Novità novembre 2012

Ogni argomento trattato nel I tomo contiene
il riferimento alla relativa Giurisprudenza (contenuta nel II tomo)
e ai relativi Formulari
(III tomo e Cd-Rom)

Trattato del nuovo contenzioso tributario

a cura di ASLA

TRATTATO DEL NUOVO CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Un’Opera di assoluto pregio, realizzata dai maggiori Studi che si occupano di contenzioso tributario in Italia (ASLA), che costituisce un prezioso strumento di lavoro per Avvocati, Commercialisti, Magistrati ordinari e tributari e per tutti quei Professionisti che sono abilitati alla difesa davanti alle Commissioni tributarie provinciali e regionali, nonché alla sezione tributaria della Corte di Cassazione.

Di taglio operativo, si distingue per chiarezza e semplicità espositiva e fornisce un completo e aggiornato panorama delle opinioni dottrinali e giurisprudenziali riguardanti l’evoluzione processuale-tributaria nel dettaglio di tre tomi, tra loro collegati.

Il I tomo contiene un’approfondita analisi degli istituti propri del processo tributario e del processo civile, per fornire una chiave risolutiva delle difficoltà applicative relative all’interpretazione degli istituti stessi, in particolare rispetto a quelli di nuovissima introduzione come il reclamo tributario, così organizzata:

