Novità Marzo 2013




• Concessione
• Opposizione alla negazione
• Rinegoziazione con la banca


Mutui e finanziamenti: le nuove garanzie

MUTUI E FINANZIAMENTI:
LE NUOVE GARANZIE

Nello scenario attuale, l'accesso al credito bancario quale strumento di sostegno dell'economia, dell'imprenditoria e delle famiglie italiane assume un'importanza preponderante e a tal proposito, il legislatore e i regolatori hanno introdotto molteplici strumenti a tutela delle categorie qui sopra citate quali ad esempio l'estinzione anticipata e portabilità dei mutui, nonché il sistema di soluzioni stragiudiziali delle controversie, volto a favorire la composizione bonaria dell'eventuale vertenza.
Un ruolo particolare deve poi attribuirsi alle facilitazioni previste dai protocolli di intesa siglati dall’Associazione Bancaria Italiana, per la loro capacità, quanto meno potenziale, di promuovere l’accesso e lo sviluppo del credito bancario.

Corredata in appendice da QUESITI relativi ogni singolo capitolo sui principali aspetti dei temi affrontati e RISPOSTE fornite dalla più recente giurisprudenza di legittimità e dalle decisioni dell'arbitro bancario finanziario,
l'Opera fornisce un quadro generale delle tematiche relative al mutuo bancario e ai finanziamenti e analizza nello specifico tutti gli STRUMENTI DI TUTELA della clientela nei confronti degli istituti di credito, sia in sede di stipulazione del mutuo (a questo proposito, particolare rilievo è assunto dalle norme in materia di trasparenza) sia in fase di vigenza del contratto.

Il volume è così organizzato:

Introduzione – Il modello di banca universale e l’attuale ruolo economico delle banche

Capitolo I – Il mutuo e la promessa di mutuo, tra realità e consensualità del contratto

1. La realità del contratto di mutuo
2. La promessa di mutuo o contratto di finanziamento
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, Sez. III, 21 febbraio 1995, n. 1861
• Cassazione civile, Sez. I, 3 gennaio 2011, n. 14
• Cassazione civile, Sez. I, 21 luglio 1998 , n. 7116
• Cassazione civile, Sez. III, 5 luglio 2001, n. 9074
• Cassazione civile, Sez. III, 6 febbraio 2004, n. 2301
• Cassazione civile, s.u., 19 maggio 2008, n. 12639
• Cassazione civile, Sez. I, 11 gennaio 2001, n. 317
• Cassazione civile, Sez. III, 3 dicembre 2007, n. 25180
• Cassazione civile, Sez. III, 9 maggio 2007, n. 10569
• Cassazione civile, Sez. I, 8 luglio 2004, n. 12567
• Cassazione civile, Sez. III, 20 aprile 2007, n. 9511
• Cassazione civile, Sez. I, 6 giugno 2003, n. 9101
• Cassazione civile, Sez. III, 23 aprile 2001, n. 5966

Capitolo II – I requisiti del contratto di mutuo
1. Il consenso nel contratto di mutuo
2. La forma del contratto di mutuo bancario, fondiario, di scopo, di credito al consumo, agrario, peschereccio, alle opere pubbliche
3. La causa del contratto di mutuo, di mutuo di scopo e di finanziamento in generale
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, s.u., 4 novembre 2004, n. 21095
• Cassazione civile, Sez. I, 9 gennaio 2013, n. 350
• Cassazione civile, Sez. I, 17 novembre 2000, n. 14899
• Cassazione civile, Sez. I, 11 gennaio 2013, n. 603
• Cassazione civile, 15 gennaio 2013, n. 798
• Cassazione civile, Sezione I, 19 aprile 2002, n. 5703
• Cassazione civile, Sez. III, 20 febbraio 2003, n. 2593


Capitolo III - Gli strumenti per favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese
1. Introduzione
2. Il Fondo Centrale di garanzia per le Piccole Medie Imprese
3. Il Plafond Piccole Medie Imprese della Cassa Depositi e Prestiti
4. Il Sistema Export Banca
5. I finanziamenti erogati dalla Banca Europea degli Investimenti
6. L'Avviso Comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio
7. Le Nuove misure per il credito alle Piccole Medie Imprese
8. Le Nuove misure per il credito alle PMI: Plafond Progetti Investimenti Italia
9. Le garanzie prestate dall'ISMEA
Questioni giurisprudenziali
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Milano, 21 maggio 2011, n. 1095
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 23 aprile 2012, n. 1272


