Novità Gennaio 2013



• Opposizione
• Ricorso gerarchico
• Ricorso gerarchico improprio
• Ricorso straordinario
al Presidente della Repubblica


I RICORSI AMMINISTRATIVI



Con Cd-Rom contenente:
• FORMULARIO
• GIURISPRUDENZA

I RICORSI AMMINISTRATIVI

Aggiornata con le ultime novità (d.lgs. n. 160/2012) introdotte nel Codice del Processo Amministrativo, la II edizione di questo Manuale riporta gli interventi normativi in materia di RICORSO IN OPPOSIZIONE, RICORSO GERARCHICO (PROPRIO E IMPROPRIO), RICORSO GERARCHICO NELLE FORZE ARMATE e RICORSO STRAORDINARIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

Completo della più recente GIURISPRUDENZA AMMINISTRATIVA E DI CASSAZIONE e di un'APPENDICE NORMATIVA e corredato di FORMULARIO, replicato sul Cd-Rom allegato
per la personalizzazione e la stampa, il volume analizza sia sotto il profilo amministrativo che processuale l'istituto del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica che prevede, a seguito delle modifiche legislative dell'ultimo quinquennio, il ricorso al TAR quale passaggio obbligato per coloro che vogliono impugnare gli atti e provvedimenti dell'Autorità.

L'Opera è così di seguito strutturata:

Capitolo I – Ricorsi amministrativi: note introduttive
1. Il ruolo e il fondamento giuridico
2. La classificazione
3. Il d.P.R. n. 1199/1971
4. Il ricorso e la decisione: cenni
5. I ricorsi amministrativi e la giurisdizione condizionata
6. I principi generali
7. I ricorsi amministrativi e la riforma del titolo V della Costituzione
Capitolo II – Il ricorso in opposizione
1. La natura giuridica
2. Segue: Differenze con l’istituto partecipativo
3. La disciplina
Capitolo III – Il ricorso gerarchico e il ricorso gerarchico improprio
1. Il fondamento giuridico
2. Crisi del ricorso gerarchico e possibili sbocchi
3. La generalità del rimedio
4. La natura di strumento giustiziale
5. Facoltatività e pregiudizialità
6. I soggetti legittimati, i controinteressati, gli interventori
7. L’oggetto e i motivi del ricorso
8. La sottoscrizione del ricorso e il termine di presentazione
9. La definitività degli atti amministrativi
10. Segue: La definitività degli atti degli organi collegiali e degli enti pubblici
11. La clausola enunciativa del regime giustiziale dell’atto amministrativo
12. La proposizione del ricorso
13. Il contraddittorio
14. L’istruttoria
15. La sospensione del provvedimento impugnato
16. La decisione
17. La motivazione
18. Segue: Sua irretrattabilità
19. Comunicazione della decisione
20. Il silenzio-rigetto e la decisione tardiva
21. Segue: L’impugnazione della decisione tardiva da parte dei controinteressati
22. Segue: La responsabilità da ritardo
23. Sperimentazione del ricorso gerarchico e tutela risarcitoria
24. L'impugnabilità della decisione
25. Mancata indicazione del rimedio esperibile e rimessione in termini dell'interessato
26. Inottemperanza della decisione e rimedi
27. Il ricorso gerarchico nelle Forze Armate
28. Il ricorso gerarchico improprio
29. I gravami atipici
Capitolo IV – Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
1. Cenni storici
2. Soppravvivenza del gravame alla Costituzione
3. Semplicità ed economicità del gravame
4. Oggetto dell’impugnazione
5. La questione della proponibilità dell’azione risarcitoria
6. Il ricorso straordinario come gravame impugnatorio:le prospettive di evoluzione
7. Definitività dell’atto come presupposto per la impugnabilità
8. Ricorribilità in sede straordinaria degli atti regionali
9. Ricorribilità degli atti delle autorità indipendenti
10. Ricorribilità degli atti dei soggetti privati equiparati alla p.a.
11. Inammissibilità del ricorso straordinario contro il rifiuto di accesso
12. Alternatività rispetto al ricorso al TAR
13. Segue: Impugnazione di atto presupposto e alternatività
14. Alternatività e tutela dei diritti soggettivi
15. Segue: Limiti all’alternatività – il caso del controinteressato non notificatario del ricorso straordinario
16. Alternatività e cointeressati
17. Alternatività e giudizio di ottemperanza
18. La questione della sospensione del processo per pregiudizialità del ricorso straordinario
19.Ricorso straordinario e tutela innanzi all’AGO
20. Ricorso straordinario e tutela innanzi ad altre giurisdizioni
21. Esclusione da parte del Codice del Processo Amministrativo della impugnabilità in sede straordinaria degli atti di gestione dell’impiego pubblico contrattualizzato
22. Sottoscrizione del gravame
23. Modalità e termine di presentazione del gravame
24. Regime fiscale
25. La notificazione del gravame
26. Il controricorso
27. Il ricorso incidentale
28. L'intervento
29. La tutela cautelare
30. Segue: Il procedimento
31. Ricorso integrativo e ricorso per motivi aggiunti
32. Le memorie difensive
33. Rinuncia al ricorso
34. Effetti della morte del ricorrente
35. L'istruttoria
36. Segue: Il termine per l’istruttoria
37. Segue: La direttiva Ciampi (27 luglio 1993)
38. L'accesso agli atti
39. Segue: In particolare l’accesso alla relazione istruttoria
40. Il parere del Consiglio di Stato
41. La questione dell’intervento degli interessati nell’adunanza del Consiglio di Stato
42. La questione del riesame del parere del Consiglio di Stato
43. Pubblicità del parere
44. L'iniziativa sollecitatoria del ricorrente
45. La decisione
46. Segue: Sua efficacia cogente
47. Impugnazione della decisione
48. La revocazione
49. L'opposizione e la "trasposizione" del ricorso straordinario in sede giurisdizionale
50. Segue: I soggetti legittimati
51. L'omessa opposizione al ricorso straordinario
52. Segue: Limitato utilizzo dell’istituto della “trasposizione”
53. La prosecuzione del ricorso in sede giurisdizionale
54. Il rinvio pregiudiziale alla Corte Europea di Giustizia
55. Le questioni di legittimità costituzionale
56. La questione dell’ottemperanza della decisione su ricorso straordinario
57. Segue: L’orientamento delle SS.UU. di Cassazione
58. Segue: La riproposizione della questione dell’ottemperanza da parte del Consiglio di Giustizia Reg. Sic.
59. L'evoluzione legislativa e la svolta delle SS.UU. di Cassazione
60. Il ricorso straordinario al Presidente della Regione Sicilia
61. Il "paradosso" del ricorso straordinario rimedio giustiziale perfezionato e allo stesso tempo limitato

