Novità 2012
in offerta speciale on line con sconto 15%
Strumenti e protocolli operativi
LA TESTIMONIANZA DEL MINORE
Per psicologi, avvocati, consulenti tecnici e periti
LA TESTIMONIANZA
DEL MINORE

Un minore può testimoniare in un processo? Ha le competenze per farlo? Il giudice deve o può tenere conto di quello che dice il minore?

La legge – art. 196 del codice di procedura penale– è chiara: ogni persona ha la capacità di testimoniare, ma al giudice spetta l’arduo compito di valutare con particolare attenzione la credibilità del dichiarante e l’attendibilità delle dichiarazioni.

Il giudice ha comunque la possibilità di avvalersi durante l’indagine dell’ausilio di un esperto forense, che lo aiuti a decidere “se fidarsi o non fidarsi” della testimonianza del bambino.

Questo volume, pensato e scritto per coloro che si occupano in vario modo della valutazione della capacità a testimoniare dei minori, illustra sia le teorie (in particolare quelle facenti capo alla psicologia che si occupa dei processi cognitivi), sia gli strumenti di base utili per meglio comprendere la complessità della materia:

1.
L'INTELLIGENZA
La misurazione dell'intelligenza.
Alcuni strumenti che misurano l'intelligenza.

2.
IL LINGUAGGIO
La produzione del linguaggio.
La comprensione del linguaggio.
Alcune prove per la valutazione del linguaggio.

3.
LA MEMORIA
Processi di memoria.
I sistemi di memoria.
La memoria dei bambini: come e cosa ricordano.
Alcuni strumenti per la valutazione della memoria.

4.
LA SUGGESTIONABILITA'
Gli studi di Gudjonsson e Clark.
Gli studi di Ceci e Bruck.
Tipologie di domande suggestive.
Gudjonsson Suggestibility Scales (GSS-1 e GSS-2).
Bonn Test of Statement Suggestibility (BTSS).
La valutazione della suggestionabilità in età evolutiva: uno studio empirico in Italia.

5.
LE FUNZIONI ESECUTIVE
In cosa consistono le funzioni esecutive.
Lo sviluppo delle funzioni esecutive.
Alcuni strumenti per la valutazione delle funzioni esecutive frontali.
Alcuni strumenti per la valutazione della Teoria della Mente.
Alcuni strumenti per la valutazione del riconoscimento delle emozioni.

6.
L'ATTENZIONE
Cos'è l'attenzione.
Alcuni strumenti per la valutazione dell'attenzione.

7.
OLTRE LA VALUTAZIONE COGNITIVA
Alcuni strumenti di valutazione del pattern di attaccamento.


S. Codognotto, Psicologa e psicoterapeuta, è Tutor del Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università degli Studi di Padova; in collaborazione con il professor Sartori della stessa Università si occupa della valutazione delle capacità a testimoniare del minore.
T. Magro, Psicologa e psicoterapeuta. Insegna Psicologia Generale presso il Corso di laurea in Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Padova; da anni si interessa dei temi propri della materia e, in particolare, della Psicologia della Testimonianza. E' Consulente Tecnico d’Ufficio e Perito per numerosi tribunali del Veneto e del Friuli.


Per ricevere
LA TESTIMONIANZA DEL MINORE
Maggioli Editore • Novità giugno 2012
• Pagine 180 • F.to cm. 17x24 • ISBN 7174.X
Euro 15,30 anziché Euro 18,00 (sconto 15%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE
Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore: Tel. 0541/628200 - servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE