Novità settembre 2013

Aggiornato
con il Decreto del Fare
(D.L. 69/2013 convertito
con modifiche
in L. 98/2013)

LE IMPUGNAZIONI NELLE PROCEDURE FALLIMENTARI



Con Cd-Rom contenente
Formulario personalizzabile

LE IMPUGNAZIONI NELLE PROCEDURE FALLIMENTARI

Aggiornato con le novità introdotte dal Decreto del "FARE", il volume illustra le diverse fattispecie di reclami e opposizioni che l'ordinamento prevede a tutela dei debitori e creditori nella fase concorsuale e fornisce al Professionista gli strumenti operativi per affrontare in sede di giudizio le problematiche relative all'applicazione pratica della normativa.

Completato in ogni capitolo da una ricca rassegna giurisprudenziale e formulario, questo Manuale individua in modo sistematico i mezzi di impugnazione previsti dalla legislazione nell'ambito delle procedure di fallimento, del concordato fallimentare, della liquidazione coatta amministrativa, delle procedure di concordato preventivo e di amministrazione straordinaria e definisce le opposizioni e i reclami da adottare contro gli atti del Giudice delegato e del Tribunale fallimentare in generale.

Corredato di Cd-Rom contenente Formulario compilabile e stampabile,
il testo è così di seguito strutturato:

Capitolo I – Disciplina del reclamo ex artt. 18 e 22 l.f. e applicazione della normativa
1. Premessa
• Il reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento (art. 18 l.f.)
• Applicazione della disciplina del reclamo ex art. 18 l.f.

2. Proposizione del reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento (art. 18 l.f.)
• Adempimenti pre-udienza. Svolgimento dell’udienza
• Sospensione della liquidazione dell’attivo (art. 19 l.f.)
• Decisione del reclamo

3. Il reclamo, ex art. 18 l.f., avverso la sentenza dichiarativa dello stato d’insolvenza di un’impresa soggetta a liquidazione coatta amministrativa (art. 195, comma 5, l.f.) e la sospensione della liquidazione

4. Reclamo avverso la sentenza di risoluzione o di annullamento del concordato e avverso il decreto di omologazione o reiezione del concordato fallimentare ex art. 131 l.f.

5. Il reclamo, ex art. 22 l.f., avverso il decreto di rigetto dell’istanza di fallimento (artt. 22 e 147, comma 2, l.f.) e il decreto di rigetto dell’istanza di dichiarazione d’insolvenza per le imprese soggette alla liquidazione coatta amministrativa (art. 195, comma 6, l.f.)
• Il decreto di rigetto dell’istanza di fallimento
• Reclamo avverso il decreto di rigetto dell'istanza di fallimento e contro il decreto di rigetto dell’istanza di dichiarazione dello stato d’insolvenza per le società soggette a l.c.a.
- Svolgimento e conclusione del giudizio
Rassegna di giurisprudenza
Formulario
1. Reclamo, ex art. 18 l.f., avverso sentenza dichiarativa di fallimento
2. Reclamo, ex art. 18 l.f,. avverso sentenza dichiarativa di fallimento con istanza di sospensione della liquidazione ex art. 19 l.f.
3. Memoria di costituzione ex art. 18 l.f.
4. Ricorso per cassazione
5. Istanza di sospensione della liquidazione dell’attivo ex art. 19 l.f.
6. Reclamo avverso la sentenza dichiarativa dello stato di insolvenza di un'impresa soggetta a liquidazione coatta amministrativa con esclusione del fallimento – art. 195, comma 5, l.f.
7. Reclamo contro il decreto che respinge l’istanza di fallimento ex art. 22 l.f.
8. Reclamo avverso il rigetto delle domande di condanna alla rifusione delle spese e al risarcimento del danno per responsabilità aggravata da parte del creditore che ha proposto ricorso, per dichiarazione di fallimento, poi respinto ex art. 22 l.f.
9. Reclamo avverso il provvedimento che respinge l'istanza per la dichiarazione dello stato d’insolvenza di impresa soggetta alla liquidazione coatta amministrativa ex artt. 22, comma 2 e 195, comma 6, l.f.

Capitolo II – Disciplina del reclamo ex artt. 26 e 36 l.f. e applicazione della normativa
11. Il reclamo avverso i decreti del giudice delegato e del Tribunale fallimentare (art. 26 l.f.)
• Premessa
• Proposizione del ricorso: legittimazione e termini. Procedimento e provvedimento conclusivo
- Reclamo avverso il decreto di non farsi luogo al procedimento di accertamento del passivo per insufficiente
realizzo (art. 102 l.f.)