Formulario

• Ricorso gerarchico
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Motivi aggiuntivi
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Ricorso incidentale
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Istanza incidentale di sospensiva
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – deduzioni del controinteressato
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Atto di interpello ai sensi e per gli effetti dell’art. 11, comma 2 d.P.R. n. 1199/1971
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Atto di deposito presso il Consiglio di Stato
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Ricorso per revocazione contro la decisione
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Atto di opposizione
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Atto di costituzione a seguito di opposizione
• Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – Ricorso per ottemperanza ai sensi dell’art. 112, secondo comma, lett. d) Codice del Processo Amministrativo

Appendice normativa

– Decreto legislativo, 2 luglio 2010, n. 104, Attuazione dell’articolo 44 della legge 18 giugno 2009, n. 69, recante delega al governo per il riordino del processo amministrativo. (Codice del Processo Amministrativo)
– Relazione governativa su “Decreto legislativo concernente attuazione dell’articolo 44 della legge 18 giugno 2009, n. 69, recante delega al governo per il riordino del processo
amministrativo”
– Direttiva Presidente Consiglio dei Ministri, 27 luglio 1993, Rispetto dei termini per l’istruzione dei ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
– Legge 8 agosto 1990, n. 241, Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
– Decreto Presidente della Repubblica, 24 novembre 1971, n. 1199, Semplificazione dei procedimenti in materia di ricorsi amministrativi

» F. Castiello, Magistrato del TAR.

Per ricevere
I RICORSI AMMINISTRATIVI
Maggioli Editore - Novità Gennaio 2013
pagine 487+ Cd-Rom - F.to cm. 17x24 - ISBN 78230
al prezzo speciale di euro 44,10
invece di euro 49,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore clienti.editore@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.