TOMO I
Capitolo I – Le disposizioni generali

1. Le fonti e gli organi del processo tributario
2. La giurisdizione e la competenza
Capitolo II – I poteri delle Commissioni tributarie
1. Facoltà di accesso, di richiesta di dati, di informazioni e chiarimenti delle Commissioni tributarie
2. Il consulente tecnico nel processo tributario
3. Ordine di deposito di documenti
4. Divieto di ammissione del giuramento e della prova testimoniale
5. Il potere di disapplicare i regolamenti e gli atti generali ritenuti illegittimi
Capitolo III – Errore sulla norma tributaria
1. L’errore quale esimente in campo sanzionatorio tributario
2. Ipotesi di errore sulla norma tributaria giustificabile
Capitolo IV – Organi di assistenza alle Commissioni tributarie
1. Gli uffici di segreteria
2. Il cancelliere del personale dell’ufficio di segreteria delle Commissioni tributarie
3. Compiti e funzioni dell’ufficiale giudiziario attribuiti alla segreteria della Commissione tributaria
4. Responsabilità del cancelliere e dell’ufficiale giudiziario
Capitolo V – Le parti del processo tributario
1. Art. 10 d.lgs. n. 546/1992. Le parti e la legitimatio ad causam
2. Capacità di stare in giudizio
3. Assistenza tecnica e soggetti abilitati
4. Litisconsortio ed intervento
Capitolo VI – Le spese nel processo tributario
1. Le spese processuali e il contenzioso tributario
Capitolo VII – Comunicazioni e notificazioni
1. Le comunicazioni
2. Le notificazioni
3. Luogo delle comunicazioni e delle notificazioni
4. Vizi delle comunicazioni e delle notificazioni
Capitolo VIII – Gli atti tributari impugnabili
1. Gli atti impugnabili e l’oggetto del ricorso
2. La funzione garantista dell’elencazione (tassativa) degli atti autonomamente impugnabili
3. L’eventuale interpretazione estensiva dell’elenco normativamente previsto
4. La natura dichiarativa e la natura costitutiva del processo. Il superamento della contrapposizione tra le due teorie
5. I singoli atti considerati tassativamente impugnabili – caratteristiche e presupposti
6. Esempi di atti impugnabili non espressamente ricompresi nell’elenco di cui all’art. 19 cit
7. I vizi propri
8. L’impugnazione, unitamente ad atti successivi, di atti impugnabili non notificati
Capitolo IX – Le modalità di impugnazione
1. Il reclamo – il nuovo art. 17-bis
2. Il ricorso – l’attuale art. 18 ed il previgente art. 15 del d.P.R. n. 636 del 1972
Capitolo X – Termini per la proposizione del ricorso
1. Premessa
2. Termini per la proposizione del ricorso avverso gli atti impugnabili
3. Termini per la proposizione del ricorso nelle liti di rimborso
4. La sospensione del termine nell’accertamento con adesione
5. La rimessione in termini
Capitolo XI – Costituzione in giudizio delle parti
1. Costituzione in giudizio del ricorrente
2. Costituzione in giudizio della parte resistente
3. Produzione di documenti e motivi aggiunti
4. Iscrizione del ricorso nel registro generale. Fascicolo d’ufficio del processo e fascicoli di parte
5. Assegnazione del ricorso. I provvedimenti presidenziali e la trattazione congiunta dei ricorsi
Capitolo XII – L’esame preliminare del ricorso
1. Premesse e inquadramento generale
2. Concetto di manifesta inammissibilità
3. Estinzione del giudizio
4. Sospensione del giudizio
5. Applicabilità in grado di appello
6. Fase del reclamo
7. Correlazioni con l’art. 68
8. Riunione dei ricorsi: premesse e inquadramento generale
9. Ricorso collettivo e cumulativo
Capitolo XIII – La trattazione della controversia
1. La fissazione della data di trattazione: decreto di fissazione e nomina del relatore
2. Le udienze riservate
3. L’avviso di trattazione
4. Il rinvio della trattazione
5. Il deposito di documenti e memorie
6. La trattazione in camera di consiglio
7. La discussione in pubblica udienza
8. La deliberazione
Capitolo XIV – La decisione della controversia
1. Contenuto della sentenza: fonti normative
2. L’epigrafe della sentenza
3. La motivazione della sentenza
4. Il dispositivo della sentenza
5. La pubblicazione della sentenza
6. Richiesta copia sentenze
7. La notificazione della sentenza
Capitolo XV – Le vicende anomale del processo
1. Premessa
2. La sospensione del processo – la disposizione di legge – i presupposti e gli effetti
3. L’interruzione del processo – la disposizione di legge – i fondamenti
4. Estinzione del processo
Capitolo XVI – La tutela cautelare nel processo tributario
1. Genesi dell’art. 47 d.lgs. 546/1992
2. La sospensione cautelare: nozione e presupposti
3. Gli atti oggetto di sospensione
4. Il procedimento e le circostanze di “eccezionale urgenza”
5. Il termine per la decisione introdotto dal comma 5-bis
6. Il provvedimento ed i suoi effetti
7. Revoca e modifica dell’ordinanza cautelare
8. Le novelle normative intervenute nel 2010 e nel 2011