2. Il reclamo contro gli atti del curatore e del comitato dei creditori
• Procedimento innanzi al giudice delegato (art. 36, comma 1, l.f.)
• Procedimento innanzi al Tribunale fallimentare (art. 36, comma 2, l.f.)
• Reclamo contro il piano di ripartizione (art. 110, comma 3, l.f.)
Rassegna di giurisprudenza
Formulario
1. Reclamo avverso decreto del giudice delegato ex art. 26 l.f.
2. Reclamo avverso decreto del Tribunale fallimentare ex art. 26 l.f.
3. Reclamo contro un atto di amministrazione del curatore del fallimento ex art. 36, comma 1, l.f.
4. Reclamo contro l'autorizzazione o il diniego del comitato dei creditori per il compimento di un atto ex art. 36, comma 1, l.f.
5. Ricorso avverso il decreto del giudice delegato che ha respinto il reclamo proposto contro un atto di amministrazione del curatore del fallimento ex art. 36, comma 2, l.f.
6. Ricorso avverso il decreto del giudice delegato che ha respinto il reclamo contro l’autorizzazione o il diniego del comitato dei creditori per il compimento di un atto ex art. 36, comma 2, l.f.
7. Reclamo avverso il decreto con il quale il Tribunale ha disposto non farsi luogo al procedimento di accertamento del passivo relativamente ai crediti concorsuali ex art. 102, ultimo comma, l.f.
8. Reclamo contro il progetto di riparto ex artt. 110, comma 3 e 36 l.f.

Capitolo III – Le impugnazioni contro il decreto che rende esecutivo lo stato passivo

1. Premessa
2. Le impugnazioni dello stato passivo: opposizione, impugnazione e revocazione
• Natura impugnatoria dei mezzi di gravame dello stato passivo
• L’opposizione allo stato passivo (art. 98, comma 2, l.f.)
• L’impugnazione dello stato passivo (art. 98, comma 3, l.f.)
• La revocazione dello stato passivo (art. 98, comma 4, l.f.)
• Procedimento di impugnazione (art. 99 l.f.)
Rassegna di giurisprudenza
Formulario
1. Ricorso in opposizione allo stato passivo ex art. 98 l.f.
2. Ricorso in opposizione allo stato passivo ex art. 98 l.f., proposto per crediti professionali
3. Ricorso per impugnazione di credito ammesso (curatore/creditore) ex art. 98 l.f.
4. Ricorso per revocazione di credito ammesso (curatore/creditore) ex art. 98 l.f.
5. Ricorso per cassazione avverso il decreto del Tribunale ex art. 99, ultimo comma, l.f.
6. Ricorso in opposizione allo stato passivo, ex artt. 101 e 98 l.f.

Capitolo IV – Opposizione all’omologa concordato e reclamo al decreto di omologa
1. Opposizione all'omologazione nel concordato fallimentare (artt. 129, 214 e 26 l.f.)
2. Reclamo avverso il decreto di omologa del concordato fallimentare (artt. 131 e 18 l.f.)
3. Opposizione all'omologazione del concordato preventivo ex art.180 l.f.
4. Reclamo avverso il decreto di omologa o diniego di omologa del concordato preventivo ex art 183 l.f.
Rassegna di giurisprudenza
Formulario
1. Opposizione all'approvazione del concordato fallimentare ex artt. 129, comma 3, e 26 l.f.
2. Reclamo avverso il decreto di omologazione del concordato fallimentare ex art. 131 l.f.
3. Atto d'impugnazione del decreto emesso dalla Corte d’Appello in seguito a reclamo avverso il decreto di rigetto della richiesta di omologazione del concordato fallimentare ex art. 131, ultimo comma, l.f.

Capitolo V – Le impugnazioni nella procedura di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato d’insolvenza
1. Opposizione alla sentenza dichiarativa dello stato di insolvenza (art. 9 del d.lgs. 270/1999)
2. Reclamo avverso il provvedimento che respinge il ricorso per la dichiarazione d’insolvenza nella procedura di amministrazione straordinaria (art. 12 del d.lgs. n. 270/1999)
3. Reclamo avverso il decreto di apertura dell’amministrazione straordinaria o di dichiarazione del fallimento (art. 33 del d.lgs n. 270/1999)
4. Reclamo avverso il decreto di conversione o di rigetto della richiesta di conversione della procedura di amministrazione straordinaria in fallimento (art. 71 del d.lgs n. 270/1999)
5. Reclamo avverso il decreto di cessazione dell'esercizio dell'impresa (art. 73 del d.lgs n. 270/1999)

» B. Cirillo, Avvocato.

Per ricevere
LE IMPUGNAZIONI NELLE PROCEDURE FALLIMENTARI
Maggioli Editore - Novità settembre 2013
Pagine 184 + Cd-Rom- F.to cm. 17x24 - CODICE 83920
al prezzo speciale di euro 21,60
invece di euro 24,00 (sconto 10%)
clicchi su

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.