Novità settembre 2011
Aggiornato al D.Lgs. 3 marzo 2010, n. 28 (promozione dell’energia da fonti rinnovabili), al D.Lgs. 7 luglio 2011 n. 121 (tutela penale dell’ambiente), al D.L. 13 agosto 2011, n. 138 (cosiddetta manovra correttiva bis)
MANUALE DI DIRITTO AMBIENTALE
› Principi di diritto dell’ambiente
› Normativa nazionale,
direttive europee e sentenze

MANUALE DI DIRITTO AMBIENTALE

Dopo aver esaminato tutti gli istituti fondamentali del diritto ambientale, questo nuovo Manuale analizza in maniera puntuale e sistematica le norme che regolano le competenze delle pubbliche amministrazioni in materia di vigilanza ambientale, la gestione dei rifiuti, la tutela delle acque, l’inquinamento atmosferico e acustico, la difesa del suolo, le procedure in materia di VIA e di VAS, le fonti energetiche, il danno ambientale.

Avvalendosi di un'esposizione agile e sintetica,
attenta alle più recenti evoluzioni della normativa (italiana ed europea) e della giurisprudenza in materia ambientale, il volume si conferma strumento di particolare utilità per chi intende sostenere esami universitari e concorsi pubblici ma anche per chi si interessa di tematiche ambientali e necessita di un concreto aggiornamento professionale.

Questa la dettagliata struttura dell'opera:


1.
IL DIRITTO DELL'AMBIENTE
Cenni storici. Il bene-ambiente come bene giuridicamente rilevante. Il rapporto uomo-ambiente.
Nozione e fonti.
L'inquinamento come fenomeno internazionale.
Prevenzione dell'inquinamento marino.
Beni culturali e paesaggistici.

2.
LE COMPETENZE DELLA P.A.
Il Ministero dell'ambiente.
ISPRA, ARPA, APPA.
La protezione civile.
Gli Enti locali.
Le competenze della Regione in materia ambientale.
Le competenze della Provincia in materia ambientale.
Le competenze del Comune in materia ambientale.

3.
LA GESTIONE DEI RIFIUTI
Il d.lgs. 152/2006 e successive modifiche.
Gestione degli imballaggi.
Particolari categorie di rifiuti.
I consorzi obbligatori.
Rifiuti RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
Rifiuti radioattivi.
Combustibile da rifiuti e combustibile da rifiuti di qualità elevata – CDR e CQR-Q.
Rifiuti prodotti dalle navi e residui di carico.
Tariffa per la gestione dei rifiuti urbani.
Le sanzioni.

4.
L'INQUINAMENTO IDRICO
Il d.lgs. 152/2006.
Aree richiedenti specifiche misure di prevenzione dall’inquinamento e di risanamento.
Tutela quantitativa della risorsa e risparmio idrico.
Piani di gestione e piani di tutela delle acque.
Gestione delle risorse idriche.
Trasferimento di acque.
Gestione delle aree di salvaguardia.
Disciplina delle acque nelle aree protette.
Controlli.
Usi produttivi delle risorse idriche.
Disciplina degli scarichi.
Acque meteoriche di dilavamento e acque di prima pioggia.
Il controllo degli scarichi.
Gestione delle risorse idriche.
Tariffa del servizio di fognatura e depurazione.
Vigilanza, controlli e partecipazione.
Usi produttivi delle risorse idriche.
Canoni per le utenze di acqua pubblica.
Le sanzioni.

5.
L'INQUINAMENTO ATMOSFERICO
I primi interventi normativi.
Il d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152.
Impianti termici civili.
I combustibili.
Inquinamento atmosferico, effetto serra, la riduzione delle emissioni di CO2.
Le sanzioni.

6.
L'INQUINAMENTO ACUSTICO
Il rumore urbano.
Il rumore nell’ambiente di lavoro.

7.
LA DIFESA DEL SUOLO
La legge 8 agosto 1985, n. 431.
Le aree protette.
Il d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152.

8.
LE ATTIVITA' INDUSTRIALI A RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE
Le industrie a rischio di incidente rilevante.
La normativa e la sua evoluzione.
La disciplina di cui al d.lgs. 334/1999 e al d.lgs. 238/2005.

9.
L'ENERGIA
Il settore energetico.
L’autorità per l’energia elettrica e il gas - il gestore servizi energetici (G.S.E. s.p.a.).
Le fonti energetiche alternative.
Le centrali elettriche.
Decreto ministeriale 21 gennaio 2011.

10.
IL DANNO E L'OBBLIGO DI RISARCIMENTO
Danno patrimoniale e danno non patrimoniale.
Danno ambientale.

11.
LE PROCEDURE DI VIA, DI VAS E PER LA VALUTAZIONE D'INCIDENZA E L'AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA)
Principi generali.
Le definizioni.
La valutazione ambientale strategica - V.A.S.
La valutazione d' impatto ambientale - V.I.A.
Autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.).
Valutazioni ambientali interregionali e transfrontaliere.


C. Pasqualini Salsa,
Avvocato cassazionista, esperto in diritto e legislazione ambientale, giornalista pubblicista, docente in materia di diritto ambientale e autrice di volumi.

Per ricevere subito
MANUALE DI DIRITTO AMBIENTALE
Maggioli Editore • Novità settembre 2011
• Pagine 552 • F.to cm. 17x24 • ISBN 6772.6
• Euro 31,50 anziché Euro 35,00
clicchi su

ACQUISTO ON LINE
Garanzie a tutela del Suo acquisto
» Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore: Tel. 0541/628200 - servizio.clienti@maggioli.it.
» Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.