9. Sospensione degli atti volti al recupero degli aiuti di Stato e definizione delle relative controversie
Capitolo XVII – Le misure cautelari a disposizione dell’ente Impositore
1. L’art. 22 d.lgs. n. 472 del 18 dicembre 1997. Finalità ed ambito applicativo della norma
2. Le misure cautelari: ipoteca e sequestro conservativo
3. Legittimazione attiva e passiva
4. I presupposti: fumus boni iuris e periculum in mora
5. Il procedimento dinanzi alla Commissione tributaria
6. Il procedimento dinanzi all’Autorità giurisdizionale ordinaria
Capitolo XVIII – La conciliazione giudiziale
1. Genesi e scopo della norma
2. Ambito applicativo e natura giuridica della conciliazione
3. Modelli procedimentali
4. Il ruolo del giudice
5. Effetti della conciliazione
Capitolo XIX – Le impugnazioni in generale
1. Aspetti generali
2. Cosa giudicata, parte di sentenza e impugnazioni incidentali
3. Requisiti soggettivi
4. Inapplicabilità dell’art. 337 c.p.c. al processo tributario e tutela cautelare in appello
Capitolo XX – L’appello tributario
1. Premessa
2. Caratteristiche essenziali dell’appello
3. Proposizione dell’atto di appello
4. Deposito di copia dell’appello presso la segreteria della Commissione tributaria provinciale
5. Costituzione in giudizio dell’appellante
6. Costituzione delle parti diverse dall’appellante
7. Domande ed eccezioni non riproposte e divieto di domande ed eccezioni nuove
8. Provvedimenti presidenziali
9. La rimessione alla Commissione tributaria provinciale
10. Inammissibilità del ricorso in appello
11. Rinvio alle norme dettate per il procedimento di primo grado
Capitolo XXI – Il ricorso in Cassazione in materia tributaria
1. Introduzione
2. I provvedimenti impugnabili ed i motivi di ricorso
3. I requisiti del ricorso avanti la Corte di Cassazione
4. Il procedimento innanzi alla Corte di Cassazione
5. La sospensione cautelare in pendenza di ricorso per cassazione
6. La riforma del codice di procedura civile e i suoi effetti sul processo tributario
7. Il recente orientamento in tema di improcedibilità del ricorso
introduttivo per omesso deposito di documenti
8. Il giudizio di rinvio
Capitolo XXII – La revocazione
1. Nozione e funzione della revocazione
2. I motivi della revocazione
3. Il giudizio di revocazione
4. La tutela cautelare nel giudizio di revocazione
Capitolo XXIII – Il regime delle prove nel processo tributario
1. Generalità
2. La c.d. istruttoria “secondaria” e i principi costituzionali formanti il regime della prova nel diritto tributario
3. I poteri istruttori delle Commissioni tributarie. L’acquisizione e la valutazione degli strumenti di prova
4. L’onere della prova. Rinvii
5. La prova documentale
6. Le prove presuntive
7. La confessione
8. Le prove escluse: giuramento e prova testimoniale
9. Le prove illegittimamente acquisite
Capitolo XXIV – Esecuzione delle sentenze delle Commissioni tributarie
1. In generale: la riscossione frazionata, in pendenza di ricorso, di tutti i tributi (ivi compresi quelli locali), rientranti nella competenza del giudice tributario
2. La sentenza di accoglimento: il diritto al rimborso del tributo provvisoriamente versato
3. Inadempimento dell’Amministrazione finanziaria o dell’ente locale all’obbligo di rimborso al ricorrente/contribuente scaturente dalla sentenza di accoglimento
4. Le imposte suppletive di cui al terzo comma dell’articolo 68 d.lgs. 546/1992
5. Condanna dell’Ufficio competente al pagamento di somme (comprese le spese di giudizio) a favore del ricorrente/contribuente
6. Il giudizio di ottemperanza
7. La decisione del giudizio
8. Il commissario ad acta
9. Il controllo del giudice dell’ottemperanza e la chiusura del procedimento
10. L’impugnazione della decisione

Il II tomo contiene una raccolta giurisprudenziale con oltre 1500 sentenze di tutte le Commissioni tributarie provinciali e regionali italiane e le più recenti sentenze della Corte di Cassazione suddivise per argomento.

Il III tomo si configura come strumento pratico, con oltre 200 formule commentate, con richiami dottrinali e giurisprudenziali, replicate su Cd-Rom per la personalizzazione e la stampa.

» N.S. Di Paola, Avvocato, Tributarista.
» a cura di ASLA (Associazione degli Studi Legali Associati).

Per ricevere
TRATTATO DEL NUOVO CONTENZIOSO TRIBUTARIO
(III TOMI)
Maggioli Editore - Novità novembre 2012
pp. 880 + 500 + 300 (totale pp. 1680) - F.to cm. 17x24 - ISBN 69362
al prezzo speciale di euro 99,00
invece di euro 110,00 (sconto 10%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE

Deducibilità fiscale delle opere acquistate
La spesa documentata nella fattura - sempre allegata all'ordine - è fiscalmente deducibile ai sensi degli articoli 54-56 TUIR.

Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.