220
- Breve analisi generale
- Analisi specifica delle novità introdotte dalla riforma nel codice civile

Capitolo I – Il condominio

1. Comunione e condominio
2. La comunione
3. Il condominio
4. La natura giuridica del condominio
5. Il supercondominio
6. Il condominio parziale

Capitolo II – L'amministrazione del condominio

1. Le funzioni dell’amministratore
2. L’amministratore: individuazione del contratto
3. La nomina e la revoca dell’amministratore del condominio
3.1. La nomina dell’amministratore di condominio
3.1.1. La c.d. prorogatio
3.1.2. La rinunzia dell’amministratore
3.1.3. La revoca dell’amministratore di condominio
3.2. La revoca assembleare
3.2.1. Diritto al risarcimento in caso di revoca assembleare
3.2.2. La revoca disposta dall’autorità giudiziaria
3.2.3. Brevi cenni sul procedimento di revoca giudiziaria
4. La legittimazione processuale dell’amministratore
5. L'amministratore di condominio e la mediazione dopo la riforma del condominio
6. Le vertenze condominiali e le notifiche all’amministratore
6.1. Dove deve essere notificato l’atto rivolto al condominio
6.2. Come deve essere formulata la richiesta di ingiunzione o condanna
7. Come procurarsi la documentazione condominiale
7.1. Come procurarsi la documentazione dall'amministratore
7.2. Come procurarsi la documentazione dall'ex amministratore
8. La privacy in condominio in generale
8.1. La privacy in condominio: il nominativo dei condomini “morosi”
8.2. La privacy in condominio: le telecamere di videosorveglianza

Capitolo III – L'assemblea condominiale

1. L’assemblea condominiale
2. La convocazione dei singoli condomini
3. Autoconvocazione dei condomini
4. Il luogo scelto per lo svolgimento dell’assemblea condominiale
5. Il deliberato assembleare condominiale
5.1. La redazione del verbale
5.2. Il principio della doppia maggioranza
6. Deliberato nullo e deliberato annullabile
6.1. La delibera invalida per conflitto di interessi
7. Possibilità di sostituzione del deliberato assembleare viziato
8. Modalità di impugnazione della delibera assembleare
9. Sospensione dell’efficacia del deliberato assembleare
10. Legittimazione attiva e passiva nelle impugnative di delibere
10.1. Legittimazione attiva
10.2. Legittimazione passiva
11. Legittimazione dei singoli condomini di intervenire nei giudizi di impugnativa di delibera assembleare e di impugnare la sentenza sfavorevole al condominio

Capitolo IV – Le liti in condominio

1. Brevi cenni introduttivi
2. Il dissenso dei singoli condomini rispetto alle liti
3. La possibilità dei condomini di intervenire nel giudizio
4. Rapporti tra immobili in comunione e condominio
5. L'opposizione a decreto ingiuntivo e l'impugnazione della delibera assembleare condominiale
6. Gli animali nel condominio
7. Le immissioni
8. Le infiltrazioni

Capitolo V – Gestione economica: crediti e debiti condominiali

1. Il rendiconto ed il bilancio condominiale
2. Il conto corrente del condominio
3. Solidarietà e parziarietà dei debiti condominiali
4. Procedura esecutiva contro singolo condomino per debito condominiale
5. Il recupero dei crediti condominiali
6. Il cambio di titolarità dell’immobile in condominio (es. compravendita)

Capitolo VI – I beni comuni

1. I beni comuni in generale
1.1. Litisconsorzio necessario per le liti relative ai beni comuni
1.2. La responsabilità del condominio come custode dei beni comuni
1.3. Il contratto di assicurazione per il condominio
2. L’antenna
2.1. Gli impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili
2.2. Gli impianti di videosorveglianza sulle parti comuni
3. L'ascensore
3.1. Il contratto di manutenzione dell’ascensore condominiale
3.2. L'installazione dell’ascensore e la normativa per il superamento delle barriere architettoniche
4. Balconi e terrazze a livello
4.1. I balconi
4.2. Le terrazze a livello
5. Terrazze di copertura, lastrico solare e tetto
5.1. Terrazze di copertura
5.2. Il lastrico solare
5.3. Il tetto condominiale
6. Il sottotetto
7. La caldaia e l’impianto di riscaldamento centralizzato
8. Apertura o allargamento di finestre o balconi
9. Cortile comune
10. Parcheggio
11. L’alloggio del portiere
11.1. Il rapporto tra il condominio ed il portiere

Capitolo VII – Innovazioni, sopraelevazione, decoro architettonico, modificazioni delle destinazioni d’uso e tutela delle destinazioni d'uso

1. Innovazioni
2. Sopraelevazione
3. Decoro architettonico
4. Modificazioni delle destinazioni d’uso
5. Tutela delle destinazioni d’uso
Capitolo VIII – Regolamento condominiale e tabelle millesimali
1. Il regolamento condominiale
1.1. Il regolamento condominiale “contrattuale”
1.2. Il regolamento condominiale approvato dall’assemblea
2. Le tabelle millesimali

Capitolo IX – La disciplina penale e amministrativa del condominio
1. Brevi cenni di diritto penale condominiale
2. Brevi cenni di diritto amministrativo condominiale

Capitolo X – Tavole sinottiche dei quorum per l’approvazione delle delibere assembleari
1. Quorum deliberativi risultanti dalle modifiche introdotte dalla riforma
2. Quorum deliberativi vigenti prima dell’attuazione della riforma
Formulario
1. Ricorso per decreto ingiuntivo da parte del condominio avverso il condomino moroso
2. Citazione per impugnativa di delibera assembleare condominiale
3. Comparsa di costituzione e risposta con chiamata in garanzia dell’assicurazione
4. Lettera di sollecito di pagamento e messa in mora del condomino moroso
5. Lettera di contestazione al precedente amministratore
6. Lettera del condomino di richiesta di documentazione all’amministratore condominiale
7. Lettera di richiesta di passaggio di consegne al precedente amministratore
8. Comunicazione del condomino all’amministratore del distacco dall’impianto centralizzato
9. Diffida dal parcheggiare sulle parti comuni
10. Diffida per l’immissione di fumi
11. Contestazioni alla ditta appaltatrice
12. Contestazioni all’impresa di pulizie
13. Lettera all’assicurazione per denunzia di sinistro
14. Conferimento di incarico professionale ad un tecnico
15. Regolamento per disciplinare l’uso turnario dei parcheggi in condominio
16. Modulo per la richiesta dell’amministratore di aggiornamento dell’anagrafe condominiale ex art. 1130 n. 6 c.c.

Appendice normativa

1. Inquadramento codicistico della disciplina condominiale
Parte prima: disposizioni di attuazione al codice civile – artt. 61-72, 155-bis (con raffronto tra il testo prima e dopo la riforma)
2. Inquadramento codicistico della disciplina della comunione
Parte seconda: artt. 1100 -1116 c.c.
3. Inquadramento codicistico della disciplina condominiale
Parte terza: artt. 1117-1139 c.c. (con raffronto tra il testo prima e dopo la riforma)

» G. Giuseppe Ciaccia, Avvocato.

Per ricevere
COME DIFENDERSI NEL CONTENZIOSO CONDOMINIALE
DOPO LA RIFORMA
Maggioli Editore - Novità Gennaio 2013
pagine 400 + Cd-Rom - F.to cm. 17x24 - ISBN 77241
al prezzo speciale di euro 39,60
invece di euro 44,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.