Novità aprile 2009


Strumenti operativi
per le professioni sanitarie

MISURARE LA COMPLESSITA' ASSISTENZIALE


Volume di pagine 142
con Cd-Rom per esercitarsi
nella rilevazione dell'ICA

MISURARE LA COMPLESSITA'
ASSISTENZIALE

Quali priorità, quali problemi, quali difficoltà, quali rischi incontrano gli infermieri nell'esercizio quotidiano e responsabile della loro professione? Non sempre è facile rendere oggettiva e comprensibile la complessità assistenziale.

Questo nuovo volume di B. Cavaliere, esperto di organizzazione sanitaria, docente a contratto ai corsi di laurea magistrale di Scienze Infermieristiche e Ostetriche delle Università di Genova-Pisa-Firenze, consulente e formatore presso aziende ospedaliere, ASL, collegi, associazioni professionali, propone un minuzioso percorso che illustra e spiega l'indice di complessità assistenziale (ICA), indispensabile per:
determinare e gestire i processi operativi,
determinare classi di gravità per l'utente e classi di criticità per i processi,
quantificare e valutare l'appropriatezza delle azioni in rapporto alle prestazioni,
integrare l'equipe assistenziale,
comparare la criticità delle strutture organizzative,
determinare il fabbisogno di risorse,
misurare i costi.

Il Cd-Rom allegato contiene un programma dimostrativo delle possibilità di applicazione informatizzata del metodo di valutazione della complessità assistenziale, che permette di esercitarsi nella rilevazione dell'ICA e di elaborare i dati raccolti e la stampa di schede esemplificative per la pianificazione dell'assistenza infermieristica.

Questa, nel dettaglio, la struttura del volume:

1.
Lo scenario
• Il contesto.
• Il professionista.
• L'integrazione tra professionisti.
• I modelli organizzativi professionali.
2.
Gli strumenti operativi per la gestione del cambiamento
• "Empowerment".
• Il Business Process Reengineering (BPR) e il Business Process Improvement (BPI).
• Criteri e standard.
• Indicatori di qualità.
• I sistemi informativi e la forza della tecnologia dell'informazione.
• La competenza.
3.
Il "Sistema integrato di misurazione della complessità assistenziale"
• Determinare e gestire i processi operativi.
• Rilevazione della complessità assistenziale.
• Misurare lo stato di "gravità" delle cure assistenziali e la "criticità" dei processi.
• La pianificazione delle attività.
• Analisi delle azioni prescritte.
• Valutare l'appropriatezza delle azioni di assistenza.
• La comparazione della criticità delle strutture.
• Integrare l'equipe assistenziale con quella di supporto.
• Determinazione del fabbisogno.
4.
L'ICA come sistema di classificazione economica della funzione infermieristica
• La visibilità.
• L'ICA come driver multidimensionale.
• L'unità di finanziamento: l'impronta digitale.
• Il costo dell'Impronta digitale.
5.
Lo sviluppo informatico del sistema integrato per la determinazione dell'Indice di Complessità Assistenziale
• ICA - Versione 1.1 - Presentazione del sistema.
• Funzionalità e applicazioni.
• Maschere e sottomaschere.
• L'utilità del sistema per la sintesi dei dati orientata all'appropriatezza delle cure.
6.
L'implementazione del sistema.

Per ricevere subito
MISURARE LA COMPLESSITA' ASSISTENZIALE
Maggioli Editore - Novità aprile 2009 - con Cd-Rom
Pagine 142 - F.to cm. 17x24 - ISBN 5136.6
al prezzo speciale di euro 23,40
anziché euro 26,00
clicca su:

ACQUISTO ON LINE

• Per ogni ulteriore informazione in merito alla presente promozione contatti il Servizio Clienti Maggioli Editore al NUMERO VERDE 800-846061.

• Ai sensi del D.Lgs. 22.5.1999, n. 185, art. 5, Lei ha facoltà di esercitare il diritto di recesso, restituendo il prodotto acquistato entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del medesimo.