Edizione 2010
in offerta speciale on line con sconto 30%

Un approccio innovativo
per l’assistenza

NURSING NARRATIVO
Volume di
pagine 142
NURSING NARRATIVO

La scienza infermieristica approfondisce teoricamente e praticamente il costrutto disciplinare dell’assistenza, producendo modelli teorici che rispondono in varia misura al problema conoscitivo e forniscono un contributo fondamentale per orientare prassi, formazione e ricerca.

Questo volume suggerisce un valido approccio alla teoria del nursing e alla pratica infermieristica secondo l’esperienza italiana, attraverso metodi e strumenti che fanno interagire teoria con operatività.

Il modello proposto valorizza il soggetto e le sue percezioni personali.

Il metodo con cui si applica il modello è il nursing narrativo,
presentato in integrazione a quello tradizionale per analizzare “casi clinici” e “storie di pazienti” (allo scopo di arrivare ad interventi diagnostici mirati e personalizzati).

Questa l'organica struttura dell'opera:

1.
LA PERSONA: ESSERE IN RELAZIONE
La persona e i significati oggettivi.
L'uomo: essere unitario.
L'uomo: essere in relazione.
Le dimensioni della relazione: orizzontale e verticale.

2.
UOMO IN RELAZIONE DI MONDO VITALE
Il mondo in cui viviamo: ambiente reale e realtà soggettiva-oggettiva.
La madre, la famiglia e i fratelli: l'ambiente del bambino e la dipendenza fisiologica.
La persona complessa, intera e completa: l'unità bambino-genitore.
Il mondo-della-vita: relazione tra uomo e mondo vitale.
L'"adulto significativo" nella costituzione della persona complessa, intera, soggetto dell'assistenza.
La complessità della relazione di mondo vitale per la comprensione assistenziale.

3.
VISSUTI E SIGNIFICATI DI SALUTE E MALATTIA
La salute, una dimensione personale, multidimensionale e relativa.
La malattia, esperienza vissuta della persona.
Illness, disease e sickness nell'esperienza di malattia della persona.
Malattia come rottura autobiografica e narrazione.

4.
ASSISTENZA INFERMIERISTICA: IL PRENDERSI CURA DELLA PERSONA IN RELAZIONE
L'epochè fenomenologica come strumento di conoscenza e percezione.
L'empatia come "metodologia" privilegiata di costituzione dell'esperienza assistenziale.
La relazione empatica: un agire intenzionale dell'infermiere.
La comprensione professionale nell'esperienza di malattia.
Integrare nell'assistenza standard e personalizzazione.
Il care-giver all'interno del sistema di care: importante risorsa per la continuità dell'assistenza.
Il prendersi cura: l'origine e la riscoperta dell'assistenza infermieristica.
Metodologie quantitative e qualitative per il prendersi cura.

5.
IL NURSING NARRATIVO: METODOLOGIA ASSISTENZIALE AD INTEGRAZIONE
L'approccio narrativo.
Il narrative nursing.
Il metodo narrativo: un approccio all'accertamento mirato.
Narrazione ed assistenza.
Alcune tecniche per un approccio narrativo all'assistenza alla persona.
La dinamica interpretativa delle narrazioni nello svolgersi della relazione assistenziale.
Altri strumenti della metodologia narrativa: l'agenda del paziente, la scrittura autobiografica ed il therapeutic emplotment.
Il nursing narrativo nel mondo del bambino.
L'approccio narrativo "fuori" e "dentro" la professione infermieristica.

6.
NARRAZIONI DI MALATTIA NELLA PRATICA ASSISTENZIALE
Casi clinici e storie di malattia a confronto.
Narrazione di una paziente: la signora Ornella.
Narrazione di una paziente: la signora Albina.
La storia del signor Gino: rottura autobiografica e therapeutic emplotment.
La narrazione della persona significativa: storia di Silvana, la nuora di Ornella.
L'utilizzo dello strumento "scrittura autobiografica": il vissuto di chi accudisce.
Il metodo narrativo "dentro" la professione: il vissuto di un infermiere che lo ha sperimentato.


S. Marcadelli, ha ricoperto diversi incarichi, anche direzionali, presso le Aziende ed ASL di Bologna. Attualmente svolge la sua attività coordinando il reparto di Pediatria presso la ASL Matera ed è docente di Infermieristica nelle scienze Umane, presso l’Università di Bari, sede distaccata di Matera.
G. Artioli, si occupa da tempo della formazione infermieristica ed è Responsabile della Formazione, Ufficio di staff alla Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Insegna Teorie e modelli dell’assistenza ai corsi di Laurea magistrale dell’Università di Parma e di Ferrara. Ha promosso, con la Facoltà di Psicologia dell’Università di Parma, l’attivazione del corso di formazione alla ricerca in ambito psicosociale per professioni sanitarie.


Per ricevere
NURSING NARRATIVO
Maggioli Editore • Edizione 2010
• Pagine 142 • F.to cm. 17x24 • ISBN 5410.1
Euro 10,50 anziché Euro 15,00 (sconto 30%)
clicchi su:

ACQUISTO ON LINE
Garanzie a tutela del Suo acquisto
- Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore: Tel. 0541/628200 - servizio.clienti@maggioli.it.
- Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.

<< TORNA ALLA PAGINA INIZIALE