Capitolo IV - Gli strumenti per favorire l’accesso al credito bancario delle famiglie
1. Introduzione
2. Il Piano Famiglie
3. Il Percorso Famiglie
4. Il Fondo per i prestiti alle famiglie con nuovi nati
5. Il Fondo per l’accesso al mutuo prima casa delle giovani coppie
6. Il Fondo di garanzia per gli studenti
7. Il programma di microcredito CEI – ABI
8. Le iniziative territoriali promosse dall’Associazione Bancaria Italiana e da altri enti
Questioni giurisprudenziali
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Napoli, 24 ottobre 2012, n. 3465
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 6 settembre 2012, n. 2923
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Napoli, 17 febbraio 2012, n. 464
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Napoli, 17 gennaio 2011, n. 127
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 8 luglio 2011, n. 1435
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 12 dicembre 2012, n. 3776


Capitolo V – Le novità in materia di trasparenza bancaria e la tutela del cliente bancario

1. Introduzione
2. L’ambito di applicazione delle norme in materia di trasparenza
3. Le garanzie predisposte per il superamento delle asimmetrie informative in danno del cliente
4. Le regole di trasparenza e l’alterazione volontaria del parametro relativo al tasso di interessi: il caso del Libor e dell’Euribor
5. La modifica unilaterale delle condizioni contrattuali nei contratti a tempo determinato
Questioni giurisprudenziali
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Milano, 13 giugno 2012, n. 2000
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Napoli, 15 marzo 2010, n. 122
• Consiglio di Stato, Sez. VI, 24 agosto 2011, n. 4800


Capitolo VI - Estinzione anticipata del contratto di mutuo
1. Introduzione
2. L'estinzione anticipata del mutuo immobiliare
3. L'art. 161, comma 7-ter, d.lgs. 385 del 1993
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, Sez. I, 20 marzo 2008, n. 7453
• Cassazione civile, Sez. I, 9 luglio 2005, n. 14470
• Cassazione, Sez. trib., 16 aprile 2008, n. 9931


Capitolo VII – Surrogazione nei contratti di finanziamento e portabilità
1. Introduzione
2. Cenni sulla surrogazione del debitore nel codice civile
3. La surrogazione per volontà del debitore nel d.lgs. 385 del 1993
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, s.u., 29 aprile 2009, n. 9946
• Corte costituzionale, 30 giugno 1999, n. 282
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Milano, 12 febbraio 2010, n. 37
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Milano, 21 marzo 2010, n. 838


Capitolo VIII – La cancellazione delle ipoteche nei mutui fondiari
1. Art. 40-bis, commi 1° e 3°, d.lgs. 385 del 1993
2. (segue) Art. 40-bis, comma 2°
3. (segue) Art. 40-bis, comma 4°
4. (segue) Art. 40-bis, comma 5°
5. L'art. 161, comma 7-quinquies, d.lgs. 385 del 1993
Questioni giurisprudenziali
• Cassazione civile, Sez. I, 9 settembre 2004, n. 18188

Capitolo IX – I rimedi non giudiziali alle patologie del contratto di mutuo
1. Introduzione ai metodi di risoluzione alternativi delle controversie
2. Gli strumenti di A.D.R. a disposizione del mutuatario
3. La mediazione di cui al d.lgs. 28 del 2010 e le controversie in materia di mutuo bancario
4. L'arbitro bancario e finanziario e le controversie in materia di mutuo
Questioni giurisprudenziali
• Corte costituzionale, 6 dicembre 2012, n. 272
• Corte costituzionale, 21 luglio 2011, n. 218
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 16 dicembre 2011, n. 2737
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Roma, 23 settembre 2011, n. 1960
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Napoli, 5 novembre 2012, n. 3604
• Arbitro Bancario Finanziario, Collegio di Milano, 4 novembre 2011, n. 2385

» A. Agnese, Avvocato in Milano con master in Giurista di Impresa.

Per ricevere
MUTUI E FINANZIAMENTI: LE NUOVE GARANZIE
Maggioli Editore - Novità Marzo 2013
pagine 478 - F.to cm. 17x24 - ISBN 80264
al prezzo speciale di euro 41,40
invece di euro 46,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.